TITOLANDO di Stefania Lai

Entrai di nascosto sperando di non essere vista ma delle VOCI provenienti dal soggiorno mi dissero: VALERIA SEI IN RITARDO! Non mi restava che dire:<< CHIEDO SCUSA>> ai miei GENITORI ADOTTIVI prima di andare a dormire. LA PROSSIMA VOLTA non commetterò lo stesso errore, dissi tra me e me: entrerò dalla FINESTRA A LEVANTE!!!

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?