ASTROTREND D’AUTORE: 25 – 31 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

erich-frommSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ARIETE

COME ERICH FROMM: “L’atto di disobbedienza, in quanto atto di libertà, è l’inizio della ragione”.  

 

ARIETE – SEGNO BESTSELLER: prologo di grande impatto narrativo con la Luna e Urano nel segno e il benefico trigono di Sole, Mercurio, Venere e Saturno! Questo è un titolo in prima pagina che inaugura una settimana senza nuvole, tra scorci paradisiaci per chi è in vacanza e luce dei riflettori ad illuminare uno o più successi per chi ancora naviga nel cemento. La scrittura è fluida, le virgole ben piazzate, i puntini sulle i precisi, la trama avvincente e siete fortunati al gioco e perfino in amore. La passione torna dirompente come una piacevole ossessione per le giovani coppie, mentre i partner di lunga data ritroveranno armonia dei sensi e sintonia mentale. Chi è single si diverte, sogna, progetta e può permettersi di spendere un po’ di più per concedersi qualche lusso e divertimento. Weekend di grandi chiacchiere, feste, eventi mondani, quasi ubriachi di felicità. Lieve calo domenica. Genere della settimana: favola.

 

TORO: incipit consumato da troppe letture, revisioni, cavilli, quasi a voler scoprire, nascosta nell’anfratto della frase, quella virgola o quella parola, che proprio non vi torna. Siete nervosi, specialmente in famiglia, e nonostante la stagione estiva che invita ad aprirsi alla vita e alla luce, avrete voglia di chiudervi in un rigoroso silenzio stampa. Si salveranno, grazie alla Luna nel segno, le giornate di mercoledì e giovedì, come accenti che si innalzano al di sopra del turbine quotidiano: più stabili emotivamente saprete essere concreti riuscendo a concludere bene alcuni lavori in sospeso. Per il resto, però, i tanti pianeti ostici, non lanciano troppe ancore di salvezza e specialmente Marte contrario può rendervi davvero stanchi e piuttosto insofferenti specialmente in amore. Nel weekend un apostrofo verrà in vostro soccorso: l’alato Mercurio che almeno riporterà a galla le finanze. Genere della settimana: thriller.

 

GEMELLI: prefazione scoppiettante, da dividere con gli amici, che scriveranno con voi a più mani il romanzo della settimana! Tra lunedì e martedì relazioni intriganti, nuove conoscenze, chiacchiere divertenti grazie ad una Luna di fuoco che vi renderà trainer del  gruppo, fosse anche quello di lavoro! Irresistibili con la vostra verve, le battute, l’umorismo che da sempre vi contraddistingue saprete alleggerire gli impegni, le situazioni tese, le incomprensioni. Forse farete perfino da pacieri in qualche controversia che non vi riguarda direttamente. Funziona l’amore, ma come un articolo indeterminativo, perché al momento volete soprattutto vivere il presente e non fissarvi su qualcuno in particolare! Splendido il weekend con la Luna nel segno che vi fa volare sopra le righe, in cerca di titoli da catturare in un brivido di adrenalina! Nonostante Saturno: “Show must go on”.  Genere della settimana: romanzo sociale.

 

CANCRO: prologo un po’ così con una Luna capricciosa che sembra deridere i vostri sforzi, gli affanni, i tentavi di riemergere dalle nebbie interiori. Tra lunedì e martedì vi sentirete un po’ strani, indecisi, umorali, ma, se saprete domare la tristezza, da mercoledì vi ritroverete di nuovo pieni di slancio, con una scrittura fluida e tra le mani una copertina  curiosa capace di attirare gli sguardi perfino dei lettori meno accaniti. Ogni tanto vi arrabbiate con voi stessi, con la vostra indole sensibile e romantica, perché vorreste essere più concreti, ma il vostro sguardo da poeti capaci di trasformare in narrazione  ogni angolo sperduto di mondo, serve quanto le mani dei costruttori di solide realtà. Date spazio ai vostri slanci creativi e scrivete: siete uno dei segni che risponde meglio alla terapia della parola. Buono il weekend, specialmente la domenica con una magica Luna nel segno e un Mercurio che torna amico a preannunciare successi economici. Genere della settimana: fantasy.

 

LEONE: belli e impossibili direbbe di voi la Gemelli Gianna Nannini. Eh sì, perché con ben tre pianeti nel segno e la Luna infuocata di lunedì e martedì, sarete inevitabilmente proiettati in una trama appassionata di inconfessabili passioni quasi foste oscuri oggetti del desiderio. Un po’ storte solo le giornate di mercoledì e giovedì con una Luna che dissemina troppe virgole sul vostro percorso letterario al solo scopo di farvi cadere. Attenti quindi a non dare spazio a Marte, ossia ad un’ostentata aggressività, che potrebbe sorprendervi in contesti lavorativi che, invece, vanno gestiti con la massima cautela e capacità di mediazione tra idee e aspettative diverse. Per il resto  aspettatevi gaudio e sano divertimento, belle prove d’amicizia, concretizzazione di qualche sogno nel cassetto che potrebbe trovare proprio adesso un canale preferenziale verso la realtà. Buono il weekend, un po’ goliardico, da trascorrere rigorosamente in compagnia. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

VERGINE: incipit delicato, a passo di danza, con qualche puntino di sospensione in agguato a segnalare dubbi o reticenze. Da mercoledì, però, le pagine si aprono per mostrare, grazie al bel trigono di Luna, tutta la loro appassionata bellezza. Bellezza di viaggi, panorami, incontri che risvegliano forze interiori segrete. In questo periodo fotografate tutto col vostro sguardo analitico, assorbite come spugne, e dentro di voi vibrano mondi che gli altri nemmeno sospettano esistere, facendovi sognare oltre i vostri soliti limiti, quelli che la realtà, ma anche la vostra ben nota ragionevolezza, vi impongono. Attenzione, invece, al weekend, con un giro di Luna storta che potrebbe  appesantirvi con del lavoro arretrato se ancora non siete in ferie, o farvi sentire isolati rispetto agli altri. Mercurio, però, balza nel vostro segno a segnalare buone notizie in campo economico. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

BILANCIA: prologo stonato con una Luna battagliera che preannuncia polemiche o qualche seccatura di tipo burocratico. State tranquilli: alla fine si rivelerà solo una piccola noticina a margine, fastidiosa a leggersi, ma che non interrompe per voi l’idillio con questo pieno d’estate. Sorretti da bei sestili planetari e con un Saturno sempre vincente, darete il meglio di voi nelle pubbliche relazioni, ritrovando, proprio in questi giorni, quel talento della comunicazione e del bon ton che vi caratterizza. Sentirete crescere la voglia di libertà e tenterete di sfuggire come un apostrofo a tutte quelle parole banali, appiattite tra le righe incapaci di innalzare i cuori. Pieni di sentimenti e con un bel modo di fare, saprete porvi amichevolmente nei confronti delle nuove conoscenze riuscendo a stabilire, soprattutto nel weekend, nuovi rapporti che potranno nel tempo rivelarsi importanti. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

SCORPIONE: settimana che comincia silente, con poche pause ad effetto studiate, ma che poi esplode in un grido barbaro e si complica, tra mercoledì e giovedì, per una serie di agguati planetari. Probabile ci sia qualche ritardo nelle risposte che attendete, nei pagamenti, o che vi sentiate oppressi da oneri, impegni, richieste. Marte sempre nel vostro segno vi rende combattivi oltre misura, col rischio fatale, però, che stavolta la buona energia si trasformi in aggressività e che abbiate voglia di sbranare anche chi si limita a sbagliare un congiuntivo o l’etimologia di una parola. Paradossalmente siete stanchi di non essere stanchi, avete una tale adrenalina in corpo che non riuscite a fermarvi neppure volendo: perfino chi è in vacanza potrebbe avere la mente proiettata su situazioni irrisolte lasciate a casa a macerare. Weekend di ripresa: domenica grazie a Luna e Mercurio, si respira almeno a fondo pagina. Genere della settimana: romanzo horror.

 

SAGITTARIO: l’epopea del centauro prosegue e la vostra freccia, tra lunedì e martedì, non mancherà un bersaglio: non vi sfuggiranno virgole, punti, articoli, avverbi, preposizioni. In più oltre al dono dell’analisi, dimostrerete anche una notevole capacità sintetica riuscendo a combinare i diversi elementi in una mirabile sinfonia letteraria che lascerà senza fiato e con gli occhi spalancati i vostri lettori. L’amore impazza, vi sentite folli, pronti a gettarvi in nuove storie, anche a distanza, pur di vivere ancora il brivido, l’emozione potente, le farfalle nello stomaco, i punti esclamativi a fine pagina. Saturno ha temperato i vostri ardori, ma questo slancio d’estate sembra tirare fuori, chissà da dove, quella parte indomabile della vostra indole che avevate quasi dimenticato. Occhio al weekend con la Luna opposta e un Mercurio balzano che arriva a scombinare le carte in tavola. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

CAPRICORNO: incipit stralunato con qualche passaggio sgrammaticato soprattutto in famiglia. Da mercoledì, però, ritornerete in sintonia con col cosmo grazie ad un morbido giro di Luna che renderà più docile il vostro verbo, ultimamente particolarmente asciutto e polemico. State probabilmente gestendo alcune importanti questioni di tipo finanziario ed è bene che alcuni accordi, mediazioni, richieste vengano fatti ora, prima di scivolare verso la fine dell’estate. Giove, infatti, è ancora vostro sponsor e vi sostiene alla grande da un punto di vista economico e di strategia editoriale. A settembre le stelle cambieranno verso e situazioni che adesso è più facile portare avanti perché c’è la sponda giusta, più avanti saranno più difficili da sostenere. Non esitate quindi a muovervi per tempo, anche se la vostra ben nota razionalità tende a frenarvi per eccesso di analisi. Weekend discreto con un lieve calo domenica. Genere della settimana: economia e finanza.

 

ACQUARIO: prologo interessante da un punto di vista dialogico, con buoni scambi verbali che metteranno in luce la vostra brillante intelligenza e le vostre idee d’avanguardia. Da mercoledì, però, si scivola sotto le righe, nello psicodramma esistenziale, con Sole, Luna, Mercurio, Venere e Marte contrari. Difficile l’intesa col partner, con i soci, con chiunque cerchi di relazionarsi con voi ad un livello un po’ più profondo. Siete chiusi come ostriche, insofferenti, desiderosi solo di recuperare margini più ampi di libertà perché da un po’ di tempo a questa parte vi manca il respiro per i troppi impegni, i pensieri che vi attanagliano. Uscirete dalla pozza di inchiostro nel weekend con una splendida Luna che vi lancia un’insperata ancora di salvezza attraverso l’arte, la creatività, quelle passioni intellettuali che spesso vi salvano dal tedio della vita e dai libri noiosi. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

PESCI: prefazione senza infamia e senza lode che lascia trasparire una settimana regolare senza i drammi che vi piacciono tanto, ne tantomeno quei voli fantastici che vi esaltano il cuore. Mercoledì una buona Luna porterà almeno qualche novità letteraria sotto forma di eventi, inviti, incontri, piacevoli mondanità che stuzzicheranno la vostra curiosità e vi consentiranno qualche scambio dialogico degno di nota. Per il resto si vola basso, anche in amore, dove tutto procede serenamente, forse troppo, e vi mancano certe emozioni, quello stare sulle spine, quasi sulla punta di una penna a danzare con l’incertezza dei venti favorevoli e contrari. Nel lavoro con Giove e Saturno disarmonici non ci sono particolari aperture e il weekend con una Luna bizzosa e Mercurio che entra in opposizione potrebbe farvi chiudere un po’ in voi stessi, come schiacciati in un libro impolverato, tra nostalgie e ricordi. Genere della settimana: diario intimo introspettivo.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?