ASTROTREND D’AUTORE: 11 – 17 aprile

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

GEORGE BERNARD SHAWSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: LEONE

COME GEORGE BERNARD SHAW: “Troppo stanco per lavorare, scrivevo libri”.

 

ARIETE: l’incipit è brillante, proficuo per i dialoghi intensi, i botta e risposta, l’abilità dialettica e la capacità di convincimento che avrete nel presentare i progetti professionali che vi stanno a cuore. Sole e Venere nel segno tengono alta l’energia, proteggono la salute e, soprattutto, aumentano le vostre quotazioni in termini di fascino, affidabilità, capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati. Più ostica la parte centrale della settimana con una Luna che dissemina punti e virgole sulla vostra strada, apparentemente senza alcuna logica: il rischio è quello di un qualche capitombolo letterario specialmente nelle grammatiche domestiche e familiari. Tranquilli, da venerdì sarete ancora al centro del mondo assaliti dai nuovi lettori in attesa di una vostra dedica autografata e incendiati dalla passione che nel weekend sarà ancora più rovente.  Genere della settimana: romanzo erotico.

 

TORO: prologo interessante, pieno input: grazie a Mercurio nel segno inizierete la settimana con la voglia di far lavorare la vostra materia grigia, di conoscere, capire, creare ed elaborare parole nuove da inviare magari all’Accademia della Crusca! Abili comunicatori sul piano delle idee, ma anche capaci di gestire materialmente finanze, burocrazie di sorta e numeri, farete bene a sfruttare il buon Giove ancora in perfetto trigono per cercare di mettere nero su bianco contratti e accordi. È un momento positivo in cui potete osare, affrontare sospesi legali, cercare sponsor e nuovi editori per i vostri sogni. Da venerdì potrebbe esserci un lieve calo a causa della Luna storta che non vi perdonerà disattenzione o superficialità in famiglia. Weekend di alti e bassi con un netto recupero domenica. Genere della settimana: economia e finanza.

 

GEMELLI: prefazione interessante con la Luna nel segno e i fuochi d’artificio di Sole e Venere che tengono alto l’umore e soddisfano il vostro desiderio di contatti umani proficui e amicizia sincera. Funzionano bene i rapporti informali, quelli formali, invece, mediati da contratti e incasellamenti professionali soffrono ancora un po’ sotto l’urto di Saturno e Marte che vi sfidano di continuo verso molteplici responsabilità, che tentano di bloccare il vostro fiume di parole. Probabile avvertiate l’urgenza, ma purtroppo anche la momentanea impossibilità, di trovare accordi, anche economici, pienamente soddisfacenti. L’amore torna a sorprendere grazie ai vostri estri che conquistano sempre nuovi ammirati lettori! Anche il partner di sempre, però, saprà essere più vicino e complice, desideroso di condividere i vostri progetti rivoluzionari. Weekend mondano.  Genere della settimana: romanzo corale.

 

CANCRO: una bella Luna nel segno profuma il vostro inchiostro di fiori e primavera e vi traghetta con coraggio in questa settimana ancora sospesa tra pagine bianche e nere a causa dell’urto di Sole e Venere. Più che le situazioni pratiche, tutto sommato ben sorrette da Mercurio, è il vostro mondo interiore, emotivo ed affettivo, ad essere agitato. Avete l’impressione di essere in balìa del vento, senza una direzione precisa da seguire. La tentazione sarà quella di perdersi in se stessi, nei propri canti e controcanti, con la voglia di rinfacciare agli altri le loro mancanze, assenze, l’incapacità di supportarvi come voi vorreste. Il problema è che anche coloro che vi vogliono bene non vedono per forza il mondo come voi, con la vostra prospettiva a volte un po’ funerea. Staccate la spina dalla pancia che vi crea emozioni negative a getto continuo e concedetevi relax e distrazioni, magari anche un po’ di sano shopping, specialmente nel weekend! Genere della settimana: diario intimo introspettivo.

 

LEONE – SEGNO BESTSELLER: un prologo d’autore inaugura, grazie alla spinta di Sole, Luna, Venere, Marte, Saturno e Urano, la vostra settimana da premio Nobel per la Letteratura. Intensi i vostri dialoghi già da lunedì con citazioni, incisi potenti, metafore calzanti, rimandi poetici. Saprete stordire i vostri lettori con abilità e perizia lessicale, recuperando quella ruggente zampata leonina che da sempre è il vostro marchio astrologico. Pieni di idee, di sogni, di un desiderio incessante di allargare i vostri spazi fisici, ma anche conoscitivi, saprete infondere fiducia e fare incetta di buone proposte per il vostro futuro professionale. Osate, proponetevi, rischiate perfino, anche se Mercurio dissonante può mischiare le carte in tavola a livello economico: alla fine non avrà la meglio. Gli affetti soddisfano, la passione trafigge il cuore con la sua punta di penna rossa e qualcuno potrebbe anche innamorarsi nonostante le distanze geografiche che lo separano dal potenziale partner. Weekend eccellente con la Luna nel segno! Genere della settimana: narrativa epica.

 

VERGINE: incipit nervoso con una Luna che altera la percezione delle parole e la linea dritta delle righe. Un po’ di confusione insomma, ma senza grande seguito: già da martedì potrete cavalcare una nuova onda di Luna che insieme al buon Mercurio vi mette al pari dei programmi prestabiliti, facilita l’apprendimento, la trasmissione di conoscenze, notizie, progetti. Fino a giovedì le giornate saranno davvero ideali per incontri, riunioni e scambi proficui di idee. Le finanze girano nel verso giusto, nonostante la severità di Marte e Saturno che vi obbligano a qualche curva stretta soprattutto nelle spese domestiche. L’ambito privato probabilmente crea ancora ansie e qualche recriminazione: probabile non siate pienamente soddisfatti dei vostri rapporti affettivi, sia sentimentali che familiari. Weekend di riposo e di intense riflessioni che grazie alla Luna nel segno di domenica favoriranno qualche felice illuminazione. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

BILANCIA: il lunedì sarà un bell’accento che darà forza e senso ad una giornata in cui saprete dimostrare apertura mentale, visione d’insieme, capacità di elaborare dati sparsi per costruire proposte credibili sia finanziarie che professionali. Da martedì, però, dovrete fare i conti con una Luna cattiva che unita a Sole e Venere già da tempo ostici, rischiano di paralizzare il centro della settimana. Imprigionati in una parentesi, fagocitati da una virgola, sospesi come puntini, non saprete bene come affrontare i cambi di rotta, gli impegni a rotazione, le mediazioni necessarie a salvare capra e cavoli. Insomma, parecchio nervosetti dovrete tirare dritti fino a venerdì quando un nuovo giro di Luna vi rimetterà in accordo prima di tutto con voi stessi e poi con gli altri. Weekend piacevole se saprete tenere a freno lo spirito polemico degli ultimi tempi. Genere della settimana: fumetti.

 

SCORPIONE: la Luna vi ispirerà sogni e visioni, rime e assonanze in questa settimana non negativa, ma ancora incerta rispetto alla punteggiatura che sembra sfuggirvi. Vedete l’inizio e la fine, avete capito la trama e il destino che la tesse, ma non sapete bene come arrivare dal punto a al punto b. Insomma vi sentirete un po’ smarriti lungo la via, costretti da Mercurio dissonante ad un gran lavoro quotidiano per tappare buchi, soprattutto finanziari, che vi creano angosce pratiche. Non è tempo di azione e battaglia, meglio stare nelle retrovie e osservare amici e nemici, cosa che per altro vi riesce benissimo, per capire come riprendere in mano le redini del comando e ridare alla vostra scrittura sempre potente il ritmo che volete voi, senza imposizioni di sorta. Da venerdì un nuovo giro di Luna, stavolta complesso, potrebbe tradirvi nel weekend con ansie professionali: sarà difficile staccare la spina. Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

SAGITTARIO:  incipit farraginoso con una Luna opposta che reclama la vostra attenzione soprattutto sulle questioni contrattuali e di matrice legale che con Giove ancora ostico restano, per molti aspetti, da capire e definire. Si recupera bene, però, perché siete sorretti da Sole, Venere, Marte, Saturno e Urano che compensano gli imprevisti di percorso con tante soddisfazioni personali. Affetti e amicizie sono l’immagine della  vostra copertina d’autore che suggerisce una storia ricca di sentimenti autentici, di ispirazione profonda, di energia che tutto supera, di amore che tutto sopporta. Molto creativi saprete dare alle vostre parole e alla vostra azione il ritmo giusto, la punteggiatura che avvince, l’apostrofo che sorprende. Carichi da un punto di vista fisico, grazie ad uno slancio letterario dell’ultimo minuto, vi guadagnerete un weekend con i fiocchi. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

CAPRICORNO: prologo poco tonico e pensieroso con Sole e Venere più bacchettoni che mai e una Luna che non vi salva nemmeno se la guardate trasognati. Avreste bisogno di una bella vacanza e invece siete sempre lì sul pezzo, preoccupati di perdere un dettaglio, una virgola, una nota. Lo stress vi ha reso ancora più diffidenti del solito e temete agguati dietro ogni pagina, inviando segnali ambigui anche a chi si fida da sempre di voi e vi stima. Non è il momento opportuno per buttarsi in novità professionali o avanzare proposte troppo innovative, meglio stare defilati e osservare senza, però, formarvi giudizi precostituiti. In amore state attenti, sembrate un po’ dei cactus, decisamente difficili da abbracciare e trattare con tenerezza. Weekend tutto sommato discreto con una buona ripresa domenica. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

ACQUARIO: in pista già dal primo mattino di lunedì con Sole, Luna, Venere, Marte e Saturno amici che vi stendono davanti ai piedi petali di carta bianca e rossa per inaugurare la vostra settimana di luce e amore! Eh sì, perché siete in un dei vostri momenti migliori per acutezza mentale, capacità di lavoro intellettuale e fisico, vivacità di sensi in grado di rendervi inconsapevoli seduttori. Il lavoro di squadra continua a premiarvi con il giusto riconoscimento dei vostri sforzi e successi, pagina dopo pagina. C’è sempre Mercurio ostico a complicare le finanze e a scombinare le entrate e uscite di denaro, specialmente nelle spese inerenti la casa, ma tutto sommato siete poco materialisti e sapete che i soldi vanno e vengono, ma quel che più conta, le vostre idee e le vostre passioni di oggi, è destinato a restare. È Saturno a rendervi così costruttivi, come forse non le eravate da tempo! Attenzione al weekend, a rischio di qualche inutile polemica: risparmiate, in tempo di crisi, anche il fiato. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

PESCI: prefazione confusa con una Luna bizzosa che lunedì vi potrebbe creare qualche turbamento in ambito domestico e familiare. Marte e Saturno continuano a mettere alla prova la vostra forza fisica e morale e a sottrarvi ai vostri sogni per riportarvi alla realtà con atterraggi a filo pagina poco graditi. Riuscirete, però, a recuperare inchiostro nel centro della settimana con un nuovo giro di Luna suggestivo per l’amore, l’intimità con gli altri, la capacità di trovare inedite sintonie lessicali. Finanziariamente riuscirete a far fronte agli impegni e forse ad avere anche qualcosa in più rispetto al previsto: il tenace Mercurio vi suggerisce strategie giuste e potrebbe anche facilitare qualche insperato colpo di fortuna in ambito economico. Nelle questioni contrattuali mantenete calma e sangue freddo, non subito, ma nel corso della primavera alcune questioni sospese si sbroglieranno da sé, senza polemiche. Weekend casalingo. Genere della settimana: Manuale del Fai da Te.

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?