Ferryman, Oltre i Confini- Claire McFall

Titolo: Ferryman, Oltre i confini
Data di pubbl.: 2022
Casa Editrice: Fazi editore
Genere: young adult
Traduttore: Donatella Rizzati
Pagine: 272
Prezzo: 16.00

Dylan e Tristan sono riusciti a scappare dalle terre dell’oltretomba, luogo in cui viveva Tristan e dove il ragazzo svolgeva la funzione di traghettatore delle anime defunte verso l’aldilà. Tornati nel mondo reale Dylan sta subendo ancora le ferite dell’incidente ferroviario (con cui era iniziata la storia del primo volume) e deve trascorrere del tempo in ospedale. Tristan la accompagna e cerca di stare con lei il più possibile, anche se la madre di Tristan non sembra riuscire a farsi piacere questo ragazzo misterioso. Una volta che la ragazza è guarita, vanno a vivere a casa di Dylan. La vita sembra perfetta per i due ragazzi. Hanno un corpo fisico con cui muoversi (un corpo che non meritano e non dovrebbero avere) e possono stare assieme. Ma scoprono ben presto che la loro felicità ha una serie di vincoli e di prezzi non indifferenti. Se uno dei due dovesse, per qualsiasi ragione, uscire dal campo visivo dell’altro, per entrambi sarebbe la fine. Non solo. La loro fuga dal mondo delle ombre ha lasciato aperta una porta che è un grande invito per altre creature a passare dal mondo delle tenebre al mondo umano e con loro anche spettri che non hanno ancora voglia di passare oltre e traghettatori stanchi della loro esistenza monotona. Ma i due mondi non devono mescolarsi. E più persone arrivano, più problemi iniziano a sorgere.

Se nel primo libro abbiamo trovato una storia particolare fatta di intrecci che voleva richiamare il mito greco-romano di Caronte il traghettatore, ora il piano della narrazione si sposta andando a toccare altri miti antichi come quello di Orfeo ed Euridice. I due amanti usciti dalle tenebre non possono lasciarsi nemmeno con lo sguardo, pena precipitare in tenebre ancora più profonde (come era avvenuto, in qualche modo, anche all’Eroe ellenico). Non solo. Il tema della Nekya viene ripreso e invertito, portato sottosopra. Non sono più i vivi a scendere nel mondo dei morti (come aveva fatto Enea, San Paolo e Dante) ma sono i morti che possono tornare indietro e ripoggiare i loro piedi nel mondo dei vivi.

Uno sviluppo che ho trovato interessante mentre leggevo. In tutto questo tragico ed eroico eterno ritorno di individui, si colloca la storia di amore di Tristan e Dylan, che non è più storia adolescente e tormentata ma sembra essersi evoluta e trasformata in qualcosa di più complesso e interessante.

Una relazione che chiede passione, dove “passione” significa “sofferenza” e non solo “piacere” e che può portare a dfare scelte difficili, come la vita adulta impone.

In qualche modo, il romanzo di Claire McFall si trasforma passando da racconto young adult a romanzo di transizione e crescita ricco di allegorie.

Sicuramente non manca l’azione che resta uno degli elementi più interessanti della lettura, anche se in alcuni punti l’atto narrativo si muta assumendo tinte oscure e cupe ma mantenendo la sua speciale veste narrativa.

Una buona lettura.

0

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?

Per continuare a navigare su questo sito, accetta l'informativa sui cookies maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi