I fantasmi non muoiono mai – Lucia Tilde Ingrosso

Titolo: I fantasmi non muoiono mai
Autore: Ingrosso Lucia Tilde
Casa Editrice: Laurana Editore
Genere: romanzo giallo
Pagine: 371
Prezzo: 16 euro

Fresco di stampa,  I fantasmi non muoiono mai  – Laurana Editore – segna il ritorno della fortunata serie dell’ispettore milanese Sebastiano Rizzo. È la sua quinta indagine e l’editrice è orgogliosa di poterlo accogliere in catalogo dopo editori come Feltrinelli e Kowalski.

Un nuovo appassionante giallo di Lucia Tilde Ingrosso, sullo sfondo di una Milano gelida e nevosa.Il noir vede il brillante e malinconico ispettore alle prese con un’indagine sulla morte di una nuova Grace di Monaco. La trama, se pur classica, non è mai scontata. Il ritrovamento di un prezioso anello, appartenuto ad una nobildonna morta da dieci anni in un incidente d’auto in Costa Azzurra, riapre il caso sulla vicenda. Attorno alla famiglia della donna i misteri si infittiscono. L’anziano marito, Augusto, infatti ha dei dubbi su quella tragica morte, anche perché sulla tomba del loro figlio, morto cinque anni dopo la madre, qualcuno continua a portare dei fiori, rose blu, le preferite dalla donna. L’indagine è un vero e proprio rompicapo per l’ispettore e la sua squadra.

Si tratta di un giallo costruito in maniera eccellente, lontano da quelle tematiche che oggi sembrano andare per la maggiore: violenza, volgarità ed esibizionismo. Lucia Tilde Ingrosso è una scrittrice  che non scade in questi trucchetti fin troppo facili. I fantasmi non muoiono mai è un romanzo di grande respiro, che riesce ad equilibrare le accelerate di ritmo volute dal poliziesco a momenti intimi, dove i sentimenti più profondi prendono la scena, ma tutto sotto il segno della suspense, criminale ed esistenziale.

L’intreccio coinvolge sino all’ultima pagina e mette alla prova anche i solutori più esperti. Tra colpi di scena ed indizi depistanti, proprio quando sarà sul punto di segnare un fallimento, l’ispettore Rizzo finirà per ritrovare se stesso e risolvere questo intricato caso. Un romanzo dalla scrittura gradevole che riesce a guidare il lettore verso l’unica uscita. L’affascinante ispettore dunque ancora una volta non delude le aspettative di chi già lo conosce, ma al contempo neppure fa sentire esclusi coloro che lo conoscono solo adesso per la prima volta.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login