Premio Il Battello a Vapore: a vincere sono Anna Tasinato e Alberta Torres

Edizioni Piemme ha annunciato i nomi dei vincitori del premio Premio Il Battello a Vapore per l’edizione 2013. Il concorso, indetto da uno nei più noti marchi italiani specializzato nella narrativa per ragazzi pubblicata all’interno della collana Il Battello a Vapore, nacque verso la fine degli anni ’90 allo scopo di cercare e promuovere nuovi autori. Dopo una breve sospensione è stato riproposto nel 2009.

Per la categoria Autori la vincitrice è Anna Tasinato, con il testo Il bambino ranocchio «Per il felice equilibrio tra uno stile fresco e coinvolgente e una trama serrata e ben costruita. Per l’intelligenza quasi ‘cinematografica’ nell’utilizzo delle trovate comiche e dei dialoghi. Per il tema importante della crescita e del superamento delle difficoltà trattato con leggerezza e ironia, a misura di bambino».

Per la categoria Illustratori ha vinto invece Alberta Torres «per la fresca originalità di un segno colto e al tempo stesso affabile e incalzante, molto felice dal punto di vista narrativo»

Nel corso degli anni attraverso il premio sono stati scoperti e lanciati autori di talento come Pierdomenico Baccalario, Anna Vivarelli, Luigi Garlando, ed il concorso ha contribuito a dare nuova vitalità al mercato editoriale per ragazzi in Italia.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?