Festivaletteratura di Mantova: al via la XVIII edizione

Dafestivaletteratura l’autore inglese Jonathan Gottschall, docente di inglese al Washington & Jefferson College di Pittsburgh, al premio Pulitzer Elizabeth Strout, al giornalista spagnolo Rafael Chirbes, e ancora Julian Fellowes, noto autore della serie tv Dowtown Abbey, Colum McCann, Per Olov Enquist ed Eric Emmanuel Schmitt: questi i grandi nomi che prenderanno parte all’ormai storico Festivaletteratura.

Arrivato ormai alla sua diciottesima edizione, il Festivaletteratura di Mantova aprirà i battenti mercoledì 3 settembre con 340 eventi, tra gratuiti e a pagamento, e 350 ospiti tra cui figureranno celebri nomi della letteratura internazionale.

Anche quest’ anno l’attualità ricoprirà il ruolo di tema portante lungo lo svolgersi dell’intera manifestazione. Due le materie di primario interesse che veranno affrontate nel corso di queste cinque giornate: l’evoluzione della comunicazione e del giornalismo con l’avvento di Internet e dei social network, e la sempre più controversa emergenza immigrazione.
Riguardo la prima, verrà proposto un percorso di analisi della trasformazione, curato da Roberto Casati, Michela Murgia, Miki Ben-Cnaan e l’atteso Jeremy Rifkin, che esaminerà le conseguenze di questa rivoluzione digitale in rapporto al nostro modo di produrre e consumare attraverso l’utilizzo di Internet.
Invece, il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, presenzierà al Festival per entrare nel vivo della questione immigrazione, e sarà affiancata dal regista Andrea Segre, autore di molti docufilm sull’argomento.

Tra le anteprime più attese le nuove produzioni letterari di Chicca Gagliardo, Emily Dickinson, Marina Cvetaeva, Bruno Munari e Yves Klein; e per la prima volta a Mantova il poeta Pierluigi Cappello autore del libro di poesie per bambini “Ogni goccia balla il tango”.

In memoria del Centenario della Prima Guerra Mondiale, il progetto “Caro Padre, Vidiro” sarà l’installazione sonora, all’interno della cripta di San Sebastiano, che permetterà di ascoltare le voci dei tanti italiani chiamati alle armi.

Infine, sarà possibile prenotare/acquistare i biglietti per il Festivaletteratura o chiamando il numero 0376.288361, o rivolgendosi alla Biglietteria del Festivaletteratura, presso la Loggia del Grano della Camera di Commercio in via Spagnoli (Mantova).

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?