ASTROTREND D’AUTORE: 27 giugno – 3 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CANCRO

hesseCOME HERMANN HESSE: “Destino e carattere sono due nomi del medesimo concetto”.  

 

ARIETE: prologo di poche speranze nonostante la Luna nel segno che affila l’intuito e la penna. Purtroppo Sole, Mercurio e Venere contrari fanno pensare a troppe consonanti e poche vocali, quasi mancasse quello spazio di respiro necessario a non soccombere sotto gli impegni che come titoli pesanti vi fanno sembrare la pagina troppo piena. La famiglia richiede attenzioni, le questioni domestiche e private diventano improvvisamente urgenti, forse perché effettivamente, a parte gli umori un po’ ballerini di questi giorni, qualcosa da risolvere effettivamente c’è. Dovrete correre, fare lo slalom tra indice, prefazione e introduzione, accontentarvi alla fine di una pacca sulla spalla, senza troppe smancerie. Arrendetevi all’amore che non c’è, o almeno non c’è come volete voi. Weekend discreto tra manifestazioni ed eventi. In calo domenica. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

TORO: incipit da bersi come un distillato che diventa una sonata in crescendo tra mercoledì e giovedì col favore di Sole, Mercurio, Venere e con la Luna nel segno. Proiettati come una parola futuristica verso nuovi stilemi, state cercando strategie intriganti per aprire porte, cuori, sedurre menti che vorreste sfogliare come pagine di un romanzo erotico.  In modalità meta letteraria, saprete aggirare gli  ostacoli, i pochi imprevisti rimasti sulla strada disseminati da Marte contrario che sì, vi frena un po’ e vi fa consumare energia, forse troppa, ma che infondo grandi danni non ne fa. Giove è dalla vostra e assicura denaro e bei contratti a vista. Spendetevi pure per qualche progetto ambizioso che avete in testa da un po’: se cercate contatti che possano favorirlo, questo è il momento giusto. Weekend di pubbliche relazioni. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

GEMELLI: prefazione rallentata da qualche ritorsione stilistica lunedì causa Luna cattiva, ma si recupera in fretta sul piano dell’azione concreta assestando qualche buon colpo finanziario che vi ridà fiducia nel futuro. Se, invece, si parla di accenti d’amore, incisi affettivi e vita emotiva in generale qualche rallentamento c’è. Un po’ di noia forse, per le frasi che si ripetono uguali, i periodi troppo corti o troppo lunghi a seconda dei casi, i dubbi disseminati da Saturno opposto che picchia sotto il rigo per vedere quanto sapete mantenervi in equilibrio tra i chiaroscuri delle pagine. Resistete alla voglia di polemizzare, fuggire, forse anche tradire: si sa la vostra mente è una fonte inesauribile di fantasie vagabonde. Caso mai viaggiate davvero, anche a breve raggio, anche per una gita fuori porta: il weekend, con la Luna nel segno, da questo punto di vista si prospetta buono. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

CANCRO – SEGNO BESTSELLER: incipit di soavi speranze, con un lunedì che realizza almeno un sogno grazie alla Luna complice e a ben tre pianeti, Sole, Mercurio e Venere nel vostro segno.  Si vola verso il centro della settimana, con qualche punta di penna nella schiena, giusto a sprone per dare il massimo: tra mercoledì e giovedì potrete intessere la trama di un capolavoro letterario. Fluidi quanto basta, creativi oltre ogni limite, appassionati  cantori dell’amore e del senso, o del senso dell’amore, conquisterete cuori e lettori. Molto gettonati, la vostra presenza verrà richiesta per riunioni importanti, eventi e mondanità. Sarete bravi a motivare il prossimo grazie al favore di Marte che vi rende particolarmente grintosi senza togliervi una virgola della vostra sensibilità. Perfino il portafoglio torna poetico grazie al tintinnio delle monete. Weekend da prima pagina con un grande editoriale sponsorizzato dalla Luna nel segno. Genere della settimana: favola.

 

LEONE: prologo sognante che sa dei mari che ancora non navigate e del Sole che ancora non è il vostro sebbene l’estate sia giunta e l’ora del vostro compleanno lampeggi all’orizzonte. La Luna poetica vi proietta in avanti, ma gli incroci planetari vi tirano indietro e riportano a galla scompensi di ogni tipo: ricordi non archiviati, multe non pagate, amori non chiusi, lavori non finiti. Insomma siete un po’ sospesi come puntini a fine frase e tra mercoledì e giovedì un Marte potente e contrario potrebbe assestare un colpo alla vostra autostima o quanto meno rendervi dubbiosi circa scelte effettuate in un recente passato e non più mutabili. Attenti in famiglia, gli equilibri sono un po’ fragili, non date zampate a destra e a sinistra come Leoni impazziti. Weekend in ripresa con una bella Luna che vi invita ad abbandonare le vostre reali alture per scendere in piazza tra la gente e gli amici. Genere della settimana: Memorie.

 

VERGINE: incipit rallentato da un ragionamento troppo audace, da un pensiero fosco, da un’idea mutante che non riuscite ad afferrare a causa della Luna nebbiosa che sfuma di grigio e d’azzurro i contorni delle vostre pagine. Uscirete dall’impasse da mercoledì con un trittico planetario spettacolare che vede Sole, Mercurio e Venere complici e una Luna avventurosa che stimola viaggi, conoscenze, letture, dialoghi profondi. È tempo di affetti, soprattutto amicali, che sostengono i vostri progetti, vi aprono porte, facilitano possibili esperienze nuove in senso professionale. Fate gruppo e sapete guidarlo, la vostra attuale capacità di leadership, che si manifesta grazie all’appoggio di Marte, non passerà inosservata: chi da sempre vi considera troppo timidi e schivi per imporvi, dovrà ricredersi. Attenzione al weekend, però: possibili cadute di stile. Genere della settimana: romanzo corale.

 

BILANCIA: un tonfo da prima pagina questo inizio settimana burrascoso con la Luna opposta e ben tre pianeti contrari. Punti e puntigli, virgole e versi, rime che non tornano, conti a spasso. Siete nervosi, specialmente sul lavoro dove vorreste avere una maggiore autonomia: invece vi sentite osservati, controllati, giudicati per qualsiasi inezia. Dovete aspettare settembre e l’arrivo di Giove nel segno per fare quel salto di posizione ed economico che avete in mente. Non fate scontare ai vostri affetti le letture indigeste e sgrammaticate di questi giorni convulsi e arrabbiati. Prendete fiato, ma confrontatevi, date al partner e ai familiari la possibilità di essere partecipi delle vostre vicende senza farli sentire inadeguati. Weekend di recupero con una bella Luna che segna almeno un punto a vostro favore.  Genere della settimana: romanzo horror.

 

SCORPIONE: incipit romantico a ricordare fraseggi, citazioni d’amore, parole vere o immaginarie che avete sentito o che avreste voluto sentirvi dire. Comunque tutto fa brodo, o meglio poesia in questo piacevole rimescolamento interiore che vi rende finalmente vivi.  Funzionano i contatti, le relazioni, gli scambi di opinione, gli affari per chi lavora nell’importexport, i viaggi brevi e lunghi. La voglia di avventura si espande a tutta pagina  insieme alla passione che attraversa ogni riga grazie a Marte, sempre lì, come un faro, nel vostro segno. Siete pronti a buttarvi come una vocale nel mare magnum delle consonanti per trovare il vostro posto al sole. Fate attenzione unicamente a qualche stonatura verbale tra mercoledì e giovedì, due giornate poco adatte a trattare di questioni contrattuali e/o burocratiche. Ottimo il weekend con una domenica da urlo che sarebbe un vero reato trascorrere in casa. Genere della settimana: poesia.

 

SAGITTARIO: prologo un po’ amaro con la Luna impigliata tra le righe a raccontar di qualche dissapore familiare che crea scompiglio tra le mura domestiche. Da martedì ci si riprende e si balza in alto quasi come un accento: creatività, passione, ottimismo fanno capolino finalmente, ma dovrete attendere ancora un po’ per proiettarvi davvero verso nuovi linguaggi e narrative sperimentali. Saturno vi vuole ancora qui, sull’attenti, e vi spinge a fare continue valutazioni: di voi stessi, degli altri, della vita in generale. Pesa un po’ questo andare e tornare tra le pagine, muovervi avanti e indietro tra i capitoli, ma avete bisogno di capire il passato prima di poter anche solo immaginare il futuro. Attenzione al weekend, invece, un po’ complesso per la Luna opposta e a rischio di qualche spesa imprevista. Genere della settimana: Meditazioni.

 

CAPRICORNO:  tre pianeti contrari per non parlar della Luna! L’incipit è decisamente splatter: sentirvi una gigante macchia di’inchiostro dai contorni irregolari spiaccicata su una candida pagina, sarà il minimo che vi potrà capitare. Non funziona la comunicazione, la mediazione, la contrattazione, l’esigenza, per altro giustissima, di far valere le vostre posizioni. Ci sono interruzioni continue in questo periodo faticoso e incespicante con principali e subordinate poco sensate che vanno ognuna per contro proprio. Non riuscite a trovare il bandolo della matassa, nemmeno di quella sentimentale che pare un’accozzaglia di vecchi ricordi e visioni illusorie sul futuro. Da giovedì si marcia meglio grazie ad un nuovo giro di Luna che, almeno, vi rimette in moto l’energia e la vitalità. Weekend un po’ così: portate pazienza. Genere della settimana: romanzo gotico.

 

ACQUARIO: prologo fitto di dialoghi con possibili incontri importanti per determinare alcune scelte fondamentali relativamente a  progetti che state seguendo. Per il resto siete un po’fermi: nei sentimenti, nella voglia di fare, nelle vostre visioni letterarie futuristiche. Colpa dei troppi pianeti in Cancro che tendono ad ancorarvi alla realtà e vi smontano dentro quelle suggestioni lessicali d’avanguardia con cui in genere riuscite ad attirare l’attenzione e ad aprire molte porte, anche professionali. E poi c’è Marte che vi prosciuga l’energia e vi rende anche di salute più cagionevole. Il tedio della quotidianità vi sembrerà insopportabile, specialmente tra giovedì e venerdì con una Luna avversa che ostacola le vostre relazioni soprattutto familiari o che può creare qualche disguido domestico. Weekend nettamente migliore da dedicare all’arte o al bricolage. Genere della settimana: Manuale del Fai da Te.

 

PESCI: prologo ottimo con la Luna nel segno che vi proietta tra le bellezze estreme della vostra creatività, dell’intuito, della percezione magica delle cose. Sole, Mercurio e Venere favorevoli allietano il cuore, pompano inchiostro ed emozioni, strabiliano con titoli da prima pagina, ma aiutano anche il portafoglio finalmente! Più risorse quindi da giocarsi in questa settimana con effetti speciali, soprattutto tra giovedì e venerdì, momento ideale per appuntamenti, incontri, eventi, contrattazioni di ogni genere. L’amore vola nell’Olimpo degli dei e voi, nonostante le dissonanze di Giove e Saturno, vi sentirete compresi, amati, “letti”  intensamente nella vostra intimità come un romanzo erotico. Su certe scelte molto importanti da effettuare state ancora sull’attenti, meglio rimandare a settembre quando almeno la dissonanza di Giove sarà passata. Weekend con qualche inghippo, ma domenica sera si recupera. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?