Premio Bottari Lattes Grinzane IV: decretati i finalisti


La sezione Germoglio (sezione dedicata ai migliori titoli di narrativa italiana e straniera pubblicati nel 2013) dell’ambito Premio Bottari Lattes Grinzane IV ha i suoi cinque finalisti: Stefania Bertola con “Ragazze mancine” (Einaudi), gli americani Peter Cameron con “Il weekend” (Adelphi) e Andrew Sean Greer con “Le vite impossibili di Greta Wells” (Bompiani), il norvegese Kim Leine con “Il fiordo dell’eternità” (Guanda) e Alessandro Mari con “Gli alberi hanno il tuo nome” (Feltrinelli).

La Giuria Tecnica, formata da Giorgio Bárberi Squarotti (presidente), Valter Boggione, Gian Arturo Ferrari, Paolo Mauri, Bruno Quaranta, Lidia Ravera, Giovanni Santambrogio, Serena Vitale e Sebastiano Vassalli, ha decretato i finalisti sabato 8 febbraio 2014 a Castiglione Falletto (Cn), presso la Cantina Terre del Barolo.

La cerimonia di designazione, condotta dalla giornalista Alessandra Perera, è stata accompagnata dal reading musicale tratto dallo spettacolo Quadri – La malora, un omaggio a Beppe Fenoglio con Luca Occelli (voce) e Franco Olivero (flauto), e dalla presentazione del cofanetto contente Barolo Docg 2009 e il romanzo ” La malora” ideato dalla Cantina Terre del Barolo e voluto dalla Fondazione Bottari Lattes per raccogliere i fondi necessari alla messa in sicurezza della “Censa di Placido”,  luogo fenogliano di San Benedetto Belbo (Cn), citato in diverse opere dello scrittore.

In questa nuova edizione del Premio, gli studenti tornano a essere i veri protagonisti, in accordo con le finalità dell’originario Premio Grinzane Cavour, voluto da Don Francesco Meotto nel 1982 per portare nelle scuole la letteratura contemporanea e offrire agli studenti la possibilità di sviluppare le loro capacità. Tra marzo e maggio 2014 i cinque libri in gara saranno letti e discussi dai 192 studenti delle dodici Giurie Scolastiche, una a Istanbul, presso il Liceo Italiano Statale I.M.I., e undici in Italia.

Sabato 14 giugno 2014, presso il Castello di Grinzane Cavour (ore 16.30), avrà luogo la cerimonia di premiazione, durante la quale si svolgerà in diretta, alla presenza di un notaio, lo spoglio dei voti espressi dagli studenti. Nei giorni precedenti i ragazzi parteciperanno ad incontri e workshop per confrontarsi con i cinque finalisti.

Il Premio Bottari Lattes Grinzane prevede anche la sezione denominata La Quercia, dedicata a Mario Lattes (pittore, scrittore ed editore, scomparso nel 2001). Segnala l’opera di un autore affermato che, nel corso del tempo, si sia dimostrata meritevole di un condiviso apprezzamento critico e di pubblico, per permettere di riscoprire un titolo di un grande scrittore internazionale. Il romanzo vincitore di questa sezione sarà scelto a insindacabile giudizio della Giuria Tecnica e verrà annunciato a mezzo stampa nel mese di maggio 2014. In occasione della premiazione di giugno, l’autore dell’opera vincitrice terrà una lectio magistralis su un tema letterario.

Il Premio Bottari Lattes Grinzane è organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes e dall’Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane, con il sostegno di: Regione Piemonte, Comune di Grinzane Cavour, Comune di Monforte d’Alba, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Banca d’Alba, Cantina Terre del Barolo, Enoteca Regionale Piemontese Cavour, Parco Culturale Piemonte Paesaggio Umano, Tu Langhe Roero.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.fondazionebottarilattes.it

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?