Gli Amanti dei Libri e Piersandro Pallavicini a San Vittore promuovono la lettura

La lettura arriva anche dove le persone sono rinchiuse, dove si può scappare solo con la fantasia, dove un libro può diventare motivo di svago e distrazione da una realtà molto difficile. Gli Amanti dei Libri promuove un gruppo di lettura all’interno della biblioteca del carcere San Vittore di Milano: in collaborazione con Maria Michela De Ceglia, responsabile delle attività culturali proposte ai detenuti nel terzo raggio, e l’editore Feltrinelli avverranno due incontri di lettura con Piersandro Pallavicini, scrittore e professore universitario di chimica a Pavia.

L’autore vigevanese presenterà ai detenuti il suo libro Romanzo per signora, l’undicesimo dei suoi tredici lavori, il sesto edito da Feltrinelli: una storia di amicizia tra cinque anziani in vacanza a Nizza tra segreti passati che riaffiorano, eccessi e bella vita dell’arzillo gruppo e la ricerca di verità mai avute.

Dalle ore 13:00 alle 15:00 di venerdì 14 e 28 febbraio si svolgeranno gli incontri rivolti ai soli detenuti. Prima verrà letto il libro e successivamente si raccoglieranno impressioni, commenti e chiarimenti dei carcerati sull’opera.

Per Gli Amanti dei Libri sarà inoltre presente la giornalista Barbara Bottazzi già protagonista di un  reportage all’interno delle mura del carcere milanese con un’intervista a Francesco Fusano, detenuto che si occupa della distribuzione e dei prestiti dei  libri all’interno della prigione.

Per leggere l’intervista vedi: http://www.gliamantideilibri.it/archives/26448         

La locandina dell’evento:

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?