VI edizione del Festival Frontiere Letterarie: tredici comuni uniti dalla cultura

Ha inizio il 13 settembre, a Casnate con Bernate, il Festival  Frontiere Letterarie, che coinvolgerà fino al 16 novembre ben tredici comuni e ruoterà attorno al tema “Tra reale e surreale”

Nato nel 2008 con lo scopo di abbattere le frontiere letterarie e ideologiche, e giunto alla sua VI edizione, il festival  può ben dire di essere riuscito nel suo intento grazie alla collaborazione di Paola Cassina, ex assessore  di Lega Nord del Comune di Malnate e ideatrice della manifestazione, e Maria Croci, attuale vicesindaco e assessore alla Cultura. 

Filo conduttore sarà il tema Tra Reale e Surreale, con particolare attenzione ai bambini cui saranno dedicati laboratori e letture animate.

Il nostro intento – dice Paola Cassina – è far incontrare le persone intorno alla cultura. E in questi anni abbiamo notato che sono le mamme quelle che si muovono di più e disposte a fare molti chilometri per ascoltare e partecipare agli incontri con i loro bambini”. 

I 32 incontri previsti saranno all’insegna della cultura e vedranno la partecipazione di autori del territorio locale e non, con presentazione di testi e spettacoli teatrali.

Il festival unirà tredici comuni compresi tra il territorio varesino e comasco, che saranno liberi di sviluppare il tema nella massima libertà: Malnate, Binago, Casnate con Bernate, Como, Varese, Castiglione Olona, Faloppio, Guanzate, Olgiate Comasco, Guanzate, Lurate Caccivio, Solbiate, Tradate e Uggiate Trevano. L’intezione è di creare una rete di collegamento tra i diversi comuni, confrontandosi e abbattendo i confini geografici per ritrovare le radici comuni.La manifestazione sarà infatti itinerante e permetterà ai vari Enti di far conoscere le bellezze del proprio territorio.

A Malnate – spiega l’assessore Maria Croci – faremo quattro incontri, uno dei quali sarà dedicato alla lettura del ventitreesimo canto dell’Inferno di Dante a cura di Giosué Romano. L’incontro si terrà  in un luogo caratteristico per i malnatesi, le grotte di Mulera, nel parcheggio davanti al Crotto Valtellina”. 

Venerdì 13  si partirà  a Casnate con Bernate con la presentazione di Loreana Tosi de Le donne possono volare (Edizioni Gruppo Albatros Il Filo), per continuare sabato 14 a Malnate con il professore Giosuè Romano e a Guanzate con lo  scrittore Ezio D’Errico

Ospite d’onore del festival sarà Giacomo Poretti, del trio Aldo Giovanni e Giacomo, che il il 17 ottobre presenterà il libro Alto come un vaso di gerani (edizioni Mondadori) al Collegio Bentivoglio di Tradate. 

http://www.frontiere-letterarie.it/ 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?