Quando l’ebook supera l’hardcover

Mercoledì l’Association of American Publishers e Book Industry Study Group hanno reso noto un dato che ci si aspettava da tempo: nel 2011 negli USA la vendita di e-book ha superato quella dei libri (hardcover) nel segmento della narrativa per adulti. L’indagine è stata effettuata su un campione di circa 2000 case editrici e ha evidenziato altri dati interessanti. La popolarità degli e-book è più che raddoppiata nel corso del 2011, portando a questo storico sorpasso. In un mercato editoriale americano che perde il 2,5%, gli unici dati in crescita sembrano essere proprio quelli del digitale. Le vendite di e-book online sono passate dal 6% del 2010 al 15% del 2011, portando più di 2 miliardi di dollari nelle casse degli editori americani. La cui entrata principale rimane tuttavia legata al libro cartaceo, con un fatturato di circa 11 miliardi di dollari nel 2011. Lo stesso vale per le librerie reali, che rappresentano ancora il punto di vendita più importante per gli editori; con la differenza che mentre queste ultime registrano dati in calo (meno 12 % rispetto al 2010), le vendite online sono cresciute complessivamente del 35% in un anno. Facendo presagire che questo storico sorpasso sia solo il primo di una lunga serie.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?