Vicini alla conclusione del Premio letterario Tropea

Giunti finalmente nel vivo della settima edizione del Premio Tropea, primo premio in Italia a veicolare le opere finaliste attraverso il formato digitale dell’e-book.

Il Premio rappresenta il nucleo centrale dal quale si è sviluppato il progetto del TropeaFestival Leggere&Scrivere.

Quest’anno il festival, che si svolgerà dal 5 al 10 novembre, nell’ottica della multidisciplinarietà, si suddivide in quattro sezioni: “Una regione per leggere”, “Carta Canta”, “Calabria fabbrica della cultura” e “Premio Tropea”.

Il programma del TropeaFestival Leggere&Scrivere prevede un percorso non convenzionale rispetto a quello di un tradizionale festival di letteratura. Un festival itinerante e sperimentale per “credere, come ci suggerisce l’immagine ufficiale del TropeaFestival Leggere&Scrivere concessa dall’artista statunitense Isaac G. Salazar, che con passione e disciplina può emanciparsi un territorio, rivitalizzare l’economia, investire sulle giovani risorse puntando sulla cultura diffusa e popolare”.

Da Tropea gli appuntamenti del cartellone coinvolgeranno alcuni siti di fondamentale valore storico e artistico del suo circondario, attraverso gli Itinerari Culturali Vibonesi. E audio-viaggi condurranno nell’entroterra vibonese e nelle serre calabre, coinvolgendo Soriano Calabro e Serra San Bruno in laboratori artistici e letterari.

Fra gli ospiti della rassegna: Nicola Gratteri, Antonio Nicasio, Curzio Maltese, Mimmo Gangemi, Franco Piperno, Carmelo Strano, Giordano Bruno Guerri, David Riondino, Gian Arturo Ferrari, Niccolò Fabi, Cristina Donà.

Il festival si chiuderà con le tre serate conclusive del Premio Nazionale Letterario Tropea, l’8, il 9 e il 10 novembre, in cui saranno protagonisti i finalisti dell’edizione 2013: Edoardo Albinati (per “Vita e morte di un ingegnere”, Mondadori), Benedetta Palmieri (“I Funeracconti”, Feltrinelli) e Vito Teti (“Il patriota e la maestra”, Quodlibet). Con loro e attorno a loro, secondo tradizione, si svilupperanno le tre serate dedicate ai temi dell’attualità letteraria, culturale e giornalistica, nelle quali culmineranno gli incontri del TropeaFestival Leggere&Scrivere. Anche quest’anno la giuria tecnica e popolare – presieduta da Isabella Bossi Fedrigotti – decreterà il vincitore.

Ricordiamo che nell’albo d’oro dei vincitori delle passate edizioni del Premio Tropea figurano nomi autorevoli quali Roberto Saviano, Gianrico Carofiglio, Carmine Abate, Mattia Signorini, Donatella Di Pietrantonio, Mimmo Gangemi.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?