Manca un mese al Pisa Book Festival

slider_1440x460-01Dal 6 all’8 novembre si terrà a Pisa il Pisa Book Festival, salone nazionale del libro annuale dedicato alle case editrici indipendenti. Quest’anno saranno presenti 150 editori e verranno organizzati oltre 200 eventi dove si potranno proporre nuove idee, entrare in contatto con i lettori e presentare le loro novità all’interno della Sala dei Congressi del Palacongressi di Pisa. L’ospite speciale per questa edizione sarà la Scozia, infatti sarà presente una folta delegazione di scrittori, capeggiata da Nick Barley, direttore dell’Edinburgh International Book Festival. Tra gli altri saranno presenti anche autori del calibro di William McIlvanney, Donald S. Murray, Allan Massie e Jenni Fagan.
Il festival è giunto alla sua tredicesima edizione proprio con lo scopo di celebrare il libro, la lettura e l’indipendenza di pensiero. Nato nel 2003 è passato, nel corso di questi tredici anni, dai 56 editori della prima edizione ai 150 della scorsa, riuscendo a creare uno spirito di collaborazione non indifferente. Il programma si svolge lungo cinque filoni diversi, ma legati tra di loro: le anteprime degli editori, il focus sul paese ospite, i grandi ospiti, gli autori di La Repubblica Caffè, i seminari del centro traduzione e lo spazio Junior. In particola modo per lo spazio dedicato ai più piccoli è stato creato un programma per fare in modo che la lettura cominci fin dalla tenera età. L’evento per i ragazzi, Education, organizzato in collaborazione con gli artisti della sezione Junior e con l’Assessorato alle Politiche Scolastiche del Comune di Pisa, consiste in incontri coinvolgenti con scrittori ed illustratori di libri per bambini e ragazzi, dove le tre parole chiave sono : Partecipazione, Immaginazione e Creatività.
Per ulteriori informazioni e per il programma visitare il sito http://www.pisabookfestival.com/

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?