Come un animale – Filippo Nicosia

Titolo: Come un animale
Autore: Filippo Nicosia
Data di pubbl.: 2020
Casa Editrice: Mondadori
Genere: Narrativa
Pagine: 222
Prezzo: € 18,00

Andrea è un uomo che porta sulle spalle il dolore personale della perdita. Decide di lasciare Roma e cercare la solitudine in una villa isolata nella campagna laziale.

Sa che il suo passato non tornerà e nemmeno il suo nuovo presente gli restituirà la moglie e il figlio.

La nuova vita comunque lo porterà a confrontarsi con esasperate forme di disincanto esistenziale.

Questo è il personaggio principale di Come un animale, in secondo romanzo di Filippo Nicosia che nel 2017 ha esordito con il convincente Un’invincibile estate.

Capitoli brevi, scrittura essenziale e minimalista, Nicosia è capace di mettere su una trama fitta di risvolti esistenziali, al centro un uomo deluso dalla vita che cerca in qualche modo di comare l’assenza dell’amore che gli è stato strappato violentemente.

Andrea si lascia vivere, cattura insetti, legge i suoi libri amati, lascia entrare nella sua esistenza persone estranee che in un certo senso saranno utili al suo dolore.

Come un animale è un romanzo che ha diversi piani introspettivi, quelli dei suoi personaggi che danno vita a un gioco narrativo a incastro tutto da leggere.

Andrea che legge a voce alta a Yuri le pagine di Pavese e Silone, Silvy, la vicina che con Andrea instaura una relazione che sconfina in una passione cieca. In mezzo c’è soprattutto il mondo ferito di Andrea che non si rassegna alla scomparsa dei suoi affetti più cari.

Nicosia ricostruisce con la padronanza di una tecnica narrativa impeccabile il percorso interiore di Andrea che all’inizio non riesce a fare i conti con il suo passato.

Tra punti di domanda e tormenti interiori, Andrea risale la china della sua condizione e attraversando la terra desolata della sua anima capisce che nella vita nessuno si salva da solo.

Come un animale è la conferma di uno scrittore maturo. Un libro  destinato a restare nel cuore di chi lo legge.

 

1

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?