Trionfo per la campagna #unlibroèunlibro

Schermata 2014-11-20 alle 18.12.13Dopo la partecipatissima campagna social #unlibroèunlibro in cui autori, lettori ed editori si sono impegnati a condividere il loro dissenso sulla discriminazione del libro. La campagna faceva leva sull’assurda differenza dell’IVA da pagare per gli ebook ( che fino ad oggi ammontava al 22%) e in particolar modo chiedeva a Governo e Parlamento di venire incontro agli editori che già si ritrovano in un periodo problematico. Questo pomeriggio trombe di vittoiria:  il ministro Dario Franceschini dà l’annuncio dell’approvazione dell’emendamento sull’ IVA ebook al 4% su twitter. Una scelta coraggiosa da parte di un governo che riesce a capire che il formato, peso, e dimensione non sono importanti. Non ci siamo ancora stancati di dire che #unlibroèunlibro

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?