ASTROTREND D’AUTORE: 1 – 7 febbraio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

kiplingSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CAPRICORNO

COME RUDYARD KIPLING: “… Se riuscirai ad affrontare il trionfo e la sconfitta e a trattare questi due impostori proprio allo stesso modo … tua è la Terra e tutto ciò che vi è in essa, e, quel che più conta, tu sarai un Uomo, figlio mio!”.

 

 

ARIETE: una settimana un po’ rallentata con Mercurio e Venere che fanno le bizze e che scrivono note a margine con scrittura minuscola e talvolta incomprensibile per spingervi a revisioni, se non a vere e proprie correzioni. Dovreste mediare, soprattutto nell’ambiente di lavoro, ma proprio non ce la fate. Sempre molto diretti sembrano scapparvi vocaboli, preposizioni e avverbi in maniera compulsiva e incontrollata. Fermatevi e prendete fiato, almeno mercoledì e giovedì, con una bella Luna che vi spinge a guardare oltre i disguidi quotidiani favorendo trattative, affari e incontri con persone di altre città o comunque diverse da quelle del vostro ambiente consueto. L’amore lascia un po’ a desiderare: per qualcuno è un punto di domanda, per altri un accento sospeso tra le nuvole. La Luna contraria del weekend potrebbe mettere alla prova la consolidata grammatica del cuore, ma vedrete che già domenica potrete farvi coccolare. Genere della settimana: romanzo horror.

 

TORO: una settimana intensamente poetica piena di rime baciate, di sogni a bordo pagina, di ritmi salmodianti quasi a sottolineare lo slancio mistico che vi contraddistinguerà. Siete belli, ottimisti, positivi, capaci di trovare le parole chiave per entrare nel cuore serrato degli altri. Se non fosse per la Luna assassina di lunedì e martedì che con la complicità di Marte tenterà di far barcollare le vostre migliori intenzioni, potreste davvero ritirarvi su una nuvola e farvi servire prelibatezze in versi dall’alato Mercurio. Cercate di non rispondere alle puntute provocazioni di chi vuole mettervi in difficoltà, leggete invece Dante che scriveva: “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa”. Venere vi adora, smussa gli angoli, rende i vostri sentimenti e le vostre relazioni forti e passionali. Lasciatevi amare, accettate inviti nuovi se siete single, curiosate tra le righe dei pensieri altrui. Weekend eccellente che vi farà viaggiare col corpo o con la testa. Genere della settimana: Divina Commedia.

 

GEMELLI: l’energia e il vigore fisico sono decisamente buoni grazie al sostegno del Sole in felice aspetto al vostro segno. La settimana è ideale per riorganizzare la quotidianità, stabilire obiettivi, tabelle di marcia percorribili, traiettorie per progetti nuovi. Un po’ sfasate solo le giornate di mercoledì e giovedì con una Luna opposta che può presentarvi contrarietà burocratiche e una comunicazione meno fluida con il vostro entourage: attenti a non incespicare sulle virgole. I soldi in questo momento escono più del solito: possibili spese impreviste, ma anche qualche acquisto sfizioso che tenterà la vostra mente sempre colorata e un po’ pazzerella. Periodo giusto per valutare richieste di finanziamenti, mutui, per cercare opportune mediazioni e contrattazioni allo scopo di migliorare la posizione professionale ed economica. Weekend leggero che scivola con voi fra le righe di sogni esotici: fate i turisti nella vostra città e vi divertirete! Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

CANCRO: partite di slancio con una Luna incantata che accende passioni, sogni romantici e guizzi creativi. Parole in rima si stendono ai vostri piedi per concedervi veri e propri momenti di gaudio poetico. Peccato per l’accerchiamento della diade Mercurio e Venere che tenta di frenare il vostro volo e di riportarvi ad una quotidianità stringente che richiede aggiustamenti e mediazioni, non sempre facili, con partner ed eventuali soci. Avrete l’impressione che gli altri vogliano scaricare su di voi tutti gli impegni, le responsabilità, le grane, approfittandosi della vostra ben nota sensibilità. Siate fermi nel cercare dei validi compromessi, ma non fatevi prendere dalla tentazione di rispondere alle provocazioni con quei silenzi e musi lunghi tipici del vostro carattere un po’ lunatico. Il weekend potrebbe essere pesante come un punto esclamativo che vi cade sulla zucca.    Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

LEONE: il prologo non è dei migliori: tra lunedì e martedì con Sole, Luna e Marte contrari potranno sfuggirvi le keywords, il senso delle frasi, la logica del periodo. Punteggiatura incerta soprattutto in famiglia e nelle questioni domestiche: forse la casa ha bisogno di qualche piccola riparazione, o forse qualcuno necessita delle vostre cure e di una presenza più costante. Riuscirete a riemergere dalle righe tra mercoledì e giovedì con una Luna d’attacco che potenzia le vostre risorse creative, le soluzioni d’intuito, gli incontri improvvisi e folgoranti, anche in amore. Avete bisogno di definire l’indice, i titoli, lo sviluppo del vostro romanzo personale in una sinossi densa e chiara: non è il momento dell’azione, ma dell’elaborazione di strategie e pensieri nuovi. Weekend sottotono a rischio di incomprensioni pubbliche e private, con una domenica, per dirla alla Fabio Concato, bestiale. Genere della settimana: settimana enigmistica.

 

VERGINE: incipit da premio Nobel per la Letteratura con la Luna e Marte favorevoli, le seduzioni di Venere e Mercurio, e Giove sempre protagonista nel vostro segno. Funzionano molto bene le comunicazioni, il dialogo, lo scambio proficuo nell’ambiente di lavoro e nelle relazioni mondane e sociali. Siete sul pezzo si direbbe, non vi sfugge nulla, le vostre analisi e i vostri pareri contano, rischiate perfino qualche scoop capace di farvi balzare agli onori delle cronache. Uniche giornate veramente a rischio quelle di mercoledì e giovedì con una Luna balzana che riattiva qualche cattivo umore soprattutto in famiglia. L’amore invece funziona e pare il filo conduttore dei vostri gesti gentili e delle vostre parole ricercate: amore per un’altra persona, ma anche per voi stessi, finalmente gasati da una ritrovata autostima. Weekend eccellente con una Luna dagli occhi languidi che vi fa respirare poesia a cielo aperto.  Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

BILANCIA: le vostre letture sono un po’ ingolfate: non riuscite a liberare la mente, a volare tra nuove e avventurose grammatiche, perché i numeri di un’economia che non torna hanno sostituito le parole del cuore. Sì, qualche fattore finanziario fuori controllo potrebbe impensierirvi tra lunedì e martedì e in più le tensioni causate in questo periodo dall’insana accoppiata Venere – Mercurio vi rendono nervosi, un po’ pessimisti: rischiate di passare per dei pedanti correttori di bozze, soprattutto in famiglia! Mercoledì e giovedì respirerete un po’ con una Luna che vi rende più affabili mobilitando le vostre ben note risorse sociali ultimamente in sordina: approfittatene per concentrare in questi due giorni incontri e appuntamenti importanti. Il weekend, infatti, si irrigidisce su qualche riga storta e dovrete aspettare domenica per urlare finalmente il vostro barbarico YOP. Genere della settimana: economia e finanza.

 

SCORPIONE: settimana magnifica che parte in quarta con la miccia di Luna e Marte che accende sogni e visioni e colora di rosso la vostra scrittura rendendola fluida, intensa, emotivamente viva. Siete forti, energici, non solo fisicamente, ma anche nella testa. Riuscite a gestire benissimo la dialettica delle relazioni, il dialogo, la discussione, e impressionate per quell’aura decisa che riuscite a trasmettere. Perfino i vostri conflitti interiori che spesso vi destabilizzano, sembrano una pallido spettro del passato che fu. L’amore è possibile a più livelli: dagli incontri nuovi e romantici alle relazioni stabili che si rinnovano nei sensi e nelle promesse, il periodo è adatto per metterci il cuore. Il lavoro per chi è in cerca di un posto o di un allargamento del proprio giro di affari potrà presentare interessanti sorprese: datevi da fare tra incontri e colloqui. Weekend poetico “all’ombra delle fanciulle in fiore” per dirla con il Cancro Proust. Genere della settimana: poesia.

 

SAGITTARIO: l’incipit è meditabondo. Tra lunedì e martedì, complice lo stimolo di Luna e Marte, vi scoprirete particolarmente riflessivi, avvinghiati al vostro ultimo libro filosofico in cerca di una qualche verità che compensi le bugie del mondo. Avete bisogno di silenzio per pensare ed elaborare proposte, capire situazioni ancora ingarbugliate, imparare a decifrare affermazioni che vi sembrano messaggi in codice. Tra mercoledì e venerdì con la Luna nel segno ritroverete energia, voglia di fare e di incidere sulla realtà:  non sono escluse buone notizie finanziarie grazie all’agevole transito di Mercurio e Venere che potrà facilitare qualche brillante intuizione economica. Saturno vigila sulla vostra impulsività sentimentale: gli incontri da romanzetti rosa in questo momento vi fanno orrore, meglio leggere un buon libro davanti al camino e farvi ispirare dalle fiamme per ricordare la danza della passione. Weekend di acquisti e, per chi è appassionato, di foto artistiche fischiettando in città. Genere della settimana: Meditazioni.

 

CAPRICORNO – SEGNO BESTSELLER: una settimana roboante di accenti e punti, versi e capoversi, al centro della scena letteraria! Tra lunedì e martedì brillerete per arguzia, capacità di mediazione, capacità di leadership. Il momento è ideale per coordinare lavori in gruppo e dare vita a nuove associazioni. Mercurio e Venere nel segno vi rendono sensuali nella mente e nel corpo, capaci di attrarre con le parole e i gesti, di scrivere in poesia lungo la prosa dei giorni. Se siete single uscite, create occasioni per incontri e appuntamenti: Giove dalla sua felice postazione celeste può fare da gran cerimoniere. Il lavoro può dare notevoli soddisfazioni: piace la vostra chiarezza di idee, la determinazione con cui sapete portare avanti impalcature editoriali di grande respiro. Ciò che iniziate ora darà molti frutti in futuro. Il weekend con la Luna nel segno vi illumina d’immenso: divertimento e relax a bordo pagina in compagnia di chi più vi piace. Genere della settimana: narrativa epica.

 

ACQUARIO: il prologo è nervoso causa Luna e Marte che inaridiscono il fraseggio, spezzettano le frasi, confondono punti e virgole. Soprattutto nel lavoro, tra lunedì e martedì, potrà partirvi qualche vocabolo in più del dovuto: attenti a non andare alla guerra per questioni marginali. La verità è che siete un po’ stanchi, poco tonici, troppo impegnati, forse, su più fronti. Il Sole, però, è dalla vostra e un bel giro di Luna tra mercoledì e giovedì riuscirà a riportare la calma, a dipanare le ombre, a favorire confronti attenti con persone di valore che sapranno consigliarvi per le vostre scelte. Non è il momento giusto per agire contando sulla forza o la fortuna: questo è tempo di riflessione, di elaborazione di nuove trame, di strategie silenziose, di pensate originali com’è nel vostro stile, che potranno maturare in futuro. Il weekend è una pagina bianca a disposizione della vostra fantasia: scrivete, vi farà bene al corpo e allo spirito. Genere della settimana: saggio filosofico.

 

PESCI: l’incipit è quello giusto: Luna e Marte vi fanno volare già ad inizio settimana con creatività, simpatia, capacità di sedurre lettori inusuali. Sì, in questo momento riuscite ad attrarre l’attenzione più fuori dal vostro ambiente che nella consueta quotidianità. Possibile anche che dobbiate viaggiare per studio o lavoro e che questo favorisca lo sviluppo di progetti interessanti. Più nervose le giornate di mercoledì e giovedì per un passo di Luna poco cadenzato che ingarbuglia le frasi, irrigidisce i pensieri favorendo piccole e grandi polemiche. State calmi, è solo una passeggera macchia d’inchiostro: non vale la pena stracciare tutta la pagina appena scritta. L’amore infondo vi rassicura e gli affetti, in questa strada contromano che Saturno spesso vi obbliga a percorrere, sono davvero un toccasana per il vostro spirito: Mercurio e Venere vi vogliono bene, fatevi coccolare. Weekend piacevole in compagnia di amici. Genere della settimana: romanzo corale.

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?