I lettori e gli ebook

ebook (foto, daily.wired.it)

Roma, Più Libri Più Liberi, 10/12/2011. Parliamo di ebook: cresce l’offerta ma anche la richiesta. Durante la fiera romana della piccola e media editoria l’Aie ha diffuso le cifre su titoli, generi, formato e vendite degli ebook che tanto fanno discutere e attirano l’attenzione di chi lavora in campo editoriale. L’obiettivo degli addetti ai lavori è triplicare il mercato del libro elettronico entro la fine dell’anno e quindi raggiungere circa lo 0,1 per cento del mercato complessivo librario. I titoli di ebook conteggiati nel novembre 2011 sono 18.816, contro i 6.950 del dicembre 2010: la narrativa gialla è quasi raddoppiata, fantascienza e fantasy scalano le classifiche ma non è da meno la narrativa italiana che in meno di dodici mesi è cresciuta del 143 per cento. A proporli sono soprattutto i piccoli editori (ben 284, contro i 58 grandi editori con marchi collegati). Il prezzo medio si aggira sui 10 euro, la metà rispetto ai libri di carta, e l’ePub è di sicuro la versione più rintracciabile. Ma chi è che legge gli ebook? Le statistiche parlano dell’1,3 per cento della popolazione dai 14 anni in su, persone già “identificate” come “lettori forti” che all’anno divorano tra i 12 e i 30 libri di carta, spesso comprano on line e seguono blog di recensioni e forum di lettura.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?