Raffaele La Capria vince il Brancati 2012 per la narrativa

Eugenio De Signoribus con “Trinita’ dell’esodo” (Garzanti) per la poesia, Massimo Raffaeli con “Band a’ part” (Gaffi) per la saggistica e Raffaele La Capria con “Esercizi superficiali” (Mondadori) per la narrativa: sono questi i vincitori del Premio letterario Vitaliano 2012. La cerimonia di premiazione avra’ luogo a Zafferana Etnea (Catania) domenica 23 settembre, alle ore 20, nella Sala Consiliare di via Garibaldi 317.

Un premio speciale sara’ assegnato ad Angela Bonanno per “Antologia della malata felice” (Forme libere), segnalata dalla giuria presieduta dal sindaco Alfio Russo e composta da Luisa Adorno, Rosaria Barbagallo, Maurizio Cucchi, Antonio Di Mauro, Giorgio Ficara, Simonetta Fiori, Stefano Giovanardi, Piero Isgro’ e Salvatore Scalia.

Nella Sala Consiliare di Zafferna da venerdi’ 21 a sabato 23 settembre si svolgera’ la 43/a edizione del premio letterario Brancati promosso dal Comune in collaborazione con l’Universita’ di Catania che prevede una serie di manifestazioni. Sono previste tra le altre iniziative la mostra “Sicilian Dreaming Terra Suicula – Terra Australis”, personale di Billy Doolan, artista aborigeno australiano, a cura dell’Istituto di cultura Sicilia Australia Icsa, e il convegno “Voci di poesia contemporanea” a cura dell’organizzatrice scientifica Rita Verdirame, con relatori Elena Salibra, Massimo Bacigalupo, Antonio Sichera, Salvina Bosco, Antonio Di Mauro e Vanni Ronsisvalle.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?