Ecopoetry: dall’emozione alla ragione

ecopoetryVenerdì 8 maggio, sabato 9 e martedì 12 saranno i giorni ricchi di eventi del Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi, quest’anno dal titolo ‘’Ecopoetry: dall’emozione alla ragione’’.
Il primo giorno del Festival si terrà a Como, presso l’Associazione Carducci, dove a partire dalle 18.15 avrà luogo una gara di Poetry Slam, fatta di colpi di versi tra giovani poeti giudicati da una giuria sorteggiata dal pubblico; allo slam parteciperanno otto tra i maggiori poeti-slammer italiani: : Paolo Agrati, Tiziana Cera Rosco, il duo Eell Shous, Roberta Galbani, Elisa SB Orlando, Alfonso Maria Petrosino, Simone Savogin e Tusco. Special guest sarà Pierluigi Lenzi, vincitore del campionato “Poetry Slam 2014 by LIPS”.
Sabato 9 maggio a partire dalle 14.30 a Villa del Grumello di Como, grandi poeti italiani e stranieri leggeranno i propri versi. Il tema non poteva non essere legato all’Expo: dalle metafore alimentari di Emily Dickinson al poemetto gastronomico- mitologico di Tomaso Kemeny.
I reading saranno intervallati da momenti musicali a cura degli allievi del Conservatorio di Como.
Il Festival si concluderà martedì 12 maggio alle 11 presso il Chiostro di Sant’Abbondio a Como, sede dell’Università degli Studi dell’Insubria, con un interessante incontro con il poeta e traduttore Davide Rondoni sul tema “Mettere a fuoco la vita. Poesia e traduzione’’.
Durante il Festival, dalle ore 14.30 alle 16, il poeta e critico letterario Mario Santagostini terrà la “Bottega di poesia” offrendo pareri critici a tutti coloro che tra il pubblico vorranno far leggere i loro versi.
L’ingresso è gratuito.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?