Le verità sepolte – Angela Marsons

Titolo: Le verità sepolte
Autore: Angela Marsons
Data di pubbl.: 2019
Casa Editrice: newton compton editore
Genere: Giallo & Thriller
Traduttore: Nello Giugliano
Pagine: 384
Prezzo: 9,90

le-verita-sepolte-

Un’ombra passò dietro la finestra aperta. Si intravide solo una testa. La detective valutò l’idea di entrare e strozzare chiunque incontrasse. Ma così non avrebbe aiutato Stacey. Non con tutti quei bastardi armati, e pronti ad ucciderla” (p. 349)

Durante un’esercitazione della Polizia scientifica in un vasto terreno nella contea di Birmingham, nel Black Country inglese, a seguito di diversi scavi, vengono ritrovate ossa uname riconducibili a crimini di 30 anni prima. La detective Kim Stone si ritrova ad indagare su questi ritrovamenti, insieme ad un vecchio collega con cui ha avuto un passato poco sereno e a tutta la sua squadra. I ritrovamenti infatti sono su un’area di competenza non sua e dunque deve collaborare con la squadra locale in un’INDAGINE CONGIUNTA.

La squadra di Kim invece si trova ad indagare sua una serie di crimini razziali, omofobi e d’odio apparentemente senza nessi tra loro. Anziani, giovani donne, studenti, tutti coinvolti. Scavare nel passato di ogni vittima, capire quali retroscena hanno portato ad una fine così straziante e anticipare le prossime mosse e le prossime vittime di un folle omicida o di una squadra di “cacciatori”.

Quali nessi ci sono tra i ritrovamenti di scheletri e gli omicidi odierni? Riuscierà la detective Stone a gestire entrambe le indagini, coordinando le azioni da svolgere con una squadra non sua e soprattutto collaborando con il detective Travis, seppellendo il passato?

Romanzo molto veloce e dinamico. Il tempo della trama è molto breve, poichè l’autrice ha voluto mettere l’enfasi sul ritmo incalzante di eventi, progressi nella ricerca e sviluppi di indagine che coinvolgono a 360 gradi tutti i membri dello staff. Scelta vincente è quella di inserire tra le possibili vittime, un membro della squadra di Stone, in modo tale che la detective dovesse per forza di cose accelerare le indagini, prendendosi dei rischi enormi sia personali, sia di carriera professionale.

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?