Da Regione Lombardia 22mila euro per digitalizzazione documenti storici

Riportiamo la notizia battuta dall’agenzia Adnkronos così come riportata:

Milano, 2 gen. (Adnkronos) – La Provincia di Brescia e il Comune di Monza riceveranno entrambi 11.370 euro per la digitalizzazione di alcuni documenti storici. Lo ha deciso la Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alla Cultura, Massimo Buscemi, deliberando la prosecuzione del progetto ‘Biblioteca Digitale della Lombardia’. Si tratta di un programma dedicato alla promozione e diffusione del patrimonio documentario e allo sviluppo della sua fruizione attraverso la digitalizzazione dei documenti posseduti da biblioteche e archivi, con particolare attenzione alla storia locale della nostra regione. “Con questa iniziativa -spiega l’assessore Buscemi- vogliamo contribuire a conservare la memoria di importanti documenti legati alla storia e alla cultura della Lombardia. La digitalizzazione permette infatti di preservare un patrimonio destinato a degradarsi con il tempo”. Per quanto riguarda la Provincia di Brescia, il progetto finanziato (che si concludera’ entro la fine del 2012) prevede, da parte della Rete Bibliotecaria Bresciana, il proseguimento dell’acquisizione di pubblicazioni di carattere storico riferite al territorio bresciano (nella prima fase di sperimentazione, sono state trattate 100 pubblicazioni). Per quanto riguarda la citta’ di Monza, e’ prevista la riproduzione digitale di due periodici locali. Nell’ambito della prima fase del progetto ‘Biblioteca Digitale della Lombardia’, e’ in fase di ultimazione la digitalizzazione del settimanale monzese ‘Il Cittadino’ (edizione del giovedi’), dal 1906 al 2009.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?