ASTROTREND D’AUTORE: 23 – 29 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CAPRICORNO

MARTIN LUTHER KINGCOME MARTIN LUTHER KING: “La salvezza dell’uomo è nelle mani dei disadattati creativi”.

 

ARIETE: prologo col botto grazie al Sole e alla Luna in perfetto trigono ai vostri sogni. Mercurio e Marte creano una punteggiatura ad effetto che cattura l’attenzione dei lettori e il consenso dei più ostici grammatici. Saturno resta lì, torvo, con le mani legate e i pensieri storti e anche se ci prova a buttarvi all’aria i piani, almeno per ora, non ce la fa. Quindi respirate a pieni polmoni e beatevi in questo pieno d’estate che vi vede, come non mai, carichi di energia e di idee. Tornerà anche il tempo della passione, dell’amore a cento gradi all’ombra, l’unico forse che vi interessa davvero, perché se non vi bruciate che gusto c’è? Occhio alle giornate di mercoledì e giovedì, le uniche sillabe davvero stonate, per quisquilie e pinzillacchere, di una settimana pregevole. Weekend di amici e goliardate. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

TORO: il Sole diventa ostile e, con Mercurio, Marte e Giove, promette fulmini e saette sulle vostre praterie a perdita d’occhio. Vi arrabbierete, forse, e vi sentirete punti nella pagina e nell’orgoglio dalla stupidità e dalle stilografiche dei maestrini.State calmi, se potete: la ragione è vostra, vostre le virgole e i punti a capo e, probabilmente, anche i futuri successi. Avete come alleato Saturno, grande timoniere di impervi orizzonti, pianeta che fa paura quasi a tutti, ma non a voi. E poi c’è Urano che continua a rinnovare senza sosta i vostri giorni e a proporvi nuove sfide. Non avrete tempo di annoiarvi. Cercate di avere un’unica accortezza: se potete fate gestire ad altri le questioni burocratiche e amministrative quotidiane o straordinarie perché in questo momento carte e cartacce vi si rivoltano contro. Buone le giornate di mercoledì e giovedì! La Venere splendida vi regalerà fascino e magie d’amore. Weekend stressante. Genere della settimana: romanzo sentimentale.

 

GEMELLI: prefazione complicata da Luna e Venere in aspetto difficile: sfugge una virgola o forse un accento, possibili refusi in controluce. Siete sempre protetti da Mercurio e Marte, ma il cuore può essere appesantito da dubbi e tristezze passeggere. Tendenzialmente intellettuali e ciarlieri non siete abituati a gestire emozioni troppo potenti, ma in questo periodo c’è come un rifluire, dal profondo della pagina, di cose passate che generano ansie future scombinando l’analisi logica delle frasi e delle persone. L’energia, però, è ai massimi storici, siete dei caterpillar che avanzano senza sosta: combattivi, strategicamente perfetti, con le idee molto chiare se non in amore, almeno nel lavoro. Da venerdì in poi una splendida Luna favorirà incontri col lontano, con ambienti inconsueti, studi, ricerche e scambi mentalmente proficui. Dovrebbero tornare anche i conti e il weekend sarà fantastico: se potete, viaggiate. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CANCRO: il Sole vi lascia, Venere resta. Forse sarete meno tonici di una settimana fa, ma tutto sommato continuerete a difendervi bene dalla puntuta penna di Saturno. Giove è il vostro paladino e vi traghetta avanti verso nuovi lidi e nuove pagine di Storia. Le occasioni per crescere professionalmente non vi mancheranno e fino all’autunno continuerete ad essere protagonisti. L’amore c’è, in tutte le sue forme: fidatevi, aprite il vostro cuore e non tentate di mettere in dubbio gli affetti più consolidati per avere rassicurazioni atte solo a soddisfare il vostro ego. Tra mercoledì e giovedì con la Luna opposta potreste creare inutili conflitti con chi vi vuole bene per poi pentirvene subito dopo. L’estate è la vostra stagione: solcate pure mari di sillabe nuove guidati dalla vostra ispirazione, vedrete che ne uscirete ritemprati. Weekend a caccia di misteri e leggende. Genere della settimana: mitologia.

 

LEONE: incipit con Sole e Mercurio nel segno, oltre che una splendida Luna di sentimento e creatività. State ritrovando entusiasmo e buon umore nonostante gli strali di Giove e le pedate di Marte. Stanchezza e polemiche non sono finite, forse qualche noia burocratica confonde ancora i pensieri e le azioni, ma si va indubbiamente verso il meglio. Avete bisogno di riprendere fiato, di fermarvi per rivedere le ultime pagine che avete scritto e farne spunto di riflessione profonda. Finché non riuscirete ad elaborare i pezzi di passato che vi portate dietro faticherete ad assumervi in pieno il peso del futuro. Da venerdì la Luna opposta potrebbe indurvi verso sillabe maldestre, cadute di stile, virgole intemperanti. Siate regali come vuole la vostra natura e cercate di passare sopra le meschinità del sillabario quotidiano. Weekend stressato. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

VERGINE: Venere sempre splendida, per non parlare di Giove, Saturno, Urano e Plutone e poi ci sarà anche una magica Luna che renderà appassionato il centro della settimana. In questo contesto quasi da favola, sfugge soltanto il prologo che presenta incertezze, ripetizioni, noie lessicali. Tra lunedì e martedì siate zen, perdonate gli errori dei comuni mortali che non hanno il vostro istinto di perfezione e non attaccate briga con chi non ha programmi così dettagliati da qui al prossimo secolo come voi. Ogni tanto ve la prendete con familiari, conviventi e amici perché vi sembra si facciano gestire dagli eventi e non siano in grado di controllare le situazioni. Vedrete che da giovedì ritroverete calma e sentimento e saprete perfino stupire il partner con romantici effetti speciali e apostrofi rosa. Forse ogni tanto dovreste essere voi ad imparare dagli altri ad andare a briglie sciolte. Weekend di piccoli lavori manuali e necessarie riparazioni domestiche. Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

BILANCIA: Sole e Mercurio in buona posizione, Marte splendido e una Luna di inizio settimana che scioglie nodi lessicali e blocchi grammaticali facilitando scambi intellettuali e rapporti proficui. Insomma, da un certo punto di vista siete al top della vostra natura bilancina, nota per le sue capacità dialettiche, diplomatiche, di relazione. State seminando bene e molti degli accordi che state cercando di prendere, sia di natura formale che informale, avranno buon esito a partire nell’autunno. Particolarmente vitali grazie al buon influsso di Marte, in questo periodo sembrate energici come Arieti: andate, fate, discutete, proponete, veri leader di progetti e fautori di cambiamenti e innovazioni,. Occhio a Saturno che vi guarda sempre torvo e vi chiede di non trascurare nessun dettaglio, nemmeno un accento, se volete evitare la classica buccia di banana che il cattivo dello Zodiaco cercherà di buttarvi tra i piedi. Giornate un po’ così quelle di mercoledì e giovedì, con sovrapposizione di sillabe, note a margine e pensieri sconnessi. Da venerdì, però, si torna in cima alla pagina. Weekend di divertimento e passione. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

SCORPIONE: Sole, Mercurio, Marte e Urano ostici garantiscono qualche seccatura: polemiche, ritardi nei pagamenti, stanchezza fisica, umori alternati. Insomma tra punti e virgole questa settimana pare poco fluida e la vostra verve faticherà a trovare il giusto canale di espressione. Venere, Giove  e Saturno, però, restano splendidi, a sottolineare che le nuvole d’inchiostro sono passeggere e che tutto quello che avete costruito e state costruendo continua ad essere protetto dalla sorte e portato avanti dalla vostra indomita forza di volontà. Mercoledì e giovedì saranno due giornate ottime soprattutto per riunioni di lavoro, attività di brainstorming, progetti in fase di approvazione che vanno discussi. Sarete pure affaticati, ma sapete come motivare le persone. L’amore è complice e soprattutto gli amici in questo momento sembrano rivestire un ruolo chiave nella vostra vita e nelle vostre scelte. Weekend un po’ così, a rischio di accenti in caduta e di fastidi familiari. Genere della settimana: libro inchiesta.

 

SAGITTARIO: Sole e Mercurio favorevoli, Marte in buona posizione, Luna nel segno: il prologo è d’autore e davvero potrete godervi un inizio di settimana col botto. Proseguirete poi piuttosto bene specialmente dal lato professionale ed economico, con rientri finanziari, lavoro in aumento per gli autonomi, successo per tutti. I viaggi impazzano e molti avranno la possibilità di spostarsi o comunque di frequentare persone di ambienti nuovi e inconsueti. L’unica nota dolente è la Venere avversa che crea refusi in amore, confusione di vocaboli e sillabe, emozioni al ribasso, per alcuni nettamente sotto le righe. Non è il momento di chiarire gli irrisolti, di tentare di risolvere crisi in corso, di prendersi impegni per la vita o anche solo per un mese. Meglio vivere ogni giorno come viene, senza aspettarsi troppo e sapendo che al momento la motivazione maggiore che vi spinge a creare e ad andare avanti non è di natura sentimentale. Weekend di feste, eventi, mondanità. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

CAPRICORNO – SEGNO BESTSELLER: finalmente il Sole smette di fare opposizione, Venere, Giove, Nettuno e Urano sono meravigliosi, Saturno e Plutone danzano nel segno. Difficile fermarvi ormai: dopo la primavera sotto le righe tra punte di penna al vetriolo e accenti uncinati, l’estate sta aprendo uno scenario di grande riscatto che in autunno raggiungerà la sua massima affermazione. Vi aiutano gli affetti, le amicizie complici, gli amori solidi: tutto ciò che ha superato i recenti terremoti ed è restato in piedi accanto a voi, è destinato a durare. Mercoledì e giovedì la Luna nel segno darà forma a certe intuizioni, vi svelerà delle verità, forse anche scomode, ma la conoscenza, come sapete bene, è potere e voi non temete nulla, forse solo l’idiozia. Indefessi scalatori di sogni, appassionati saggisti della vita, saprete cavalcare le pagine del futuro, pronti a lasciare una traccia indelebile d’inchiostro e passione. Weekend di fotografie. Genere della settimana: narrativa epica.

 

ACQUARIO: Sole e Mercurio in opposizione, Marte nel segno, Giove e Urano difficili: insomma continuano agitazioni e controcanti nella vostra vita, tra punti esclamativi solenni e virgole scivolose. Di buono avrete una buona Luna e tanta energia nonostante i contrattempi e le polemiche.  In realtà non avete grandi dubbi, anzi siete abbastanza sicuri delle vostre scelte, della direzione da perseguire, degli obiettivi da raggiungere: sono gli altri che vi sembrano rammolliti e inadeguati al tempo, ai ritmi, al senso delle cose. Forse davvero, com’è tipico del vostro segno, state anticipando il futuro e per questo vi sentite poco capiti e addirittura contrastati da chi, invece, è fermo al palo. Abbiate fiducia e il blocco che avvertite passerà permettendovi di realizzare le trame che avete in testa e di ritrovare una scrittura più fluida capace di fare breccia nei cuori oltre che nelle menti. Risparmiate, perché finanziariamente è un momento di stasi. Il weekend, però, sarà ricco di sillabe soavi e belle emozioni. Genere della settimana: romanzo d’avanguardia.

 

PESCI: momento di stasi con un incipit di Luna storta, Venere avversa, Nettuno che confonde parole, pensieri e azioni. Il cielo in realtà vi è sempre favorevole nella direzione delle cose, nei grandi progetti, nei cambiamenti significativi che stanno attraversando e mutando margini e titoli della vostra vita. Queste settimane di piena estate, però, non riescono a ricambiare la vostra passione, il vostro accorato afflato vitale, la fantasia con cui costruite trame e bellezza per voi e per gli altri. Affetti ed emozioni su cui avete costruito buona parte del vostro romanzo personale, vi sembrano latitare o offrire poco. Vi sentite prigionieri di versi senz’anima, di parole in disuso, di tempi verbali che vi costringono ad un ritmo che non è quello del vostro cuore. Mercoledì e giovedì, però, saranno buone giornate e riceverete dei consigli preziosi da qualcuno che vi vuole veramente bene. Weekend artistico. Genere della settimana: diario intimo introspettivo.

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?