Da New York a Notting Hill per innamorarsi ancora – Ali McNamara

Titolo: Da New York a Notting Hill per innamorarsi ancora
Autore: McNamara Ali
Data di pubbl.: 2014
Casa Editrice: Newton Compton edizioni
Genere: Romanzo
Traduttore: Anna Ricci
Pagine: 311
Prezzo: 9,90

Spumeggiante, dolce e un po’ svagata, Scarlett O’Brien è una grande appassionata di cinema, soprattutto di commedie romantiche. Il suo sogno è vivere la vita come se fosse un film, tra colpi di scena e dichiarazioni appassionate…Il ménage quotidiano accanto al fidanzato, il dolce Sean, tuttavia, non è così ricco di emozioni come accade alle protagoniste dei suoi film preferiti: posato e molto dedito al lavoro, Sean è sicuramente premuroso ma un po’abitudinario.

Sempre alla ricerca di nuove avventure, Scarlett decide allora di prendersi una vacanza e di andare a trovare il padre che si è trasferito per lavoro a New York. In compagnia del suo migliore amico Oscar, la ragazza vola verso la Grande Mela, dove l’aspetta una piacevole sorpresa: ogni angolo di questa città dinamica e piena di opportunità è come un tuffo in un set cinematografico! I giorni passati a New York si riveleranno divertenti e pieni di sorprese: nuovi amici, star del cinema, passeggiate a Central Park ma soprattutto una girandola di situazioni comiche e decisamente surreali per le quali Scarlett ha un incredibile sesto senso! Nella frenesia di queste giornate, Scarlett stringerà un forte legame con un amico: nuove sensazioni si risvegliano nel suo animo… Ma com’è possibile che senta qualcosa per un altro uomo, quando è consapevole del grande amore che prova per Sean?

Romanzo dolce e frizzante come la protagonista, sarà una piacevole compagnia estiva: Ali McNamara non delude e mantiene vivo lo stile scoppiettante e allegro al quale ci aveva abituati. “Ti assicuro che non sono perfetta. Tutt’altro. Chiunque mi frequenti può confermartelo. Non va quasi mai niente secondo i miei piani. Però il mio cuore è sempre nel posto giusto, e dietro tutto ciò che faccio c’è un desiderio sincero di aiutare le persone che mi circondano.” (p. 277): come non provare empatia per questa ragazza?

Una protagonista simpatica, una storia divertente e un pizzico di romanticismo: tutti gli ingredienti per una lettura in totale relax sotto l’ombrellone. L’atmosfera della Grande Mela si rivela una scelta vincente che vi farà venire voglia di rivedere qualche classica commedia ambientata a New York e, magari, di scegliere questa bellissima città come meta per le prossime vacanze. Alla fine del libro, infatti, la scrittrice ha inserito una vera e propria “mini-guida” della città, elencando tutti i luoghi imperdibili per rendere il vostro viaggio assolutamente indimenticabile.

0

Acquista subito

Chiara Barra

Se dovessi partire per un’isola deserta, e potessi portare con me soltanto un libro...sarebbe un’ardua impresa! Come immaginare la vita senza il mistero di Agatha Christie, la complessità di Milan Kundera, la passione di Irène Nemirovsky, l’amarezza di Gianrico Carofiglio, il calore di Gabriel Garcia Marquez, la leggerezza di Sophie Kinsella (eh sì, leggo proprio di tutto, io!). Ho iniziato con “Mi racconti una storia?” e così ho conosciuto le fiabe, sono cresciuta con i romanzi per ragazzi che mi tenevano compagnia, mi sono perdutamente innamorata dei classici...che ho tradito per i contemporanei (ma il primo amore non si scorda mai)!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?