Loescher e Scuola Holden insieme per il concorso letterario “Prime Penne”

Al via la seconda edizione del Premio di scrittura creativa “Prime Penne”, premio collegato con l’omonima collana di narrative per la scuola della famosa casa editrice Loescher Editore e che quest’anno si avvarrà della imagecollaborazione con la prestigiosa Scuola Holden di Torino, fondata da Alessandro Baricco.

Il Premio costituisce un’opportunità concreta per i giovanissimi autori con un romanzo nel cassetto: il primo classificato vedrà il suo romanzo pubblicato nella collana “Prime penne” edita da Loescher e vincerà un corso di formazione presso la Scuola Holden.

Studenti e classi di ogni ordine e grado potranno partecipare con uno scritto a tema libero, inviandolo fino al 31 marzo 2015 all’indirizzo primepenne@loescher.it.
Ciascun elaborato verrà sottoposto a una giuria Loescher, costituita da dipendenti e collaboratori della Casa editrice, e a un Comitato scientifico, composto da specialisti del settore e dai lettori della Scuola Holden.
La premiazione si svolgerà a maggio nel corso del Salone del Libro di Torino.

La prima edizione è stata vinta dal racconto “Un cane indelebile” della quattordicenne Nausica Anerdi, un testo semplice e schietto che ricorda quanto siano difficili il mondo della scuola, le prime cotte, il bullismo, il bisogno di appartenenza al gruppo e al contempo la necessità di distinguersi, l’amicizia, la scoperta e l’invenzione del proprio futuro.

“Gli studenti sanno osservare con uno sguardo attento e critico il mondo che li circonda e sanno dare vita a opere originali, capaci di raccontare le loro emozioni ai lettori di tutte le età”, spiega Marco Griffa, Direttore Generale Loescher. “Nella precedente edizione del Premio abbiamo avuto dagli studenti di tutta Italia una risposta inaspettata in termini numerici e qualitativi, che ci ha incoraggiati a dare continuità a questa importante iniziativa”.

“Insieme a Loescher Editore abbiamo già messo in cantiere la collana “Backstage” – afferma Martino Gozzi, scrittore e Direttore operativo della Didattica della Scuola Holden – romanzi pensati per i ragazzi che vogliono imparare a scrivere seguendo le orme dei nuovi autori italiani. Premiare e riconoscere la creatività, la fantasia e la libertà d’immaginazione degli autori esordienti è un modo per ricordare anche a noi stessi che tutto comincia da lì: uno sguardo nuovo sul mondo, nella speranza di non perdere nulla della forza inimitabile delle “Prime Penne”.

Il regolamento del Premio è disponibile a questo link http://www.loescher.it/primepenne2015
image

1

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?