Assassin’s Creed Unity – Oliver Bowden

Titolo: Assassins Creed Unity
Autore: oliver bowden
Data di pubbl.: 2014
Genere: Fantasy
Traduttore: Tullio Dobner
Pagine: 425
Prezzo: 19.90

Mentre le guardie mi accompagnavano via, ho sperato innanzitutto che Arno fosse stato in grado di saltare in cortile e in secondo luogo che qualcosa distraesse le guardie dallo scortarmi effettivamente fino alla sala da biliardo. C’è un detto: attenta a quello che desideri perchè potrebbe succedere. La distrazione che mi auguravo l’ho avuta quando ho sentito gridare “Mio Dio, ha ucciso Lord de la Serre!”. E tutto il mio mondo è cambiato. ( Elise de la Serre pag 231)

Siamo in Francia negli ultimi decenni del Settecento. Il popolo vive in condizioni pessime, vessato da tasse, imposte e pagamenti per mantenere nello sfarzo e nel lusso il Re e la sua corte di nobili e lacché. Alla corte di Versailles il Gran Maestro dell’ordine dei Templari de la Serre, è diviso tra educare la figlia, la giovane e ribelle Elise, e le continue visite dei suoi consiglieri che vorrebbero un intervento radicale dei Templari per sovvertire l’ordine sociale e abbattere il Re. Un giorno, nella vita di Elise, arriva un giovane orfano, Arno. Figlio di un Assassino, Arno nulla sa delle sue eccezionali abilità, per ora latenti, e del fatto che il peggior nemico della congregazione degli Assassini si è nominato tutore del ragazzo, nella speranza di convertirlo alla causa templare e di farne un perfetto adepto per il suo ordine anche usufruendo dell’aiuto della figlia. Ma dopo l’improvvisa dipartita della madre e il tragico assassinio del padre, del quale il giovane Arno viene ingiustamente accusato, Elise si ritrova sola in una città in rivolta che sta massacrando tutti i nobili. Cosa peggiore sembra che gli Assassini e i Templari abbiano deciso di cooperare solo per poter distruggere lei e alcuni importanti documenti in suo possesso. Aiutata dal giovane Arno e dal fedele cavaliere templare Weatherall, Elise dovrà mettere in pratica quanto ha imparato nel suo lungo addestramento per sopravvivere alla furia dei due ordini.

Oliver Bowden ancora una volta si fa narratore delle fantastiche avventure dei protagonisti tratti dalla fortunatissima saga Assassins Creed, per condurre il lettore attraverso un nuovo, tormentato, capitolo dell’eterna lotta tra Assassini e Templari. Collegato indirettamente con il precedente capitolo Black Flag, portato anch’esso nel mondo editoriale dalla penna di Bowden, Unity segna una svolta nell’eterna lotta tra i due antichi ordini. Non è più presente il Bene incarnato in un protagonista legato all’ordine degli Assassini e il Male incarnato da uno, o più, cattivi appartenenti all’ordine dei Templari. Ora Assassini e Templari collaborano contro i loro stessi fratelli. Il ritmo narrativo è davvero notevole, entusiasmante tanto quanto giocare al gioco stesso e le ricostruzioni, di personaggi, ambienti e dimore sono davvero accurate e degne di una bella lode. Purtroppo anche un libro molto bello come questo ha delle pecche. Il viaggio di Elise per andare in Inghilterra è una lunga sequenza di situazioni già viste e già lette di cui il lettore intuirà il risultato prima della loro conclusione esattamente come l’intrigo ordito dalla nobile famiglia Templare Inglese per volto ad uccidere la giovane. Il mio giudizio resta comunque positivo e consiglio caldamente questo libro a tutti che siate dei gamer appassionati alla serie o semplici curiosi.

2

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?