Torna il “Premio Themis” ecco come partecipare

Banner sitoL’Associazione culturale Siciliana “Orizzonti Liberi”, si fa promotrice del concorso letterario “Premio Themis”. Giunto ormai alla quinta edizione, il premio sarà come di consueto patrocinato dai Comuni di Bronte – Maletto – Maniace  e Randazzo.Tutti gli interessati potranno partecipare gratuitamente alla manifestazione, rispettando ovviamente il regolamento redatto dagli organizzatori, che ora cercheremo di riassumervi brevemente di seguito.

Cominiciamo col ricordare, che la data ultima di scadenza  per la presentazione delle opere è stata fissata per  il 24 marzo 2015. Il tema su cui si focalizzerà  questa quinta edizione è “Un tuffo nel passato. Quando la mente dimentica, il cuore ricorda” , quindi ogni elaborato dovrà contenere un testo che si attenga all’argomento prescelto. Le categorie in gara saranno  tre, e comprenderanno: una sezione libera aperta a tutto il territorio nazionale,  una per gli Studenti delle Scuole Medie Inferiori della Regione Sicilia e l’ultima per Studenti delle Scuole Medie Superiori della Regione Sicilia. I testi richiesti invece, possono svariare dal testo  poetico  alla prosa, i partecipanti potranno presentare perciò: poesie,  racconti brevi e saggi storici. Tutti i lavori inviati al “Premio Themis” dovranno essere assolutamente inediti. Inoltre, per la poesia, l’estensione della lirica non deve superare i 30 versi/righe( in tale conteggio non deve però essere considerato il titolo e l’eventuale testo a fronte in italiano. Per il racconto breve, l’estensione non deve superare le 10000 (diecimila) battute, spazi inclusi, escludendo anche qui il titolo. Infine per il saggio storico inedito in lingua italiana, l’ estensione non deve superare le 10000 (diecimila) battute, spazi inclusi. In tale conteggio non deve essere considerato il titolo e l’eventuale bibliografia.

Chiunque fosse interessato ad inviare il proprio manoscritto per partecipare al concorso, può farlo da subito recapitando il materiale all’indirizzo mail premiothemis@libero.it. Le premiazioni per i vincitore avverranno proprio a Bronte, intorno a metà Giugno prossimo,dove, oltre al premio classico verranno consegnati altri due riconoscimenti speciali, tra cui  Premio speciale: Pubblicazione gratuita – La tua opera nel cassetto (assegnato dalla redazione giornalistica online LiveSicilia Catania) e “Prof al Top” . I più meritevoli, per concludere,  ritireranno premi in denaro,  targhe, attestati, oppure vedranno pubblicata la loro opera.

Per ulteriori info consultare il sito  www.premiothemis.it

 

 

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?