ASTROTREND D’AUTORE: 18 – 24 maggio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: GEMELLI

COME FEDERICO GARCIA LORCA: “… sono venuto qui … a conversare con voi di ciò che nessuno mi ha insegnato, di ciò che è sostanza e magia, di poesia”.

 

Nel saccente sfarzo di un certo intellettualismo novecentesco compare sul panorama culturale Federico Garcia Lorca, nato in Spagna il 5 Giugno 1898. Lorca è come l’acqua fresca che sgorga dalla fontana, la sua poesia è semplice meraviglia, quasi infantile, per ogni cosa che si vede, si tocca, si muove. Da buon Gemelli ebbe un genio poliedrico che gli consentì di essere un artista a tutto tondo: scrittore, drammaturgo, poeta, attore, chitarrista, pittore. Nel 1927 si farà conoscere per una raccolta di canzoni e con il dramma storico “Mariana Pineda”.

Quando giunge a New York c’è un’inversione di rotta e la sua poetica cambia rimanendo incastrata negli ingranaggi di quella macchina infernale che opprime i lavoratori nelle fabbriche a causa del capitalismo incalzante. Il poeta innocente tira fuori il suo lato gemellare “doppio” e diventa un ribelle, un arrabbiato che non sopporta di vedere gli schiavi neri nel quartiere di Harlem.federico garcia lorca

Tornato in Spagna il governo repubblicano gli affida incarichi culturali e artistici di vasta portata e lui ne approfitta per fondare la compagnia La Barraca che diviene una sorta di teatro mobile che gira di paese in paese offrendo spettacoli gratuiti fino ad arrivare nei posti più sperduti. I Gemelli, segno sociale e attento alle condizioni del proprio tempo, facilmente riescono ad intuire i canali di comunicazione giusti e ad utilizzarli come vie privilegiate per trasmettere messaggi anche di protesta come accadde a Lorca che, in questo modo, voleva polemizzare contro la cultura d’elite.

La Barraca è un grembo all’interno del quale vengono concepiti i suoi lavori più prestigiosi come “Nozze di sangue”, dramma rurale sullo sfondo della dura e violenta Spagna del sud. Altro capolavoro fu “Yerma” tragedia in cui una donna gelida, ma tormentata da profonde inquietudini, non potendo diventare madre, alla fine uccide il marito.

Lorca venne arrestato dalla guardia falangista, nonostante non avesse mai preso parte direttamente ad alcuna attività politica. E morì fucilato.

 

ARIETE: settimana di forte espansione verso l’esterno, che va ad ampliare i vostri contatti, che stimola idee e progetti da coltivare in gruppo. Tra lunedì e mercoledì la vostra penna sarà veloce e in grado di affrontare in maniera eccellente argomenti innovativi. Ottima la capacità di coordinare momenti di brainstorming con i vostri collaboratori e anche chi dovrà sottoporsi a prove d’esame potrà davvero dare il meglio di sé grazie all’eloquio esplosivo e al notevole scatto mentale. Qualche ingarbugliamento, invece, comparirà all’orizzonte tra giovedì e venerdì con Luna e Venere in posizione difficile che vi costringeranno a revisioni affettive e a qualche intoppo domestico o familiare. Non fatevi prendere dai vostri classici cinque minuti e mantenete la calma! Il weekend vi riporterà di nuovo in prima pagina! Genere della settimana: romanzo sociale.

 

TORO: il Sole sta per abbandonarvi e un po’ di stanchezza farà capolino appena dietro l’angolo. Sarete costretti a planare sulla terra, dopo il volo ad ali spiegate dell’ultimo mese, e la risoluzione di alcune questioni pratiche vi costringerà a fare due conti, sia in termini di soldi che di tempo. Il problema non sarà trovare parole nuove, ma coordinare i vostri pensieri in maniera fluida e accattivante attraverso un duro lavoro di editing che vi consenta di presentarvi in maniera intrigante al vostro pubblico di lettori. In questo senso sarete molto favoriti tra giovedì e venerdì, giornate buone che rinfrancano lo spirito grazie a scambi proficui con il vostro più che affezionato entourage. I rapporti sentimentali funzionano, sebbene più per affinità di testa che per esplosive passioni. Vi mancherà un po’ di carica, specialmente nel weekend. Genere della settimana: saggio.

 

GEMELLI – SEGNO BESTSELLER: tris d’astri con Mercurio, Marte e adesso pure il Sole che sta per sorgere nel vostro segno. E non è tutto: tra lunedì e mercoledì anche la Luna fornirà il suo assist editoriale. Insomma il vostro è il romanzo del momento con tutte le caratteristiche di un Bestseller: trama avvincente, vivacità dei dialoghi, colpi di scena che non faranno dormire i vostri lettori pur di arrivare alla fine. Le recensioni saranno ottime grazie anche ai vostri guizzi vincenti da consumati professionisti delle pubbliche relazioni. Sotto la luce dei riflettori e concentrati su voi stessi come siete ora, forse darete un po’ meno spazio all’amore: possibile che il vostro partner fatichi a seguirvi in tutti i vostri giri di giostra tra presentazioni ed inviti dell’ultimo minuto. Weekend culturale. Genere della settimana: romanzo d’avanguardia.

 

CANCRO: una serena consapevolezza fa da sfondo ad una buona settimana più orientata al privato che al pubblico. Tra giovedì e venerdì con Luna e Venere nel segno sarete ispirati, intuitivi e disponibili a dolci emozioni. La vostre pagine raccontano di microcosmi interiori dove i brividi scorrono a fil di penna e le parole migliori, alla fine, rimangono quelle non scritte. Avete bisogno di silenzi e intimità, anche a due, per ricaricarvi e andare incontro agli impegni. Possibile che in questi giorni amici e conoscenti vengano a raccontarvi le loro storie di ordinaria follia, perché trovano in voi la giusta empatia che spinge ad aprirsi e a vuotare il sacco. Tutto sommato non vi dispiacerà: farete incetta di nuovi pensieri e sensazioni che stimoleranno il vostro prossimo romanzo. Weekend positivo. Genere della settimana: diario narrativo intimo.

 

LEONE: a parte un lunedì un po’ introvertito, questa settimana recuperate davvero una posizione invidiabile. I pianeti nel segno amico dei Gemelli stuzzicano i vostri migliori istinti sociali, smussano il vostro ben noto egocentrismo e facilitano tutte quelle operazioni di compromesso e mediazione a cui in genere siete piuttosto restii. Lasciare spazio ai vostri interlocutori migliori consentendovi la stesura di un romanzo a più mani, potrà solo giovarvi. Sarà proprio dagli altri infatti che vi arriveranno preziosi suggerimenti di fine sintassi, e saranno sempre loro a sponsorizzare la vostra letteraria regale maestà presso un pubblico ancora più vasto di quello a cui siete abituati. L’energia psicofisica torna a livelli ottimi e potrete approfittarne per riempire la vostra agenda di impegni che sarete in grado di assolvere senza indugi di sorta. Weekend con la Luna nel segno che vi candida a registi di eventi piacevoli. Genere della settimana: romanzo corale.

 

VERGINE: gli astri avversi si pianteranno a gamba tesa sulla vostra settimana e voi, specialmente fino a mercoledì, rischiate di inciampare su sillabe uncinate finendo col muso in una poltiglia di inchiostro. Qualcosa vi blocca: forse quella vostra insicurezza che ogni tanto riaffiora, ma anche sul lavoro sembrate frenati da qualche difficoltà imprevista. A monte c’è un po’ di insoddisfazione perché in questo periodo vi sentite stanchi e poco apprezzati: avete l’impressione di essere usati nelle situazioni d’emergenza e dimenticati quando c’è da festeggiare. Non allargate troppo queste pause di riflessione con smisurate parentesi tonde: un piccolo stop non pregiudica la vostra scalata verso la prima pagina. Dimostrazioni ne avete già avute nel passato recente. Buone le giornate tra giovedì e venerdì che vi consentono un bel recupero affettivo. Weekend operativo a smorzare la tensione. Genere della settimana: manuale completo del Fai da te.

 

BILANCIA: una settimana davvero eccellente se non vi fisserete sulle questioni sentimentali che, invece, rallentano le letture con tristi annotazioni a margine dei vostri entusiasmi migliori. Lasciate perdere le cene a lume di candela, i weekend a due, gli inseguimenti a perdifiato verso chi vi ha detto un chiaro “no”. Questo è il momento delle grandi strategie, delle visioni d’assalto, della discussione e impostazione di alleanze assolutamente fondamentali per tutte le questioni professionali che avete in corso. Tra lunedì e mercoledì possibili incontri risolutivi a livello contrattuale e finanziario: il momento è ideale per aprirsi a nuovi collaboratori e soci,  per interfacciarsi con persone di altre città in grado di apportare nuovo inchiostro alla vostre cartucce. Tensioni e malumori tra giovedì e venerdì che non precludono un weekend felice e in grande stile. Genere della settimana: politica internazionale.

 

SCORPIONE: si parte ingolfati da qualche pensiero di troppo, ma si prosegue con una lettura fluida che tra giovedì e venerdì riuscirà perfino a travolgervi con insperati corsivi di poetica bellezza. Non solo Luna e Venere si uniranno in felice aspetto per consentirvi un balzo in avanti che potrà anche siglare buone sinergie con ambienti nuovi e stimolanti, ma finalmente anche il Sole smetterà di farvi ombra. La vostra mente sempre così analitica, saprà aprirsi verso visioni più ampie e potrete trovare quella direzione che, distratti da tante parole inutili, avevate perso da parecchio tempo. Avrete chiaro il senso di quello che fate e la vostra celebre aggressività verrà smussata da tonde parentesi di affetto, amore e profonda stima. Solo il weekend con possibili ansie e arretrati di lavoro da smaltire potrà impantanarsi tra le righe. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

SAGITTARIO: il cielo è nuvoloso e soprattutto tra martedì e mercoledì con Luna, Mercurio e Marte in aspetto difficile rischierete qualche caduta di stile con possibili revisioni all’ultima bozza del vostro romanzo personale. Per quanto siate notoriamente aperti e socievoli, in questo periodo farete fatica ad andare incontro alle esigenze altrui e punterete i piedi, o meglio la penna, su quelle pagine che non vi convincono, ma che qualcuno si ostina a volervi far passare come dei capolavori. Anche il Sole si porrà di traverso andando a bloccare alcuni accordi che sembravano partiti, ma che invece vanno ancora valutati con grande attenzione, soprattutto se di tipo societario e commerciale. Approfittate del weekend decisamente buono per riorganizzarvi la mente e preparare un’agenda d’attacco. Genere della settimana: meditazioni.

 

CAPRICORNO: partenza buona che, però, va ad ingarbugliarsi su note e noticine di ordine pratico che vi impediscono una scrittura fluida e incisiva. Tra giovedì e venerdì con Luna e Venere in aspetto difficile e la perdita del Sole vostro grande alleato degli ultimi tempi, vi sentirete stonati e forse un po’ isolati dal resto del mondo. E’ possibile che alcuni programmi saltino e per voi non riuscire a seguire l’ordine studiato e prestabilito da tempo è sempre fonte di ansia. Non amate gli imprevisti, soprattutto quando siete consapevoli di aver fatto di tutto per evitarli. Lasciate correre, avrete modo di recuperare i vostri spazi più avanti. E soprattutto cercate di non ferire chi vi vuole bene con quei silenzi a volte un po’ algidi, in cui vi rifugiate per ritrovare ispirazione ed energia. Weekend di conteggi sulle ultime spese fatte e sulle prossime da effettuare. Genere della settimana: economia e finanza.

 

ACQUARIO: lunedì con effetto rewind, tra storie e metastorie da reinventarsi a stretto giro di inchiostro. Poi si scrive sotto un cielo bello stabile che tra martedì e mercoledì consentirà audaci imprese amorose, contatti vantaggiosi, apprezzamenti a tutto raggio per il lavoro svolto e le idee innovative che non vi mancheranno. Anche il Sole torna al vostro servizio rendendovi molto tonici, di buon umore e in perfetta, o quasi, armonia col mondo. E’ il momento di agire perché i vuoti di pagina e le annotazioni rosse dei cattivi maestri   sono finite. Ora i direttori d’orchestra sarete voi con la vostra penna che detta a tutti il ritmo del racconto che avete in testa. Cercate di non farvi travolgere da quest’onda positiva di impegni sociali e professionali, altrimenti potreste arenarvi nel weekend causa Luna opposta. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

PESCI: un giro di boa all’incontrario che vi fa ripartire dall’indice quando ormai eravate all’ultima pagina dell’ultimo capitolo. Eh sì, in settimana rischiate di restare sospesi come puntini a fine frase, soprattutto tra martedì e mercoledì con un cielo pensoso tra il grigio e il nero delle sue nuvole. Discreto recupero tra giovedì e venerdì con qualche punto esclamativo che vi aiuta a trovare l’idea o il contatto giusto per sciogliere i nodi in essere. L’amore e le emozioni allietano questo momento di fermo professionale e blocco familiare, perché tra casa e ufficio e pure il Sole di traverso pare tutta una corsa senza staffetta. Non buttatevi a testa basta se vedete un ostacolo, ma guizzate come solo i Pesci sanno fare. Weekend adatto per sbrogliare matasse pratiche e organizzative. Genere della settimana: romanzo noir.

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?