“Per un tuffo di libri”, tra le acque di Ischia

Quest’anno, tra le acque di Ischia, ci sarà una sorpresa per tutti gli amanti della lettura: attraverso l’iniziativa “Per un tuffo di libri” i bagnanti potranno scegliere tra 1600 volumi messi a disposizione dalla Casa Editrice Graus, in collaborazione con Confesercenti Ischia.

L’iniziativa vuole cercare di venire incontro a tutti i vacanzieri che, colpa della crisi economica, hanno magari deciso di rinunciare ad un nuovo libro a cui dedicarsi sotto l’ombrellone; attraverso “Per un tuffo di libri” l’editore napoletano permette agli ospiti di trenta diversi stabilimenti di scegliere tra un’ampia scelta di generi, dal fantasy al thriller alle letture ironiche. In più, grazie alla natura gratuita dell’iniziativa, l’editore spera di riuscire ad avvicinare alla lettura nuove persone.

L’editore Pietro Graus spiega come è nata l’iniziativa: “«Siamo convinti che con ‘Per un tuffo di libri’ molte persone si avvicineranno alla lettura. Ci sono molti tabù con cui il libro deve ancora convivere e tra questi c’è il prezzo o anche il vedere la libreria come luogo impenetrabile». Tra gli stabilimenti inclusi, il Blu Mar e la Cava dell’Isola, a Citara i Giardini Poseidon e a Sant’Angelo gli Amici di Sant’Angelo di Forio e l Bagno Italia al Porto, Bagno Mario ai Maronti; il Negombo a Lacco Ameno.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?