Libri al Cinema dal 31 Marzo al 7 Aprile

Giovedì 31 Marzo 2016

i-ultima-tempesta-poster01L’ultima tempesta
Se siete alla ricerca di film drammatico questa sera potrete godere de “L’ultima tempesta”  film di Craig Gillespie che, come l’omonimo libro di Tougias Michael e Sherman Casey, parla della terribile tempesta che colpì il New England il 18 Febbraio del 1952. Due petroliere si spezzano letteralmente in due costringendo la guardia costiera di Chatham a un salvataggio impossibile, da una parte più di ottanta naufraghi lottano per la vita, dall’altra, un gruppo di uomini sfideranno il mare per riportarli in salvo. Una storia incredibile, che è un vero e proprio tributo all’intelligenza e all’audacia dell’uomo, ma al contempo ci ricorda che la natura non si può conquistare, se non obbedendole.

L’ultima tempesta – Il più grande salvataggio di sempre di Tougias Michael e Sherman Casey, Mondadori

 

13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi 52764
La storia vera che ha ispirato il nuovo film di Michael Bay, da questa sera nelle sale, è raccontata nell’omonimo libro dell’americano Mitchell Zuckoff. L’11 settembre 2012 un gruppo di terroristi attacca il consolato americano a Bengasi, in Libia. Sei agenti della sicurezza americana super addestrati entrano quindi in azione per salvare quante più vite possibili da quell’attacco terroristico, eroi veri che non si sono risparmiati e che sono riusciti a sventare una tragedia ben più grande. Ma cosa è successo veramente in quelle 13 ore? Il libro di Zuckoff ci porta nel cuore dell’azione, tralasciando le controversie politiche, portando alla luce una storia di coraggio e abnegazione che diventa più che mai baluardo della libertà e della vita umana.
13 Hours di Mitchell Zuckoff, Salani editore

 

coverlg_homeUn bacio
Ivan Cotroneo porta sul grande schermo il suo romanzo datato 2010 che vede come protagonisti tre giovani adolescenti alle prese con l’amore, la violenza e il bisogno di integrazione. Il libro viene definito come un giallo psicologico, un puzzle di sentimenti con una grande storia di un amore impossibile. Al cinema questo romanzo diventa un film sull’adolescenza e sulla ricerca della felicità, ma anche dell’omofobia e dell’emarginazione. Protagonisti sempre i tre amici che troviamo nel romanzo: Lorenzo, Antonio e Elena (che in pellicola diventa Blue), sedici anni e compagni di classe in una piccola cittadina di provincia, dove per un  motivo o per un altro vengono emarginati ed esclusi dal gruppo. È solo stando insieme che riescono a resistere e accettarsi per quello che sono.

Un bacio di Ivan Cotroneo, Bompiani 

Usticalocandina (1)
La pellicola, così come il libro di Renzo Martinelli, riporta la realtà dei fatti della terribile strage di Ustica il 27 Giugno 1980. L’areo DC9 della compagnia privata Itavia diretto a Palermo precipita tra le isole di Ponzo e Ustica, inabissandosi nella fossa del Tirreno a 3500 metri di profondità, 81 persone tra cui 14 bambini spariscono nel nulla.  Trentacinque anni dopo, finalmente, la verità viene raccontata e tradotta sul grande schermo, dopo le innumerevoli ipotesi e tre anni di lavoro a stretto contatto con ingegneri aereonautici.

Ustica – la verità dopo 35 anni di Renzo Martinelli, Gremese editore

 Lunedì 04 Aprile 2016

locandina (2)Ascensore per il patibolo
Film del 1958 liberamente tratto dal romanzo di Calef Noel, e diretto da Louise Malle, dove vediamo l’esordio dell’attrice Jeanne Moreau nei panni della protagonista. Julien insieme alla sua amante uccidono il marito di lei, in quello che si crede essere il delitto perfetto, finchè non rimane bloccato in ascensore. Da qui un susseguirsi di sfortunati eventi perseguiteranno i due amanti che verranno poi messi al patibolo.

Ascensore per il patibolo di Calef Noel, Sellerio

 

Giovedì 07 Aprile 2016

Victor la storia segreta del Dottor FrankensteinCattura (1)
Di nuovo torna sul grande schermo un classico senza tempo di Mary Shelley, questa volta grazie alla Fox, mettendo in luce però quella che è la storia di Victor, lo scienziato che si cela dietro la notorietà del mostro, insieme al suo socio Igor. Questa nuova versione della celebre storia di Frankenstein è raccontata principalmente attraverso lo sguardo di Igor Strausman (Daniel Radcliffe), mettendo in scena il rapporto di amicizia tra lui e Victor Frankenstein (James McAvoy) e svelando il passato segreto del Dottor Frankenstein che lo spinge verso la sua ossessione: creare la vita dalla morte

Frankenstein di Mary Shelley, Mondadori

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?