ASTROTREND D’AUTORE: 16 – 22 novembre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ACQUARIO

COME SIMONE WEIL: “La verità è una, la giustizia è una. Gli errori e le ingiustizie variano all’infinito”.

 

Simone Weil è stata il più geniale connubio mai esistito di sentimento e passione, pensiero e azione: in lei, come in ogni Acquario, la filosofia divenne esistenza e l’esistenza filosofia.

Nata il 3 febbraio 1909 a Parigi ebbe fin da giovane una tempra tutta particolare: di carattere forte, ma sensibilissima, a quattordici anni cadde in uno stato di profonda depressione e sfiorò il suicidio.

Laureatasi brillantemente in filosofia e insegnante in vari licei, seguirà, in maniera tipicamente acquariana, la sua imperiosa vocazione intellettuale e sociale. Si farà infatti totalmente coinvolgere dalla condizione dei poveri lavoratori sfruttati: per questo, pur senza iscriversi a nessun partito, militerà nei movimenti dell’estrema sinistra rivoluzionaria, di cui, però, sarà anche la prima a cogliere i limiti denunciando le deviazioni della rivoluzione sovietica.

Intraprese un percorso intellettuale originalissimo e per alcuni divenne pietra di scandalo, per altri simbolo felice dell’antimilitarismo più radicale.simone weil

Convinta che la filosofia non debba essere astratta teoria, la Weil decise di sperimentare sulla propria pelle il suo pensiero. Come ogni Acquario si mostrò capace di dare sostanza ai propri alti ideali mettendosi in gioco in prima persona. Lasciò quindi l’attività di insegnante per lavorare prima come manovale presso una società di costruzioni meccaniche e poi come fresatrice alla Renault.

In seguito si avvicinò al cristianesimo in maniera profonda attratta dalla figura di Cristo come icona di tutti i poveri della terra. Politica e religione fondarono i nuovi ideali della Weil che decise di partire per la Spagna per unirsi agli anarco-sindacalisti, ma inorridita dal massacro della guerra civile lascerà tutto per andare ad Assisi in cerca di pace spirituale.

Qui la conversione religiosa divenne totale e la pasionaria sociale si trasformò in una rivoluzionaria mistica che modellò la poesia in preghiera, che lesse i testi sacri e che per comprenderli meglio imparò il Sanscrito.

Da Londra svolgerà il delicato ruolo di redattrice alla “Direction de l’Interieur de la France Libre”, e “libertà”, si sa, è la parola chiave dell’Acquario, quella per cui è disposto a vivere e a morire.

Provata dagli estremi sforzi fisici a cui volutamente si sottopose per realizzare una reale comunione con gli uomini e con Dio, morirà in sanatorio a soli 34 anni, lasciandoci una moltitudine di “Quaderni”. Pubblicati postumi, costituiranno il testamento spirituale di Simone Weil i cui pensieri hanno il gusto dell’umano, la bellezza del divino e la forza trascinante della verità.

 

ARIETE: l’incipit è difficoltoso, con una sintassi nervosa che potrebbe crearvi qualche problema sul lavoro. Già da martedì, però, un bel giro di stilografica vi rimetterà in pista con un umore decisamente migliore e la possibilità di spendervi in maniera proficua nell’ambito delle relazioni interpersonali. Mercurio in settimana torna positivo rimettendo in riga tutti i vostri neuroni e attivando con solerzia il vostro acume anche finanziario. E’ un momento buono per investimenti, richieste economiche, finanziamenti, mutui. Da sciogliere resta il nodo della congiunzione Venere – Marte in aspetto difficile che potrebbe rendere tesi i rapporti con il partner ed eventuali soci. Possibile anche una certa stanchezza fisica da recuperare con qualche buona lettura distensiva nel weekend. Genere della settimana: fumetti.

 

TORO: partenza roboante con una bella Luna a tutta pagina che vi inchioda a nuovi desideri di viaggio, di libertà, di emozioni esotiche. Leggero calo da martedì con una realtà, soprattutto professionale, che vi costringerà ad abbandonare temporaneamente certi sogni per saltare come grilli tra un paragrafo e l’altro, evitare di scivolare su una virgola, o prendervi un punto esclamativo sul muso. Per fortuna Mercurio smetterà di farvi opposizione, e questo dovrebbe liberare almeno la vostra mente, da una serie di contorsioni grammaticali che negli ultimi tempi vi hanno portato a mischiare tempi passati e futuri. Sapete come si dice: chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato! E quindi non pensateci più. Buono il weekend da dedicare rigorosamente agli amici. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

GEMELLI: l’incipit è un fuoco d’artificio a pagina aperta con una Luna brillante che fino a giovedì vi induce a percorrere strade alternative, a sognare viaggi, favorendo spostamenti per lavoro o per piacere ed incontri molto proficui con persone di altre città. Dopo una fase più destabilizzante e solitaria, state ritornando i Gemelli di sempre: chiacchieroni, affascinanti, seduttivi, capace di inchiodare nei propri dialoghi di scena le persone più svariate. Merito anche del bellissimo connubio celeste Venere e Marte che vi inonda di energia: sarete in grado di sostenere una gran mole di lavoro, di correre a destra e a sinistra col sorriso, senza perdere nemmeno un’opportunità. Incantatori di serpenti, l’amore riprende quota e vi apre orizzonti letterari da togliere il fiato. Attenzione solo al weekend funestato dalla necessità di qualche revisione di bozza. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CANCRO: settimana umorale, un po’ come siete voi di natura, tra alti e bassi, con una Luna difficile che all’inizio vi rende guardinghi, forse troppo, e il puntello di Venere e Marte a marcare una scrittura poco fluida, intricata, incerta nei contenuti e nella forma. È il privato a buttarvi per aria, a causa di certe tensioni affettive, conflitti familiari, piuttosto che discussioni col partner. Quando siete in questo stato tendete a chiudervi nel vostro guscio per proteggervi dai seccatori e potete sembrare aggressivi, anche se in realtà vi state solo difendendo o addirittura cercate attenzione! Riuscirete a reimpostare un buon ritmo narrativo da giovedì con una bella e romantica Luna che vi aiuterà a trovare, nei vostri mille guizzi creativi, una fonte di piacere ed entusiasmo. Buon weekend, con una calo domenica. Genere della settimana: romanzo noir.

 

LEONE: settimana indecisa a causa di una parentesi lunare che tra martedì e giovedì potrebbe costringervi ad accantonare, ma solo per questi giorni, una qualche idea o progetto che speravate di lanciare nell’olimpo letterario. Gli input generali, in realtà, sono buoni grazie all’alleanza di Venere e Marte e di un Mercurio che insieme a Saturno vi riporta, da un punto di vista mentale, sul pezzo, con una ritrovata efficienza, lucidità, logica che non lascerà troppo spazio ai puntini di sospensione altrui. Nel giro di breve tempo saprete portare tutti dalla vostra parte senza più tentennamenti di sorta. Occasioni interessanti arriveranno dal mondo delle pubbliche relazioni, del sociale, della comunicazione dove potrete relazionarvi con successo ai più svariati personaggi. Weekend discreto con un picco felice domenica. Genere della settimana: libro inchiesta

 

VERGINE: l’incipit è promettente con una Luna avvincente che già lunedì potrà alzare le vostre quotazioni sul mercato letterario. Purtroppo lo sviluppo delle idee, l’incastro dei dialoghi, l’ingegno dei capitoli, potrà essere frenato da Mercurio che entra in posizione difficile unendosi al già dispettoso Saturno. Perderete, forse, un po’ della vostra memorabile lucidità, e sarete a rischio di cadere su una virgola che qualcuno, un po’ invidioso, potrebbe piazzarvi a fine frase. Giove e il Sole sono ancora dalla vostra, dovrete stare attenti, però, a non esporvi troppo, e possibilmente agire sottotraccia tessendo la vostra tela, per non dare modo a chi vuole frenarvi, di agire contro di voi. L’amore è in stand by, un solitario apostrofo rosa sospeso chissà dove. Weekend pensieroso. Genere della settimana: spy story.

 

BILANCIA: continua la bella onda letteraria che vi ha portato sulla cima del mondo, tra nuove e stilose copertine e trame inebrianti. Il vostro fascino, con Venere e Marte nel segno, è al massimo della potenza e potrete giocarvi in amore tra prosa passionale e romantica poesia. Anche Mercurio questa settimana diventa vostro alleato, stuzzicando idee finanziarie utili con la concreta possibilità di ottenere rimborsi o aumenti. Molto del vostro successo dipenderà dalla capacità che avrete di rendere solidi alcuni rapporti professionali e commerciali avviati da poco. Saturno positivo vi darà una mano, chiedendovi, però, di abbandonare un po’ di quella leggerezza tipica del vostro segno per diventare più tosti e martellanti con i lettori ancora indecisi. Weekend casalingo con qualche nuvola nera domenica. Genere della settimana: politica internazionale.

 

SCORPIONE: settimana un po’ nebbiosa, con un incipit concreto da romanzo realista che poi si perde nella spira di visioni d’avanguardia, tanto belle, quanto poco chiare. Colpa dell’elusiva Luna che lancia il sasso e nasconde la mano e di Mercurio che vi abbandona per altri lidi, sottraendovi un po’ di quell’arguzia luciferina che spesso vi fa intervenire nel modo giusto e al momento appropriato. In sostanza siete un po’ sfasati e faticate a capire quali sono le priorità perché vi sembra tutto importante, urgente, non rimandabile: il lavoro, la famiglia, l’amore, gli accordi! Un vero circo di pensieri che vi toglie un po’ il fiato, ma non gli attributi perché con il Sole ancora nel segno e Giove in buon aspetto, le vostre mosse restano forti e incisive. Lasciate dipanare le nebbie e già da venerdì con una magica Luna a bordo pagina navigherete in un meraviglioso weekend. Genere della settimana: fantascienza.

 

SAGITTARIO: decisamente più forti, siete come una penna che più passano i giorni, più si carica d’inchiostro spendibile in parole incisive, editoriali di successo, tra prose d’attacco e rime suggestive. Molto bravi tra martedì e giovedì a delineare progetti, fare squadra, fornire input intelligenti ai vostri interlocutori, potrete anche contare su un Mercurio di ritorno nel vostro segno. Tale passaggio stimolerà, nel caso ce ne fosse bisogno, la vostra immaginazione, il senso di nuovi viaggi reali e narrativi, la sfida di avventure professionali che potrebbero spingervi, complice anche Saturno, ad assumervi importanti responsabilità lasciando il vecchio per il nuovo. L’eterno Peter Pan che sonnecchia in voi, si sta svegliando e vuole crescere e trovare l’isola che c’è. Weekend sottotono, con un bel giro di pagina domenica. Genere della settimana: favola.

 

CAPRICORNO: partite con la Luna nel segno che dà colore e sentimento alle vostre visioni, fuoco alle vostre parole, illuminando i lati oscuri delle situazioni professionali e affettive. Purtroppo la duplice avversità di Venere e Marte non vi consente, però, grandi manovre. L’energia è al ribasso e il vostro rapporto col mondo pare un po’ teso, incerto, come se parlaste in una qualche lingua straniera e nessuno riuscisse a tradurvi in modo corretto. Più che di scrivere si tratta per voi di leggere e rileggere, il già detto, il già fatto, il già noto, perché la riflessione e la capacità di ragionamento sono la vostra forza e se saprete portare avanti un’analisi serrata troverete la leva su cui poter finalmente agire. Giove è sempre dalla vostra e illumina la direzione, anche tra pagine spiegazzate. Weekend di alti e bassi. Genere della settimana: meditazioni.

 

ACQUARIO – SEGNO BESTSELLER: com’è avvincente l’incipit del vostro romanzo personale con una Luna di rara bellezza e gaudio che si tinge dei vostri colori! Venere e Marte parlano alle vostre passioni, fisiche e intellettuali e vi concedono una settimana vincente, dove la testa e il cuore, il prima e il poi, il prologo e l’epilogo si avvinghiano per dare corpo ai vostri sogni letterari, ma non solo. La vostra penna diventa fluida e inarrestabile grazie anche ai buoni servigi di Mercurio che torna in posizione favorevole, aprendo una diga, laddove prima sorgevano muri invalicabili di cattive parole e silenzi indigesti. Possibile che siate contattati da persone di altre città, o che dobbiate fare trasferte per lavoro o piacere. Il meglio arriverà da fuori il vostro habitat, lasciatevi catturare da suoni esotici! Weekend di fitti dialoghi e piacevoli colpi di scena. Genere della settimana: narrativa straniera.

 

PESCI: meno incerti, partite con una piacevole Luna che vi fa masticare pagine su pagine, archiviare parole vecchie verso la scoperta di nuovi fraseggi e punteggiature. Avete ancora le ossa rotte per il recente passato, ma capitolo dopo capitolo state rimettendo insieme i pezzi in coerenza con le vostra mente sempre aperta e visionaria che mai si arrende ai soprusi della realtà. Attenzione, però, a Mercurio che entrerà in posizione difficile: da un lato questo aspetto stimolerà il dibattito su questioni importanti, dall’altro potrebbe rendervi, stranamente, un po’ taglienti verso chi la pensa diversamente da voi. Da venerdì il magico passaggio della Luna nel vostro segno, vi aiuterà a chiudere finalmente dei sospesi grazie a delle belle intuizioni su cui vale la pena lavorare adesso, ma anche nel futuro. Weekend eccellente e creativo. Genere della settimana: libri d’arte.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?