Addio a Babette Cole, la scrittrice che ha fatto la storia

328x328Ci ha lasciati ieri  Babette Cole, la nota scrittrice e illustratrice britannica cha ha fatto la storia della letteratura infantile nel mondo. A soli 66 anni lascia un vuoto incolmabile nel mondo letterario, consapevoli però che i suoi libri verranno letti e amati anche dalle generazioni future. Come ad esempio Il libro delle puzze (Mondadori), Il libro delle cose buffe (Mondadori), Un bambini perbenino (El), Se io fossi te (Il castoro) o La mamma ha fatto l’uovo (Emme edizioni). Proprio con questo libro diventa famosa in Italia, un albo illustrato che risponde alla domanda più temuta nel mondo dei genitori: come nascono i bambini?
In questo libro assolutamente geniale le illustrazioni la fanno da padrone, buffe e esplicite perché è inutile nascondere la verità ai bambini, quando il libro arrivò in Italia nel 1997 molte insegnati decisero di censurare queste immagine perché considerate troppo esplicite. In realtà La mamma ha fatto l’uovo è uno dei capisaldi della letteratura infantile. Babette Cole nelle sue storie e nei suoi disegni non ha mai risparmiato nessuno, rappresentando la realtà proprio per quella che è, nella sua carriera ha scritto più di settanta libri vincendo anche la Kate Greenway Medal (il più importante premio britannico per la letteratura infantile) che le hanno aggiudicato una posizione indelebile nella storia.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?