Per essere un lettore ci vuole un talento?

Da lunedì 7 ottobre, ritorna  l’appuntamento proposto da Orizzonti di Carta con il concorso di Marco Cavalli dedicato alla lettura e ai lettori.

L’evento proposto e supportato dal critico letterario e traduttore Marco Cavalli, e giunto alla seconda edizione, sarà suddiviso in quattro giornate unite dal tema: “Il talento del lettore”.

Una domanda quindi, sorge spontanea: per essere lettori occorre avere un talent?

È a questa domanda a cui cercano di rispondere gli organizzatori del concorso trovando una risposta che mira a capire i meccanismi che condizionano le nostre scelte, gli acquisti e i nostri gusti letterari; una risposta che cerca di affinare gli strumenti di lettura che tutti, indistintamente, lettori forti od occasionali, possediamo.

Il ciclo di incontri è aperto a tutti e propone un viaggio interessante nella passione della lettura che parte lunedì 7 ottobre con una lezione intitolata “Leggere per leggere”  e si concluderà il 28 ottobre con un’esplorazione del mondo affascinante della traduzione letteraria intitolata “L’avventura di tradurre Sade”.

Gli incontri si svolgeranno a Bassano del Grappa, dalle ore 20.30 alle ore 22 nella sala che ospita la raccolta Remondini, al primo piano della Carteria Tassotti.

 Per informazioni e iscrizioni info@orizzontidicarta.org.

0

Ti potrebbero interessare...

Login