Inizia Bluetrusco, festival dedicato agli Etruschi

murloOggi, venerdì 3 luglio, dalle ore 17, prenderà il via la prima edizione di Bluetrusco, l’unico festival dedicato agli Etruschi. La manifestazione si svolgerà a Murlo, in provincia di Siena, e terminerà il 2 agosto. Il festival avrà luogo presso sarà il Castello di Murlo, che solo per questa occasione si illuminerà di blu. Sarà un vero e proprio viaggio con gli Etruschi di ieri e di oggi attraverso spettacoli, degustazioni, incontri, mostre, visite guidate ed una fiera di libri di archeologia.
La manifestazione si svolgerà nell’ambito delle Notti e dell’Anno dell’archeologia, che si terrà in contemporanea alla campagna di scavi nella vicina Poggio Civitate da parte della University of Massachusetts Amherst. Oltretutto saranno presenti grandi ospiti internazionali come Giovannangelo Camporeale, accademico dei Lincei e presidente dell’Istituto nazionale di studi etruschi e italici, e Moni Ovadia, attore teatrale, drammaturgo, scrittore, compositore e cantante.
Il festival è promosso dal Comune di Murlo, con la collaborazione di Fondazione Musei Senesi, Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Toscana, Provincia di Siena, Università di Siena, Università per Stranieri di Siena, University of Massachusetts Amherst, Fondazione Siena Jazz, British school at Rome. Media partner è la rivista “Archeo”. All’inaugurazione saranno presenti Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Fabrizio Nepi, presidente della Provincia di Siena, Alessandro Ricceri, presidente di Fondazione Musei Senesi, Andrea Pessina, soprintendente per i Beni archeologici della Toscana, Aydin Adnan Sezgin, ambasciatore della Repubblica di Turchia in Italia, Andreas M. Steiner, direttore di Archeo, e Giuseppe M. Della Fina, direttore artistico di Bluetrusco.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?