Al via il Premio letterario La Quara dedicato al viaggio

la quaraAl via il Premio La Quara, concorso letterario innovativo per “short stories” con il quale Borgo Val di Taro si propone di rendere omaggio alla letteratura di viaggio e, attraverso tale genere, alla propria identità di terra di emigrazione.

Il nome del concorso, che significa “incrocio di vie”, rimanda al tema stesso del premio, ma anche ad uno degli angoli più suggestivi del centro storico di Borgo Taro, piazza La Quara: la piazza diventa così il simbolo di approdo del viaggio, nonché il luogo di vita e di comunità, dove le persone e le culture si incontrano.

Proprio nella piazza Quara, sabato 4 ottobre, avverrá la premiazione dei vincitori e sarà all’insegna dello spettacolo: le storie prenderanno letteralmente vita, fra musica e teatro e la consegna dei premi sarà accompagnata dalla recitazione di brani delle opere finaliste da parte della Compagnia Teatrale Zona Franca di Franca Tragni, con gli intermezzi musicali di Riccardo Costa Duo (chitarra e contrabbasso).

Tema del concorso è il viaggio, con le sue immense potenzialità, ideale per la combinazione fra narrazione e descrizione, aperto a suggestioni che spaziano dal destino di popoli interi all’avventura del singolo individuo, inteso nelle sue molteplici accezioni, in un mondo in cui l’uomo si sposta continuamente per cercare condizioni di vita migliori, in un costante moto che contamina e arricchisce la società nelle sue varie caratterizzazioni.

Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 30 agosto prossimo: sul sito http://premiolaquara.blogspot.it è possibile reperire il bando e le informazioni utili. Una giuria tecnica selezionerà fra i partecipanti i cinque finalisti, i quali saranno successivamente esaminati e votati da una giuria di qualità formata da nomi eccellenti del giornalismo e della letteratura, come lo scrittore e giornalista del Corriere della Sera Antonio Ferrari, lo scrittore e caporedattore della Gazzetta di Parma Luigi Alfieri, lo scrittore Guido Conti, la scrittrice Marina Del Cas e lo scrittore e giornalista RAI Luca Ponzi. A loro toccherà decretare il vincitore sabato 4 ottobre 2014.

Con la collaborazione della Biblioteca Manara e del Comune di Borgo Val di Taro, la prima edizione del premio “La Quara” è nata per volere di un comitato spontaneo composto da rappresentanti di lettori, scrittori, giornalisti e professori e grazie al prezioso sostegno di Banca Monte Parma e della Valtarese Foundation di New York, due istituzioni che si sono profuse negli ultimi anni proprio per la valorizzazione del territorio.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?