Il caso Bramard – Davide Longo

il caso bramard
Titolo: Il caso Bramard
Autore: Longo Davide
Data di pubbl.: 2014
Casa Editrice: Feltrinelli
Genere: giallo, Romanzo
Pagine: 254
Prezzo: 17,00 €

Scappare lontano dal dolore. Ma allo stesso tempo, rincorrerlo con foga.
Ecco ciò che Corso Bramard, un passato da più giovane commissario d’Italia ma ora semplice professore in una piccola scuola di provincia, continua imperterrito a compiere ogni giorno.
Fugge, rifugiandosi tra i monti nel Roero ed occupando la vecchia cascina di famiglia, in un paesaggio immobile, congelato, “dove la vita aveva fatto scalo per poi dirigersi altrove”.
Rude e di poche, pochissime parole, Corso vuole dimenticare un passato di sangue, una serie di delitti, di cui l’ultimo portò con sé la moglie Michelle e la piccola Martina.
Insegue perciò, paradossalmente, il dolore fisico, sfidando ogni notte la natura impietosa che lo circonda.
Una sola costante nella sua vita: le lettere inviategli negli anni dall’assassino, riportanti parti di una canzone di Leonard Cohen e scritte con una Olivetti del ’72. La stessa con cui vent’anni prima indicava alla polizia dove ritrovare i corpi.
Una perpetua partita aperta con il killer, che viene squarciata con un’ultima lettera. In essa, un errore, un indizio, qualcosa che riapre il caso.
Bramard torna così in città, nuovamente a Torino. Scandaglia ogni minimo dettaglio, si abbandona al suo imbattibile fiuto investigativo. Dissotterrando un’amara e sconcertante verità, e confermando che “la bellezza nasconde sempre qualcosa di irrimediabile”.

Un’atmosfera lenta e decisamente vintage che percorre l’intero romanzo, interrotta solo da sporadiche e brevi note di tecnologia.
Una costante miscela di degrado e disperazione ad avvolgere protagonisti, luoghi ed atmosfere.
Un ritmo volutamente lento, sottolineato dalla narrazione accuratamente descrittiva dei luoghi, dei personaggi e della loro psicologia. Un ritmo che diventa ipnotico, che trattiene l’attenzione del lettore, incuriosendolo e trascinandolo con sé fino al termine della storia.
Sono questi gli elementi alla base di un romanzo che non fa innamorare a prima vista ma conquista lentamente, di pagina in pagina.

1

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?