Si è concluso il Fantafestival di Roma

FANTAFESTIVAL_ROMA_mostra-internazionale-cinema-film-fantasticoDal 22 al 29 giugno a Roma è andato in scena la XXXV edizione del Fantafestival (Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico). Questa è stata un’occasione per tutti gli amanti dell’horror movie di riunirsi e dibattere con le più famose icone del brivido.
La maggior parte della programmazione si è svolta al Multisala Barberini dove le grandi icone dell’horror movie hanno potuto incontrare i fans. L’inaugurazione ha visto come protagonista il “Maestro del Brivido” Dario Argento, che ha voluto festeggiare i quarant’anni di Profondo Rosso proprio il 22 giugno.
Nelle altre serate si sono presentate altre grandi figure come le attrici Barbara Bouchet e Barbara Steele, la quale ha ricevuto il Premio alla Carriera.
Durante il festival si sono svolti vari concorsi, ai quali hanno partecipato circa 80 opere tra lungometraggi e cortometraggi.: il Premio Mario Bava è stato vinto da Fantasticherie di un passeggiatore solitario di Paolo Gaudio, “Migliore Opera Prima” tra i film italiani, Il Pipistrello d’Oro al Miglior Film Straniero è andato a Levan Bakhia con Landmine Goes Click , mentre quello per il miglior film italiano è stato vinto da Lorenzo Sportiello con Index Zero. Il Pipistrello d’Oro al Miglior Cortometraggio straniero è andato a Kevin Mc Turk con The Mill at Calder’s End, mentre quello italiano a Vincenzo Alfieri con Memories.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?