Chiude un’altra libreria, questa volta a Roma

La crisi delle librerie sembra destinata a non fermarsi: un altro proprietario ha infatti annunciato la chiusura. Questa volta siamo a Roma, la libreria in questione è “Il corsaro”, storico esercizio in via Macerata al Pigneto; una libreria storica, attiva nella zona della Capitale da quasi dieci anni. Nemmeno un’istituzione come questa libreria è riuscita a vincere la crisi.

Il proprietario ha dichiarato: «Chiudo, la strada è cambiata, il quartiere non è più lo stesso. Quando ho aperto, nel 2003, ci si impegnava tutti quanti, ci credevamo. Erano gli anni in cui il quartiere sembrava essersi avviato ad una rinascita culturale». Invece nemmeno “Il corsaro” ha resistito.

L’inaugurazione, nel 2003, aveva attirato un sacco di persone, aveva presenziato anche l’allora sindaco di Roma, Walter Veltroni e per anni la libreria aveva rappresentato un rifugio per tutti gli amanti della lettura e dei libri. Ma ora, così come tante altre librerie, per colpa della crisi economica e soprattutto culturale, della possibilità di comprare on-line a un prezzo più basso  se ne va un altro punto fermo culturale. 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?