Riapre il nuovo Rizzoli Bookstore a New York

St James Building exterior 1133 BroadwayIl 27 luglio riapre al pubblico la libreria Rizzoli a Manhattan al 1133 di Broadway con la 26esima strada. Si trova al piano terra dello storico St. James Building ed occupa 500 metri quadrati, a soli tre isolati dal Madison Square Garden. La costruzione è stata diretta da Ike Kligerman Barkley Architects, una firma riconosciuta del design americano. Il nuovo bookstore è molto moderno con i saloni alti oltre 5 metri e con un’ampia facciata di cristallo larga più di 10 metri. Sono stati recuperati vari oggetti presenti nel vecchio negozio come le librerie di ciliegio e i grandi lampadari in ottone. Oltretutto sono stati disposti sopra le scaffalature dei grandi disegni raffiguranti surreali città italiane. Il salone finale, dotato di un centinaio di posti a sedere, sarà lo spazio dove verranno svolti gli eventi tipo lanci di libri di autori importanti, concerti e mostre.
La prima libreria Rizzoli a New York venne costruita nel 1964 sulla Fifth Avenue e fu voluta da Angelo Rizzoli. In seguito nel 1985 si trasferì sulla 57esima strada, luogo in cui è rimasta fino al 2014, quando è stato approvato il terzo cambiamento che l’ha portata al 1133 di Broadway.
Il negozio sarà aperto sette giorni alla settimana.Il lunedì, martedì, mercoledì ed il sabato dalle 10.30 alle 19.30. Il giovedì ed il venerdì dalle 10.30 alle 21.00, mentre la domenica dalle 11.00 alle 17.00.

0

Ti potrebbero interessare...

Login