Accade a Natale – Sarah Morgan

Titolo: Accade a Natale
Autore: Sarah Morgan
Data di pubbl.: 2015
Casa Editrice: HarlequinMondadori
Genere: Romanzo
Traduttore: Silvia Arienti
Pagine: 332
Prezzo: 14,90

Tyler e Brenna, Brenna e Tyler: impossibile immaginare separati i due atletici protagonisti di questa storia. Amici fin dall’infanzia, i due giovani si capiscono al primo sguardo e condividono l’amore per la montagna e per le discese a tutta velocità, alla ricerca di quel brivido adrenalinico che solo lo sci riesce a regalare loro.  Purtroppo Brenna, a dire il vero, è da sempre innamorata di Tyler e fa di tutto per nascondere i suoi sentimenti: la loro amicizia è il legame più importante della sua vita e non può rischiare di comprometterla. Inoltre Tyler, aitante ex atleta mondiale, ha uno stuolo di ammiratrici pronte a gettarsi ai suoi piedi: come potrebbe mai notare un “maschiaccio” come lei, sempre in abbigliamento sportivo e tuta da sci? Brenna è convinta che il giovane veda in lei una sorella, una compagna di avventure, una confidente: a questa convinzione si aggiunge il fatto che “Brenna non sa flirtare. E comunque, come si può flirtare con qualcuno che conosci da una vita?” (p. 60). Eppure, forse Brenna sottovaluta le sue potenzialità femminili e, soprattutto, l’importanza dei sentimenti che Tyler nutre per lei: per fortuna le sue amiche, desiderose di vederla felice, daranno una spinta al destino per spingerli uno nelle braccia dell’altra…

Terzo capitolo della saga della famiglia O’Neil, con Tyler e Brenna ci troviamo ancora una volta immersi nelle nevi del Vermont per passare il Natale allo Snow Crystal Resort, tra incantevoli chalet e panorami mozzafiato.  Per chi ha già letto i primi due romanzi della trilogia di Sarah Morgan, sa come questa scrittrice abbia un debole per gli uomini affascinanti e determinati e per le donne testarde e coraggiose: Tyler e Brenna non fanno eccezione e fin dalle prime pagine si resta colpiti dal fascino scanzonato del protagonista maschile e dalle grinta della protagonista femminile che, dietro l’aspetto della sportiva single e poco frivola, nasconde tanta timidezza e un animo molto romantico. Come nello stile dell’autrice, inoltre, i protagonisti hanno un passato di sofferenze e una grande vita interiore che li ha messi di fronte alle loro debolezze e ai loro limiti, che entrambi hanno cercato di superare con le loro risorse e con il sostegno della famiglia, che nei romanzi della Morgan è sempre una presenza solida che dà affetto e sicurezza.  L’amore gioca il ruolo fondamentale nelle trame di questa autrice: se nei precedenti episodi della trilogia si parlava di amore e carriera, amore e famiglia, al centro di questa storia c’è invece un interrogativo che tutti noi ci siamo posti prima o poi nel corso della vita: uomini e donne possono essere amici intimi?

Accade a Natale risponde a questa domanda in modo leggero, frizzante, ma non banale: anche se la trama non è molto originale, infatti, la storia non è né superficiale né sbrigativa e lo stile dell’autrice, fresco e diretto, e l’ambientazione d’atmosfera riescono ad impreziosirlo e a farne una lettura che vi farà passare qualche ora in piacevole compagnia.

1

Acquista subito

Chiara Barra

Se dovessi partire per un’isola deserta, e potessi portare con me soltanto un libro...sarebbe un’ardua impresa! Come immaginare la vita senza il mistero di Agatha Christie, la complessità di Milan Kundera, la passione di Irène Nemirovsky, l’amarezza di Gianrico Carofiglio, il calore di Gabriel Garcia Marquez, la leggerezza di Sophie Kinsella (eh sì, leggo proprio di tutto, io!). Ho iniziato con “Mi racconti una storia?” e così ho conosciuto le fiabe, sono cresciuta con i romanzi per ragazzi che mi tenevano compagnia, mi sono perdutamente innamorata dei classici...che ho tradito per i contemporanei (ma il primo amore non si scorda mai)!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?