E-Paper book: libri sostenibili per l’economia e l’ambiente

Si chiama “E-Paper book” ed è un progetto a metà strada tra un testo digitale e un libro tradizionale. L’idea alla base del progetto è di coniugare i vantaggi di queste due tecnologie; ossia la fruibilità del testo cartaceo, con il suo peso, le sue pagine di carta da sfogliare, far cadere, da annusare, compreso di copertina e rilegatura, e l’immenso archivio digitale che è possibile avere oggi in un semplice portatile senza alcun costo.

Gli ideatori di questo progetto, Guido Lanci e Matteo Carbonoli, fanno pare di Rikrea; una piccola realtà romana che si occupa di disegno industriale e in particolare di design eco-sostenibile, che ha ideato uno strumento per realizzare un libro «vero» a partire da un e-book.

In un’intervista di David Gasparri a “Eco Radio”, Guido Lanci lo definisce un «kit di rilegatura molto semplice e ideale per piccoli editori, case editrici indipendenti liberate da magazzini onerosi»

Gli E-Paper book sono dei veri libri stampati su carta, rilegati, fruibili, sfogliabili con facilità e resistenti, piacevoli al tatto grazie all’utilizzo di carte ricercate, riciclate, leggere.

La vera innovazione non viene tanto da strumentazioni eccezionali e all’ultimo grido, quanto da un punto di vista alternativo che riesce a dare una prospettiva nuova al libro (che mantiene una posizione centrale nella diffusione della cultura) e che può dare un aiuto alle librerie indipendenti o alle associazioni, evitandone i costi e le «barriere» implementando, così, nelle proprie pratiche quotidiane, un progetto editoriale sostenibile, di alta qualità e “lowcost“. 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?