ASTROTREND D’AUTORE: 7 – 13 marzo

Immanuel Kant….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: TORO

COME IMMANUEL KANT: “Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre costante e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me”.

 

ARIETE: un vento nuovo sfoglia le vostre pagine all’inizio di questa settimana, è quello di Marte che con un colpo da maestro vi rimette in corsa con un’energia fino a pochi giorni fa impensabile. Fin da lunedì vi sentirete in grado di scrivere senza fermarvi, con le idee chiare, le parole a getto continuo, gli scenari intorno a voi che, complice la primavera in arrivo, vi sembreranno molto più ampi rispetto al passato. Ottime le giornate di giovedì e venerdì con una Luna nel segno che illumina i chiaro-scuri, fornisce intuizioni e vi permette di affrontare gli impicci con la consapevolezza che tutto si può risolvere, si tratti di questioni economiche o professionali. Perderete, però, l’appoggio di Venere e negli affetti sarete un po’ più ritirati, meno passionali, forse perché c’è un tempo per ogni cosa e questo è il tempo della concentrazione, quella necessaria a sferrare il colpo definitivo che cambia tutti gli equilibri e vi rimette al centro della scena. Weekend di shopping. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

TORO – SEGNO BESTSELLER: solo il lunedì potrà presentare qualche incertezza, all’interno di una settimana di cambiamenti positivi che vi vede recuperare punti su tutti i fronti. Prima di tutto vi liberate di Marte con i suoi pesi, le sue guerre, i conflitti, le attese: l’anima vola leggera finalmente e sentirete che il mondo può essere vostro! Mercurio torna positivo e va a sistemare, con l’aiuto di Giove sempre alleato, le faccende economiche e contrattuali creandovi sponde importanti tra gli amici e i collaboratori pronti a sostenere la vostra causa. Perfino Venere che vi ha punzecchiato il cuore tra romantiche paure, nostalgie letterarie e crisi in grande stile, arriva come un apostrofo rosa per regalarvi le risposte che cercate, le emozioni a fior di penna che tanto vi esaltano il cuore, gli incontri giusti che riaprono giochi piacevoli e schermaglie amorose tra prosa e poesia. Weekend eccellente con una Luna nel segno che firma per voi un editoriale di grande respiro.  Genere della settimana: romantic suspense.

 

GEMELLI: una Luna importante lunedì sarà d’aiuto per mettersi all’opera e cominciare ad attivare un programma serrato di correzione bozze. Con l’arrivo di Marte in opposizione, Mercurio che fa le bizze e Venere che sta per lasciarvi in balìa di venti contrari, dovete cominciare a battere in ritirata. Alcuni nodi stanno venendo al pettine, qualche imprevisto potrebbe frapporsi tra voi e gli obiettivi che avete in mente soprattutto a livello contrattuale e professionale. Martedì e mercoledì saranno due giornate particolarmente storte in cui la vostra celebre parlantina potrebbe rivelarsi controproducente e farvi inciampare in qualche gaffe. Cercate di non volere tutto e subito, pianificate al meglio le azioni, valutate bene i vostri interlocutori e non fidatevi di chicchessia. Potreste peccare anche di troppa fiducia regalata a chi non la merita. Leggero recupero tra giovedì e venerdì, con almeno un titolo azzeccato che potrà rialzare le vostre quotazioni letterarie. Weekend meditabondo. Genere della settimana: romanzo horror.

 

CANCRO:  quasi trionfale questo inizio di Marzo che vi riporta sulla cresta dell’onda tra nuove narrazioni e pagine a cuore aperto. Sorretti dal buon gioco di Sole, Mercurio e Luna potrete contare su capitoli incisivi fino a mercoledì, giorni fondamentali per dirimere questioni finanziarie, professionali e di studio. Il vostro atteggiamento è positivo e costruttivo, piacete, trasmettete fiducia, affidarvi degli incarichi verrà naturale, e non sono esclusi possibili trasferimenti e piccoli viaggi utili a coordinare lavoro e relazioni sociali. L’amore sta per tornare come un grande classico, come un’epopea, come un libro dentro un libro, dove trame presenti si intrecciano a ricordi passati e speranze future, lasciando spazio ad un finale a sorpresa. Attenzione solo alle giornate di giovedì e venerdì con una Luna balzana che vi rende capricciosi e un po’ ansiosi, come vi capita sempre quando avete troppe cose da fare. Rilassatevi, il weekend è una copertina d’autore con fotografia di gruppo insieme agli amici più cari. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

LEONE: il prologo è incerto annebbiato dai raggi della Luna e di Venere ancora in opposizione. Lentamente, però, si torna alla normalità grazie all’inchiostro di Marte che arriva a darvi manforte e fa rifluire adrenalina e voglia di vincere nelle vostra penna e nelle vostre membra un po’ stanche e provate da un febbraio poco generoso. Il tempo della guerra e dei conflitti è finito: ora si discute, ma in positivo per costruire e non per distruggere. Con Mercurio che non fa più le bizze riuscirete ad affrontare situazioni economiche che fino a poco tempo fa vi angosciavano e con un nuovo giro di Luna tra giovedì e venerdì potrete concretizzare qualche successo anche in campo professionale riprendendo in mano le redini dei vostri progetti. Siete in una sorta di limbo, non più all’inferno, ma non ancora in paradiso. Scaldate i motori, anche quelli del cuore il cui respiro letterario è andato ad affievolirsi. Presto ritornerete al centro della scena, non nel weekend però, ancora sotto tono. Genere della settimana: raccolta di racconti.

 

VERGINE: or incomincian le dolenti note, direbbe il Gemelli Dante Alighieri. Ci si sveglia con un Marte contrario che, con l’appoggio del cattivo Saturno, dà avvio ad un’opera di scardinamento delle vostre certezze. Tra martedì e mercoledì con Sole, Luna e Mercurio in opposizione si rischia la guerra, o quanto meno una serie di conflitti che possono scuotere la vostra tranquillità e infarcire di dialoghi pesanti e di qualche mala parola, il vostro diario di bordo. Una Vergine inferocita è uno spettacolo che non si vede spesso, ma questioni contrattuali, economiche e la sensazione di avere intorno personaggi poco chiari e forse anche un po’invidiosi potrebbe scatenare reazioni inaspettate. Perfino Venere si mette per traverso e a questo punto cercare conforto negli affetti potrebbe diventare pericoloso. Resta Giove che vi segue attento e protettivo: una voce fuori dal coro planetario che vi aiuterà a risalire la china, con l’aiuto di una magnifica Luna, almeno nel weekend. Genere della settimana: romanzo di guerra.

 

BILANCIA: l’incipit è di quelli gustosi, che stuzzicano l’appetito letterario e la voglia di parole eleganti, periodi fluidi, pause ad affetto. Luna, Venere e Marte vi lanciano in una settimana proficua, almeno fino a mercoledì dove appuntamenti, incontri, mediazioni, capacità di relazionarsi in maniera propositiva e ottimista vi faranno guadagnare consensi. In corsa, però, si perde Venere con un calo di passione che potrebbe essere evidente ed immusonire il vostro partner o la vostra folta schiera di ammiratori. L’amore può attendere: non è cattiveria la vostra, ma in questo momento vi interessano altre cose. In più  un nuovo giro di Luna, stavolta contrario, rischia, tra giovedì e venerdì, di farvi scivolare su una buccia di banana. Possibile una banale caduta di stile, ma per voi Bilancia, maestri del bon ton, lo stile è quasi tutto, è un marchio, una garanzia. Non vi fustigate, Saturno dalle retrovie vi protegge e continua a mantenere alte le vostre quotazioni. Weekend senza infamia e senza lode.  Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

SCORPIONE: il lunedì è ancora stonato, vi sentite tirati per la giacchetta, sommersi dagli apostrofi, con una virgola che vi si è incastrata in gola e vi toglie il respiro. Tutta colpa della punta di penna avvelenata di Luna e Venere. Da martedì, però, si gira pagina: un magico coro celeste con canti e controcanti tra Sole, Luna e Mercurio, vi toglie dalle noticine a fine pagina e vi rilancia tra i titoli di testa. Vi sentirete sereni, le riposte arrivano, avrete finalmente la sensazione di avere il controllo della vostra vita, anche di quella economica, che ultimamente vi ha angosciato, ma che invece riserva sorprese positive. E non è tutto: Venere sta arrivando ad allietare il cuore, come una rima baciata che si stende sulla noiosa prosa dei giorni. Le crisi recenti potranno dirsi superate, i nuovi incontri, per chi è in cerca, smuoveranno emozioni profonde. Riscoprirete la voglia di mettervi in gioco, e non è facile per voi notoriamente diffidenti. Il weekend, causa Luna in opposizione, è a rischio di imprevisti, meglio non fare programmi. Genere della settimana: mitologia.

 

SAGITTARIO:  l’incipit è scoppiettante con Marte che approda nel vostro segno e si unisce a Saturno: un’accoppiata d’eccezione che vi renderà meno buonisti e affabulatori e decisamente più tosti, energici e pronti a combattere per i vostri obiettivi. Insomma, una sorta di “chi mi ama mi segua”, sarà il vostro grido di battaglia! Lunedì d’azione e di raccordo con il vostro entourage per discutere di progetti e procedure in ordine a determinati problemi da affrontare. Decisamente nervose le giornate di martedì e mercoledì con una Luna storta che cade come un accento sbagliato e tronca una parola sul più bello. Meglio aspettare giovedì per prendere di petto persone e situazioni, per cercare chiarimenti, per proporre progetti e soluzioni. Sappiate che non tutti saranno d’accordo con voi, che Sole, Mercurio e Giove vi ostacolano in tutte le questioni burocratiche e contrattuali e che anche Venere sta per mettersi contro. Seguite la direzione che vi siete prefissi, ma mettete in conto qualche scivolata sull’inchiostro fresco. Weekend casalingo. Genere della settimana: legal thriller.

 

CAPRICORNO: il prologo è buono, con tanti dialoghi, fitto di flashback, di citazioni, di perle di saggezza. Siete più calmi, sereni e tra martedì e mercoledì avrete voglia di uscire dai vostri canonici silenzi e raccontarvi e raccontare quello che vi passa per la testa, cosa avete imparato, come intendete procedere. Sentirete un maggiore bisogno di relazionarvi al prossimo, mettendo da parte il vostro spirito competitivo e la vostra voglia di successo quasi ad ogni costo. È un tempo di rinascita, lento, ma incisivo, di apertura agli abissi, meno teso alle vette che tanto vi abbagliano dalle loro infinite altezze. Qualche preoccupazione in famiglia con la Luna storta di giovedì e venerdì: forse vi accorgerete che avete trascurato i vostri cari dedicandovi troppo al lavoro nell’ultimo periodo. È ora di recuperare i piccoli piaceri della vita, i sentimenti sani, di fermarvi per un turno e guardare il tramonto. Splendido weekend. Genere della settimana: Memorie.

 

ACQUARIO: un’introduzione avvincente con Venere e Luna nel segno e un Marte d’azione che vi spinge ad unire otium e negotium, contemplazione e capacità di fare. È uno di quei rari momenti in cui siete perfettamente in accordo con voi stessi, la mente guida le mani, lo spirito illumina gli occhi. Che bella sensazione sentirvi tutti interi, come un puzzle terminato e non più tessera sperduta di un mosaico sconosciuto! Sprizzate armonia da ogni riga,  profondamente vivi dentro un libro dalla copertina raffinata. Questo vostro modo di essere e di porvi vi sarà molto utile, specialmente tra giovedì e venerdì, nelle relazioni sociali, nei colloqui, nelle necessarie mediazioni professionali. Purtroppo Venere vi abbandonerà in coda alla settimana: avvertirete con meno urgenza il desiderio di passioni prorompenti e tornerete ai vostri affetti sereni e amicali. Forse il partner ne avrà un po’ a male, specialmente nel weekend con una Luna decisamente storta che prelude a qualche conflitto. Genere della settimana: libro d’arte.

 

PESCI: la partenza ha una firma d’autore con Sole, Luna e Mercurio nel segno. Sarete sempre più protagonisti in questa settimana di grande rilancio che vi vedrà riprendere possesso anche di Venere, e quindi dei vostri sentimenti, delle vostre passioni, dei vostri affetti più profondi. Cosa può esserci di più bello? Infondo un Pesci senza un cuore a cui aggrapparsi somiglia ad una zattera di naufraghi che non sanno dove il mare li porterà. Attenti, però, in tanto ritrovato dolce stil novo, dovrete prepararvi a fare i conti con Marte che vi dichiara guerra e si prepara, con il suo alleato Saturno, a buttarvi per aria un po’ di programmi. Meglio non programmare quindi, soprattutto in ambito professionale, soggetto al momento a venti contrari che sfogliano le pagine in avanti e all’indietro senza una logica apparente. Godetevi il privato, da lì potrete trarre energia ed ispirazione per l’imminente futuro. Weekend di eventi goduriosi! Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?