Cassa integrazione per la storica libreria Hoepli di Milano

E’ un periodo di crisi per l’editoria libraria italiana; il rallentamento delle vendite colpisce anche le librerie in un contesto più ampio di crisi economica generale. La libreria Hoepli di Milano, una delle più grandi librerie d’Europa, la cui sede attuale si trova vicino al Duomo, fondata nel 1870 da Ulrico Hoepli, da Lunedì 7 Gennaio farà partire la  cassa integrazione a rotazione per circa 60 librai, per una durata di 3 mesi, che potrebbero essere poi prolungati ( come afferma il funzionario della Cgil Milano che si è occupato della vertenza, Lorenzo Infante). Hoepli, tuttavia, è anche un’affermata casa editrice, particolarmente attenta al settore tecnico e scientifico ed è anche attiva sul portale di vendita online www.hoepli.it. Nell’Autunno scorso, inoltre, Hoepli ha stretto un accordo con il gigante Amazon, e dallo scorso 25 Ottobre è possibile acquistare i Kindle del colosso dell’e-commerce presso la libreria. A fine Dicembre, Hoepli, ha inoltre lanciato il nuovo sito mobile m.hoepli.it, pensato appositamente per chi desidera collegarsi al sito con il proprio smatphone.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?