Le librerie tedesche sfidano Amazon con il loro nuovo e-reader

Molte librerie fisiche vedono l’avvento del digitale e degli e-book come una minaccia per la loro attività. Altre invece accettano il cambiamento e ne colgono la sfida. E’ il caso delle catene libraie tedesche Thalia, Weltbild e Hugendubel, che hanno deciso di allearsi con aziende di tecnologia per creare un e-reader personalizzato. Tolino Shine è il nome del loro dispositivo che entrerà in diretta competizione con Amazon e Apple. Grazie alla partnership con il colosso delle telecomunicazioni Telekom e il Club Bertelsmann Program, le librerie possono unire alla loro esperienza e passione tutta l’expertise tecnologica e commerciale di cui hanno bisogno.  Anita Offel-Grohmann, direttore del Club Bertelsmann Program, riconosce il grande valore di questa alleanza «anche dal punto di vista degli editori la nascita del brand Tolino sembra essere l’iniziativa giusta al momento giusto. Gli editori tedeschi hanno reagito assai positivamente alla nostra collaborazione nel progetto perché siamo tutti d’accordo sul fatto che una vasta offerta è cruciale per soddisfare i clienti. In una parola, i 300.000 titoli di Tolino. Anche coloro che oggi leggono già in digitale percepiranno Tolino come uno strumento di un altro livello». Tolino Shine sarà acquistabile a 99,99 euro, oltre che nei store online, anche nei 1.500 punti vendita fisici delle librerie e negli  11.000 punti Telekom disseminati in tutta la Germania.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?