Cuori in Trappola- Jennifer Hillier

Titolo: Cuori in trappola
Autore: Jennifer hillier
Data di pubbl.: 2022
Casa Editrice: Fazi editore
Genere: thriller
Traduttore: Giuseppe Marano
Pagine: 376
Prezzo: 18.90

Si dice che il passato non torna. Ciò che è stato ormai non può più essere cambiato o cancellato. Qualche volta questo detto di saggezza popolare si dimostra anche troppo vero. Lo sa bene Georgina Shaw una giovane dirigente all’apice della sua carriera che un giorno come un altro vede piombare la polizia nel suo ufficio, capeggiata da Kaiser Brody suo ex amico di infanzia e ora detective. Il corpo di Angela Wong, amica del cuore di Georgina ai tempi del liceo e misteriosamente scomparsa una notte dell’ultimo anno, viene ritrovato dopo quasi quattordici anni. Il caso, riesumato, si collega a quello dello Strangolatore di Sweetbay e dopo lunghe indagini si scopre che la mano che ha agito è la stessa: il fidanzato, in epoca liceale, di Georgina.

Numerose sono le prove che dimostrano che Geo era presente nel momento in cui Angela perse la vita e il processo si conclude con la condanna a cinque anni, per la donna, da scontare nel carcere di Hezelwood. In questo luogo Geo si ritrova faccia a faccia con numerosi criminali ma il peggiore tra tutte è il Mammut. Sarà solo l’incontro con Ella Frank, moglie di un potente capomafia, a far cambiare la situazione di Georgina. Mentre Georgina è in prigione, succede l’inpensabile: lo Strangolatore fugge dal carcere, lasciando dietro di sé una nuova scia di vittime, questa volta non si tratta più solo di giovani donne ma anche di bambini che indossano sempre una tutina con sopra la scritta “Guardami”.

Kaiser ha tenuto d’occhio Georgina per molto tempo, sospettando che lo Strangolatore stia aspettando il momento opportuno per prendere anche la sua vita.

Cuori Vuoti è un viaggio disturbante nella mente umana. Un libro bello e interessante che ha tutte le carte in regola per essere un ottimo libro. Si parte dalla trama che riesce a convincere subito e già dalle prime pagine ci si trova davanti a una storia scritta con un ritmo narrativo incalzante.

Il nucleo della storia ruota intorno alla violenza di genere (gli omici di giovani donne) riprendendo un argomento che sempre più spesso, purtroppo, compare anche nei rotocalchi che sono ben lontani dalla finzione. Jennifer Hillier costruisce la personalità malata dello Strangolatore (a mio avviso) attorno a figure realmente esistite che avevano lo stesso modus operandi del personaggio di finzione. Questa scelta narrativa conferisce una luce ancora più spaventosa alla storia che diventa qualcosa di inquietante ed estremamente reale.

Il romanzo non si limita a mostrare le efferatezze di cui può essere capace una mente contorta ma si spinge più in l°, arrivando a mostrare come il sistema giudiziario possa cambiare una persona e incancrenirla sugli aspetti peggiori di sé. In Geo, come personaggio, ho trovato pochissimo senso di umanità. Più che pentita per quanto fosse successo anni prima (e per il suo complice silenzio) sembra rammaricata al dover rinunciare alla sua vita di agi e al matrimonio. Resta un personaggio freddo e calcolatore con pochi momenti di umanità che vengono cancellati a volte dalla sua personalità a volte dall’ambiente che la circonda e che la corrompe molto lentamente.

Questo 2022 si apre, insomma, con una lettura potente e brutale al punto giusto che appassiona anche grazie al suo macabro fascino.

3

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?

Per continuare a navigare su questo sito, accetta l'informativa sui cookies maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi