Victorine – Catherine Texier

Titolo: Victorine
Autore: Texier Catherine
Data di pubbl.: 2012
Casa Editrice: Sonzogno
Genere: Narrativa
Traduttore: Alessandra Emma Giagheddu
Pagine: 394
Prezzo: 9.50

Dobbiamo vivere. Per caso stai dicendo che i nostri desideri non contano, di fronte alle mie responsabilità, di fronte alle scelte che ho fatto a suo tempo? Stai dicendo che intorno a noi tutto verrebbe distrutto? Credo che i bambini siano molto più resistenti di quanto si pensi. E che prima di tutto vogliano che i loro genitori siano felici. Sono sicura che saremmo noi a rischiare più di tutti. Stai dicendo che l’amore e la passione non sono un rischio che valga la pena di correre?

Vale la pena lasciare tutto, tutta la vita che si conosce, l’amore per i figli, la devozione per il marito, il lavoro, per correre dietro ad una passione e ad una scintilla amorosa forse nemmeno così ben accesa?

Questo il dubbio di Eleonore Victorine Jozelon, giovane insegnante della Vandea, sposata con il rassicurante Armand, che la tradisce carnalmente ma è profondamente innamorato di lei.  Ed è anche madre di Daniel e Madeleine, ragazzi svegli e intelligenti, destinati a farsi strada nella giuungla della vita.

La vita per Victorine non è felice: è semplicemente una vita normale, con le gioie e dolori di ogni donna sposata. Non ha dubbi, Victorine, che sia quella la strada che percorrerà fino alla morte… finché dal suo passato non rispunta Antoine Langelot. Il ragazzino biondo che pescava cozze sugli scogli della sua infanzia si è trasformato in un affascinante e navigato doganiere che ha girato il mondo ed è deciso a cercare fortuna nelle colonie.

Il romanzo della Texier è una bella storia d’amore… anzi, di due diversi tipi di amore, coniugale il primo, ed appassionato e selvaggio il secondo. La fuga con Antoine, la vita in Indocina, il sentimento incontrastato e ribelle sono ciò che ogni donna, in fondo al suo cuore, sogna di poter vivere, almeno una volta.

Lo stile della Texier è semplice e ricercato al tempo stesso e la lettura è molto scorrevole, nonostante il fatto che a volte i periodi siano un po’ troppo lunghi.

Consiglio questo romanzo a chi  desidera di poter fuggire da una vita che va stretta e a tutte quelle donne che credono nell’amore prima di tutto. La storia di Victorine non va certo presa come modello morale… ma è semplicemente perfetta per sognare.

La Luna splendente guardava dai cieli, 

e come una sola voce le due bocche pronunciavano la promessa.

I recessi dei loro cuori esplorarono e sondarono,

incidendo il voto della loro unione sulle loro ossa.

 

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

  • Pingback: Victorine – Catherine Texier | CookingPlanet()

Login