ASTROTREND D’AUTORE: 16 – 22 febbraio 2015

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER: PESCI

COME PIER PAOLO PASOLINI: La passione non ottiene mai il perdono”.

 

Pier Paolo Pasolini nasce il 5 marzo 1922 a Bologna.

Del vero intellettuale aveva l’inconfondibile stimmate: quello spirito critico che lo portò in più occasioni a polemizzare col suo stesso partito, quello comunista.

Dell’artista di razza aveva il “sacro fuoco”, quella passione fuori misura tipica dei Pesci, che i successi letterari e cinematografici, di matrice neorealista, riuscirono a rappresentare, ma mai a imprigionare.

Del genio aveva il destino. Un destino di solitudine che come un cancro dell’anima, aveva cominciato a divorarlo dopo la morte prematura del fratello partigiano, ucciso durante la Resistenza da altri partigiani.pier paolo pasolini

Destino, come spesso accade ai Pesci, di diversità, perché l’omosessualità del poeta, anatema aperto per la Chiesa, era motivo di dissenso anche nel P.C.I. che se non aveva risparmiato critiche allo stesso Togliatti quando lasciò la prima moglie per Nilde Iotti, temeva che la vita privata di Pasolini fosse passibile di strumentalizzazioni avversarie.

Ed ecco il suo libro “Ragazzi di vita”, scandalo italiano e successo mondiale, e la sua celebre raccolta di poesie “Le ceneri di Gramsci” dove emergono con forte sbalzo artistico le radici contadine ed operaie dell’Italia.

La grande fama raggiunse Pasolini attraverso il cinema, basti pensare a quel “Vangelo secondo Matteo” vera icona dei film su Gesù, dove un Cristo capopopolo e rivoluzionario, con i suoi occhi tristi e lo sguardo severo, dà la dimensione di quella “religiosità” pasoliniana che non venne mai meno, pure nelle sue tante contraddizioni.

Contraddizione che appartiene per definizione ai Pesci in quanto ultimo segno dello Zodiaco: raccogliendo in sé l’eredità di tutti i segni precedenti vivono eternamente sospesi tra il desiderio di fusione col collettivo e l’ansia ossessiva di definire la propria diversa ed irripetibile individualità.

 

 

ARIETE: siete in attesa dello sparo dello starter; anzi, immaginate una grande folla di lettori che aspettano impazienti l’apertura di una libreria del centro perché sta finalmente per uscire il vostro nuovo romanzo la cui pubblicità da giorni impazza sui media. Ecco, questa è la settimana che vi si presenta! Escludendo un lieve calo lunedì potrete contare su giorni davvero adrenalinici dove dovrete solo dedicarvi a prendere gli ultimi accordi sul giro di presentazioni che vi attende e, specialmente tra mercoledì e giovedì, è probabile siate coinvolti in eventi di rilievo e abbiate contatti intensi e molto interessanti per tutto ciò che concerne la vostra professione o i vostri hobby. Weekend assolutamente eccellente con Luna, Venere e Marte che piombano come un fulmine sul vostro segno: risplenderete di luce, ma senza bruciarvi. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

TORO: si parte di slancio con una splendida Luna che favorisce notevole fecondità letteraria! Non vi mancheranno quindi le parole giuste, mirate, per spiegarvi o convincere, per trattare o ritrattare se avete corso troppo. Attenzione solo tra martedì e mercoledì a non fissarvi su dettagli, forse inutili, specialmente in ambito professionale: l’ottimo è nemico del buono! Lasciate i perfezionismi ad oltranza ad i vostri amici della Vergine, in questo senso davvero insuperabili. Voi pensate a buttare giù i contenuti essenziali, a fornire le coordinate dei vostri progetti e delle vostre idee interfacciandovi con colleghi, amici e sponsor: in particolare tra giovedì e venerdì avrete davvero ottime chances di essere approvati a furor di popolo. Weekend tranquillo. Genere della settimana: intervista.

 

GEMELLI: immaginatevi scrivere di notte, vicino alla finestra illuminata dalla luna e da una candela.  Siete così, in procinto di lasciar finalmente fluire con impeto creativo tutta l’ispirazione che avete dentro, quella tensione tra gioie impreviste e rabbie fulminanti che ha reso difficile questo mese di febbraio. Ottime giornate quelle di martedì e mercoledì: prime risposte che arrivano, concretizzazione di affari, decisioni definitive da comunicare e che finalmente vi permetteranno di chiudere i sospesi e ripartire con nuovi progetti. Ancora tensione, invece, tra giovedì e venerdì con ben sei pianeti contrari! Ma è davvero solo l’ultimo colpo a getto di inchiostro nero. Dal weekend respiri lunghi e piacevoli con applaudito ritorno sulle scene.  Genere della settimana: fantascienza.

 

CANCRO: un po’di ansia lunedì, giornata impegnativa forse perché dovete parlare con qualcuno di temi importanti, fare un colloquio, affrontare un problema che rimandate da parecchio tempo. Poi, però, si gira subito pagina e tra giovedì e venerdì vi ritroverete tra le mani una manciata di ore straordinarie da vivere al massimo, ma anche da immortalare, come si faceva un tempo quando non c’era il p.c., sul vostro Diario intimo. Cosa potrebbe succedervi con ben cinque pianeti favorevoli su dieci? Una proposta di lavoro? Un momento di popolarità? Un’idea straordinaria? Un viaggio? Un amore? Un nuovo sogno? Qualunque cosa sia non aspettate sulla porta e andate fuori a cercarla, anche perché nel weekend la magia sarà finita e, come cenerentola a mezzanotte, dovrete tornare a casa.  Genere della settimana: fiaba.

 

LEONE: ci siamo! Un po’ di nervosismo e forse qualche discussione vi attendono ancora prima di entrare in scena. O forse, tra martedì e mercoledì, sarete costretti ad un’ultima feroce lite con l’editor perché vuole fare un’ennesima correzione al vostro romanzo che voi intuite già essere un bestseller. Se dovete discutere fatelo, ma con la classe che vi contraddistingue: non sempre chi avete intorno pensa in grande come voi. Abbiate compassione per coloro che si perdono in oziose minuzie e che vi redarguiscono per il font che avete usato: tanto avete azzeccato tutto il resto! Dal weekend con il triplo trigono Luna, Venere e Marte per voi si apriranno le porte di librerie e teatri: l’unico inconveniente saranno solo i troppi fan. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

VERGINE: pare strano, ma lunedì vi alzerete di buon umore con tante idee per la testa, nuovi libri il cui titolo vi ossessiona e che vorrete andarvi subito a comprare e perfino qualche canzone romantica da fischiettare in attesa di un incontro. Tutto merito della bella Luna che vi farà sognare e, forse, per cantarla con il Bilancia Caparezza, siete davvero “fuori dal tunnel”. In realtà ci siamo quasi, dovrete solo scivolare senza farvi troppo male tra le pagine lastricate d’inchiostro melmoso di giovedì e venerdì quando con ben sei pianeti contrari potreste discutere, innervosirvi o essere costretti a rivedere dei programmi ben precisi che vi eravate fatti: e si sa, per voi che non lasciate niente al caso, ritoccare l’indice una volta deciso il percorso, è davvero fonte di angoscia. Il weekend finalmente sarà anche un happy end.  Genere della settimana: commedia.

 

BILANCIA: lunedì un po’ lento con qualche preoccupazione domestica e/o familiare che vi impedisce di leggere con il solito vorace entusiasmo. Già tra martedì e mercoledì, però, sarete in grande recupero e particolarmente inclini ai piaceri della tavola e a quelli sentimentali: un romanzo d’amore o le ricette degli chef potranno suggerirvi citazioni ed ingredienti ad hoc. Approfittate di questa settimana per chiudere i sospesi, prendere decisioni definitive che, da buone Bilance, tendete sempre a rimandare nella speranza di poter fare tutto e di non deludere mai nessuno. Vi avviso, per tempo, perché il weekend potrà presentare qualche pagina stropicciata e vi attendono opposizioni planetarie che potranno rallentare la stesura del vostro ultimo libro. Genere della settimana: ricettario.

 

SCORPIONE: il vostro lunedì sarà un vero “chiacchierificio”, cosa singolare per voi solitamente eroi taciturni e solitari di romanzi gialli! Approfittatene per tessere la tela con corsivi eleganti, andare a caccia di titoli, capitoli e sponsor, convincere gli indecisi che la vostra penna incisiva e feconda è la migliore sul mercato. Un po’ di tensione tra martedì e mercoledì soprattutto nella sfera domestica e familiare. Non sbottate con i vostri cari, non ne vale la pena: vi rovinereste due giorni veramente magnifici, quelli di giovedì e venerdì con mezzo cielo a favore che esalta la passione, l’amore, la creatività, il divertimento. Sarà un momento magico per qualunque operazione desideriate portare avanti! Weekend tranquillo. Genere della settimana: romanzo romantico – erotico.

 

SAGITTARIO: siete affascinati dalle letture alternative, straordinarie, talvolta complesse che fanno viaggiare la vostra mente in mondi sconosciuti, tra suoni di filosofie e battiti di spirito ignoti ai più. Avete sfidato voi stessi, saggiato le vostre capacità ed ora, dopo tanta fatica, non sempre premiata, potete dire che sapete di cosa e come parlare. Belle giornate martedì e mercoledì quando rialzata la testa dai libri sarete pronti a confrontarvi con nuovi ambienti, a trattare, organizzare incontri. Un po’ di destabilizzazione tra giovedì e venerdì, con un cielo aggressivo che potrebbe non perdonarvi il tralasciare qualche dettaglio che poi così dettaglio non è. Weekend trionfale: non sprecate fiato e lasciate pure che siano gli altri a parlare, bene, di voi.  Genere della settimana: paranormal romance.

 

CAPRICORNO: settimana da equilibristi a fil di penna che parte di grido con la Luna nel segno concentrando già di lunedì situazioni importanti che vi vedono in prima linea. Potete ancora osare perché l’ascesa continua e vi chiede gioco di squadra, scrittura a quattro mani, letture di gruppo, partecipazione ad eventi, anche mondani, tra giovedì e venerdì quando avrete tutta la verve di un presentatore di successo. Attenzione, però, al clamoroso stop del weekend che vi attende a giro pagina. Terminare di leggere un libro che tanto ha emozionato ravvivando giorni e talvolta notti insonni è sempre un dispiacere, ma dovete prepararvi a nuove sfide e concentrarvi su altre letture, forse più complesse, ma che amplieranno i vostri orizzonti. Genere della settimana: romanzo collettivo.

 

ACQUARIO: splendida Luna nel vostro segno tra martedì e mercoledì che con la complicità di Sole e Mercurio, vi renderà copywriter dalle mille risorse. Funzionate: creativamente, ma anche economicamente. In questo momento i vostri pensieri possono davvero portare ad azioni concrete e vincenti che soddisfano non solo il vostro desiderio di libertà espressiva, ma anche il portafoglio. La vostra immagine piace e anche chi di immagine si occupa, come fotografi e grafici, potrà ottenere in questi giorni successo e commesse importanti. Weekend con piacevoli sviluppi da un punto di vista relazionale e comunicativo, ideale per confrontarsi e partecipare ad eventi di stile grazie ad un gruppo di pianeti amici che firmano il vostro cielo. Genere della settimana: fantasy.

 

PESCI – SEGNO BESTSELLER: chi avesse visto il Capricorno Jim Carrey nel film “Una settimana da Dio” ammiccare esaltato sulle note di The Power, può intuire cosa vi aspetta. Si comincia con una Luna piacevolissima che renderà pieno di incontri e di attestati di stima il vostro lunedì. E le pagine diventeranno sempre più intense e ricche di emozioni con un apice tra giovedì e venerdì da titolone in prima pagina grazie a ben cinque pianeti nel vostro segno. Questo significa che se c’è davvero un tempo per ogni cosa, questo è il vostro. Chiedete: colloqui di lavoro, opportunità nuove, migliorie contrattuali, presentatevi e troverete pane per i vostri denti. Amate, lasciandovi amare, riconciliatevi se c’è stata maretta, accettate inviti. Il Paradiso può attendere, voi no. Genere della settimana: biografia.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?