“Per conto di Ariosto”, L’Orlando Furioso in chiave moderna

Il prossimo 4 maggio alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale Ariostea, sarà ufficialmente presentato il nuovo riarrangiamento del Furioso in una prospettiva squisitamente moderna. “Per conto di Ariosto” è un progetto organizzato da Matteo Bianchi e Irene Lodi in occasione del quinto centenario della pubblicazione della prima edizione dell’Orlando Furioso, e che vede il cantastorie ferrarese Matteo Pedrini vestire i panni del poeta Ludovico Ariosto. L’obiettivo sarà quello di creare un dialogo tra passato e presente, si cercherà di adattare i temi e gli argomenti ariosteschi al panorama attuale e di affrontare un viaggio spazio-temporale lunghissimo all’insegna della partecipazione e della comunicazione tra il pubblico e Pedrini ma anche, e soprattutto, tra gli stessi membri del pubblico, di qualunque generazione essi siano. Perché è proprio questo il cuore del progetto: l’integrazione e la scoperta di un grande classico della letteratura italiana in un ambiente stimolante e divertente.

1

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?