Duemilalibri Gallarate – Gli eventi di martedì 18 ottobre!

Anche per martedì 18 ottobre Gallarate ci riserva una serie di incontri molto interessanti all’interno della cornice del festival letterario Duemilalibri. Scopriamo insieme tutti gli appuntamenti!

Il programma inizia alle 17 quando, a Palazzo Borghi, si potrà passare l’ora del te in compagnia di Giampiero Pisso, che presenterà il suo libro La tela del maligno. Il lavoro di Giampiero Pisso è un vero e proprio romanzo storico, che attraversa il tempo e che ci permette di scoprire le caratteristiche del 1600 e, soprattutto, dell’opera Il trionfo dell’ordine dei Benedettini.

Alle 18, invece, ci spostiamo al Museo MA*GA in cui lo scrittore Franco Buffoni parlerà ai lettori del suo libro, Vittorio Sereni e la linea lombarda, in cui racconta l’uscita, nel 1952, presso le edizioni Magenta di Varese di una antologia curata da Luciano Anceschi intitolata Poeti di Linea Lombarda. Il titolo nasceva da un incrocio tra Canzone Lombarda di Vittorio Sereni e Linea Kappa di Luciano Erba, una teorizzazione che ha avuto decisamente molto successo.

Alle 18.30, presso la Sala Martignoni ci aspetta qualcosa di completamente diverso: lo scrittore Andre Villa incontra i suoi lettori per parlare del suo libro Nelle isole del sole.  In questo libro si ricompongono tutti gli avvenimenti degli italiani nel Dodecaneso attraverso i documenti d’archivio, le testimonianze e le memorie di tante “piccole storie” individuali e collettive, cercando di restituire la complessità della vicenda storica e l’umanità dei suoi protagonisti.

Gallarate ci ha riservato due impegni molto interessanti anche per la sera: si comincia alle 21 al Ridotto Teatro Condominio insieme allo scrittore Massimo Picozzi e al suo libro Profiler. Massimo Picozzi, criminologo ed esperto di profiling, ci insegna a «leggere» con chiarezza e rapidità persone e situazioni, a individuare i rischi potenziali della vita di tutti i giorni, a capire quando seguire l’istinto se qualcosa ci allarma e a prendere le decisioni giuste per tenere noi e i nostri cari lontani dal pericolo. Attraverso le tecniche e i segreti dei profiler, svilupperete la capacità di riconoscere in un istante i segnali di rischio e sarete in grado di scegliere il comportamento più adatto a prevenire e disinnescare qualunque tentativo di inganno, truffa, furto, aggressione e – visti i tempi – terrorismo.

Il secondo appuntamento serale è previsto alle 21.30 al Melo, in cui si terrà l’evento Poesia & Jazz. Una rassegna di acrobazie, esperimenti, azzardi poetico musicali in occasione del trentennale dell’Università del Melo a cura di Lorenzo Scandroglio.

Impossibile mancare!

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?