ASTROTREND D’AUTORE: 30 ottobre – 5 novembre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SchopenhauerSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: PESCI

COME ARTHUR SCHOPENHAUER: “Mentre per l’uomo comune il proprio patrimonio conoscitivo è la lanterna che illumina la strada, per l’uomo geniale è il sole che rivela il mondo”.

 

ARIETE: Incipit meditabondo, di stanchezze e ricordi. Vi sentite l’appendice di un romanzo, fuori dalla trama, in scarsa sintonia con il ritmo delle cose. Voi che siete il balzo fiorente della primavera avete poco in comune con l’introversione dell’autunno nel suo spargere cadaveri fra le foglie. Tranquilli, passato Halloween, mercoledì la Luna nel segno riporterà un po’ di vitalità, di speranza, di fluidità narrativa. Venere e Marte restano contrari a siglare la fatica degli accordi, di quella necessaria mediazione fra le vostre esigenze e quelle altrui. Resistete, potete farcela, anche in amore, anche se non sarà facile. Meglio risparmiare energie e soldi in questo momento di stasi conflittuale tra il prima e il poi. Weekend interessante a caccia di arte o di nuove immagini se amate fotografare. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

TORO: continua la direzione ostinata e contraria di Sole, Mercurio e Giove che vi obbliga  ad un notevole dispendio economico e alla necessità di ricaricare l’inchiostro che si sta esaurendo. Siete perplessi, indecisi, pieni di pause oltre che sospesi come puntini. L’incipit viene in vostro soccorso proponendovi, grazie alla bella Luna, soluzioni estrose a vecchi problemi, insomma modi nuovi e accattivanti di dire, forse, le stesse cose. La vostra attitudine ruminante vi porta a tornare spesso sui medesimi argomenti, sulle parole di Tizio, e le affermazioni senza senso di Caio. Pacifici sì, in generale, per carattere, ma non certo ora, pronti come siete alla guerra col mondo. Il piacevole passaggio della Luna nel segno potrà alleggerire la tensione, ma solo nel weekend. Genere della settimana: romanzo di guerra. 

 

GEMELLI: prologo ansiogeno con troppe pause, i punti sotto, le virgole sopra, le noticine inutili, i titoli senz’anima. Tutta colpa della Luna storta che potrà creare un po’ di maretta nel lavoro. Da mercoledì ritorna il sereno con Venere e Marte che vi portano leggeri su un aereo di carta in cerca di parole nuove da mettere a bordo. L’amore va a gonfie vele, vi illumina di immenso e di senso: potete osare se siete single e riconquistare l’amato bene se siete stati sedotti e abbandonati. Le coppie rodate potranno ritrovare il piacere di condividere interessi comuni e momenti altamente erotici. Creatività e notevole energia fisica vi consentiranno di porvi come apripista di nuovi progetti coordinando le contrastanti e mutevoli opinioni altrui. Ottimo il weekend con una splendida Luna nel segno domenica. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

CANCRO: buona la Luna che con Sole, Mercurio e Giove positivi vi trascina in prima pagina. L’incipit è generoso e ricco di lusinghe, progetti, speranze. Sarà possibile anche concludere buoni affari sia in termini di operazioni di compravendita di immobili che di incrementi economici per i liberi professionisti. A parte le virgole storte di mercoledì e giovedì, questo è decisamente un momento d’oro, uno di quelli in cui vale la pena  investire su se stessi. Se state pensando ad un corso, ad una formazione specifica, ad un modo per migliorare il vostro know-how, non esitate un secondo: quel che spenderete oggi, vi tornerà indietro con gli interessi domani. La grande scoperta che farete in questi mesi grazie a Giove positivo è che la più grande ricchezza della vostra vita è nascosta nelle tante idee che non avete mai osato mettere in pratica. Pensateci nel weekend. Genere della settimana: biografie di grandi personaggi.

 

LEONE: stanchezza in eccesso: è come se foste impossibilitati a fermarvi, trascinati come siete da un tornado di virgole in pieno centro pagina. Schiacciati tra famiglia e lavoro, indecisi sulle spese a cui è necessario far fronte, forse vorreste solo concedervi un’altra estate, anche solo di poche ore. Tra mercoledì e giovedì grazie alla bella Luna, sarà effettivamente possibile una pausa, un momento di relax: un pomeriggio in un centro benessere, un massaggio, un giro in libreria, un caffè con un amica, insomma qualunque cosa andrà bene fuorché rimuginare sui vostri pensieri peggiori. L’amore potrebbe anche funzionare se voi non foste così assenti perché presi in questo valzer mortale di vocali e consonanti. Weekend un po’ nervoso. Genere della settimana: romanzo horror.

 

VERGINE: incipit un po’ così per colpa della Luna nervosa, imprevedibile, che vi scombina l’indice e vi taglia le frasi a metà. Nulla di cui preoccuparsi visto che il resto del cielo è glorioso ed esalta le vostre qualità in genere meno evidenti: uso suadente della parola, capacità di esporsi senza paura, abilità relazionali e spirito da leader. Insomma della Vergine precisina e schiva, non pare rimasta nemmeno l’ombra: merito di Giove che vi ha agguantato per i capelli senza tralasciare apostrofi ed accenti. L’economia sembra girare molto bene e potreste fare degli investimenti davvero azzeccati in questo momento o valutare altre possibilità contrattuali che vanno ad accrescere i vostri introiti. L’amore invece pare una pagina bianca che ad alcuni di voi mette ansia e ad altri tanta voglia di scrivere. Weekend di viaggio o di spostamenti piacevoli. Genere della settimana: economia e finanza.

 

BILANCIA: il sodalizio di Venere e Marte nel vostro segno continua a garantirvi affetto e successi, sebbene entro giovedì vi ritroverete con la Luna opposta e bacchettona pronta a  segnalarvi refusi, note a margine, e puntini sospesi. Nulla di grave, solo la necessità di essere più sul pezzo in termini professionali perché forse le troppe distrazioni del cuore vi hanno sottratto lucidità mentale e vi siete persi qualche virgola per strada. L’economia avanza e vi consente di trovare nuovi sponsor per i vostri progetti, l’editore giusto per almeno uno dei vostri sogni nel cassetto. È un buon momento, osate chiedere, anche soldi. La passione vi sovrasta nonostante la vostra costante ricerca di equilibrio e non potrete fare altro che cedere anche voi a queste piacevoli forze maggiori, specialmente nel weekend. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

SCORPIONE: altro incipit di incanto e meraviglie con Sole, Mercurio, Giove nel segno e una Luna magico-medianica, perfetta per l’imminente festività di Halloween che non a caso cade sotto il vostro segno. Voi site gli anfitrioni de buio, della bellezza nascosta dietro le forme disfatte delle cose, i traghettatori delle anime. Spesso accompagnate i vostri amici nei loro momenti di cambiamento e trasformazione. Grandi intuizioni, da scrivere nero su bianco per non lasciarsele sfuggire, fino a mercoledì. Poi cercate di riorganizzare bene il vostro indice e i titoli di pagina, perché l’unico neo di un Giove così potente, potrebbe essere quello di crearvi talmente tante situazioni intorno, in senso sia professionale che sentimentale, da non sapere bene a quali stare dietro, col rischio di non combinare niente. In effetti il weekend con la Luna opposta sarà un po’ confuso. Rilassatevi. Genere della settimana: fantasy paranormal.

 

SAGITTARIO: prologo un po’ così, complicato da qualche refuso familiare, dal ritorno di una sillaba acida, da un punto messo male nel mezzo della frase. Un nuovo giro di Luna vi riporterà in auge già da mercoledì caricandovi energeticamente: il vostro fisico è ben corazzato contro i mali stagionali e col sostegno di Venere e Marte può concedervi il privilegio di svolgere un’attività quotidiana, ma anche sportiva,  a livelli decisamente elevati. State in movimento e non pensate agli ingorghi letterari irrisolti, ai pesi che Saturno ancora vi costringe a sostenere: a dicembre Saturno diventerà un ricordo e voi, guardandovi indietro, vi renderete conto di quante cose il pianeta “cattivo” per nomea cine-letteraria, più che per verità astrologica, vi ha “costretto” a costruire. Weekend di alti e bassi. Genere della settimana: Manuale sportivo.

 

CAPRICORNO: incipit fluido grazie alla capacità di sostenere la narrazione da parte di Sole, Mercurio e Giove, una triade planetaria che consegna voi, i solitari, per antonomasia, al centro della scena. La Luna sarà magnifica almeno fino a mercoledì e vi consentirà di manovrare dialoghi e personaggi in un intreccio intrigante scandito da pause e citazioni lapidarie in un crescendo di suspense. In questo momento avete in mano la regìa: cercate di affermare il vostro punto di vista ora, per condizionare l’andamento degli eventi poi. Da giovedì con Venere e Marte ancora difficili e la Luna storta rischierete di andare in escandescenza, soprattutto in amore. Sottraetevi ai diverbi e possibilmente anche agli avverbi. Poi attendete con pazienza il weekend che vi ripagherà degli scivoloni lessicali. Genere della settimana: aforismi.

 

ACQUARIO: una settimana da guerra dei mondi, tra alti e bassi, accenti e virgole. Sole, Mercurio e Giove vi remano contro, Venere, Marte e Saturno sono a vostro favore. Lo scontro è titanico e tra cadute di stile e titoli in prima pagina, alla fine tutto questo caos letterario potrebbe pure piacervi visto che amate le situazioni surreali al limite della quotidiana follia. Spingete l’acceleratore tra mercoledì e giovedì, giornate buone con una Luna persuasiva, che saprà tirare fuori da voi le parole migliori: saprete convincere gli altri delle vostre buone idee. Il fascino aiuta e, in questo momento, ne avete in abbondanza. Spargetelo in giro per attutire gli attacchi e le malelingue che non mancano mai. Se sarete riusciti a sfuggire alle trappole a basso costo, il resto sarà solo amore: godetevelo nel weekend, specialmente domenica. Genere della settimana: fantascienza.

 

PESCI: prologo da favola con Sole, Mercurio, Giove favorevoli e la Luna nel segno a raccontarvi cari Pesci che è finito il periodo degli orchi e dei draghi, delle principesse da salvare e di quelle arrabbiate che vi prendono a mazzate in testa. Addio, finalmente, ai cattivi senza gloria e ai principini sul pisello. Ora il mondo è nelle vostre mani e potrete scrivere dialoghi e raccontare storie secondo il vostro poetico gusto. Miglioramenti professionali ed economici in vista con chiamate anche da lontano: da fuori città e per alcuni che stanno cercando opportunità di lavoro e/o studio oltre confine, perfino dall’estero. Saprete dimostrare a tutti che non siete solo degli artisti squinternati, ma anche dei valorosi leader con ampie visioni e voglia  di costruire. L’amore non è ancora perfetto, ma lo sarà. Weekend di chiacchiere ed eventi mondani. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

 

 

 

 

 

0
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?